Assicurazioni moto, le migliori offerte a marzo 2020 per gli scooter

Risparmiare sull'assicurazione del proprio scooter è possibile senza per questo rinunciare ad una tutela assicurativa efficace e completa. Scegliendo con attenzione la soluzioni migliore disponibile sul mercato assicurativo, infatti, sarà possibile ridurre drasticamente i costi della copertura assicurativa per il proprio veicolo a due ruote e ottenere, quindi, un risparmio davvero significativo. Ecco, quindi, come individuare sfruttando la comparazione online dei preventivi le migliori offerte di marzo 2020 per la polizza dello scooter tra le tante assicurazioni moto disponibili. 

Assicurazioni moto, le migliori offerte a marzo 2020 per gli scooter

Per dare un taglio ai costi assicurativi per il proprio scooter e , più in generale, per la moto e qualsiasi altro veicolo a due ruote è necessario prestare la massima attivazione al momento della scelta della nuova assicurazione moto. I margini di risparmio, senza rinunciare ad una copertura assicurativa completa, ci sono e sono alla portata di tutti.

Per minimizzare il costo dell’assicurazione, infatti, è sufficiente affidarsi alla comparazione online dei preventivi. In questo modo, inserendo una sola volta i dati per il calcolo del preventivo, sarà possibile confrontare in contemporanea un gran numero di polizze andando a verificare la convenienza e i margini di risparmio a disposizione.

Scegliendo l’attivazione online della polizza moto, inoltre, si potrà dare un taglio ulteriore al premio assicurativo, andando ad eliminare in modo completo anche i costi extra legati alla presenza di un intermediario. Affidandosi a queste piccole accortezze, quindi, sarà possibile, in pochi minuti, individuare l’assicurazione moto più conveniente da attivare a marzo 2020 per il proprio scooter.

Come individuare la polizza moto più conveniente

Come abbiamo detto, il confronto online dei preventivi è un passaggio quasi obbligato per chi vuole dare un taglio ai costi assicurativi per il proprio mezzo a due ruote. Per accedere alla comparazione online è possibile utilizzare l’apposito strumento, gratuito e senza impegno, di SOStariffe.it che permette di accedere ad una panoramica completa delle migliori polizze moto disponibili sul mercato assicurativo italiano a marzo 2020.

Per effettuare il calcolo dei preventivi basterà inserire:

  • i dati anagrafici e assicurativi del proprietario del veicolo
  • i dati del veicolo da assicurare

In pochi secondi, il sistema effettuare un calcolo dei preventivi individuando le migliori polizze moto tra le tante disponibili sul mercato assicurativo in questo mese di marzo 2020. Successivamente, l’utente potrà avviare la comparazione andando ad analizzare il costo della polizza RC, l’unica obbligatoria per poter circolare, ma anche i costi delle garanzie accessorie e le eventuali limitazioni che caratterizzeranno la copertura assicurativa proposta da una determinata compagnia (ad esempio il massimale e la clausola di guida).

Dopo aver individuato la polizza moto più conveniente, in base alla comparazione online, sarà possibile procedere con la sottoscrizione della polizza direttamente da casa, avviando una procedura di attivazione online tramite il sito della compagnia con cui si vuole attivare l’assicurazione moto. In questo modo, senza uscire di casa, sarà possibile ridurre al minimo i costi assicurativi in pochissimi minuti di ricerca con un netto risparmio sia di tempo che, soprattutto, di denaro.

Per avviare la comparazione online dei preventivi per l’assicurazione moto è possibile cliccare sul box qui di sotto. Successivamente, scegliere “Preventivo Moto” per avviare la procedura di comparazione. Ricordiamo che da smartphone è possibile utilizzare anche l’App di SOStariffe.it, scaricabile gratuitamente su smartphone Android e iPhone.
Confronta i preventivi e risparmia sull’assicurazione moto »

Sfruttando il comparatore di polizze moto, di seguito andremo a calcolare quelle che sono le migliori assicurazioni per scooter di marzo 2020. Per individuare le migliori polizze, in base alle proprie esigenze, ogni utente deve inserire i propri dati all’interno dello strumento di comparazione in modo da poter effettuare il calcolo dei preventivi in modo specifico per il veicolo da assicurare.

Le migliori assicurazioni per scooter di marzo 2020

Il costo dell’assicurazione moto dipende da un gran numero di fattori che, in misura differente, vanno ad influenzare il premio assicurativo che l’utente deve versare alla compagnia per poter attivare una polizza per il proprio veicolo. A determinare i costi assicurativi intervengono come la classe di merito, un parametro essenziale nel calcolo del premio finale, ma anche fattori geografici, come la provincia di residenza del proprietario del veicolo (non del contraente della polizza) con alcune province italiane in cui i costi assicurativi sono molto più elevati rispetto ad altre.

Anche il modello della moto o dello scooter da assicurare può avere un impatto significativo sui costi del premio ed, in particolare, sul costo di alcune garanzie accessorie. A tal proposito, la scelta delle garanzia accessorie (Furto e Incendio, Infortuni al conducente, kasko etc.) ha un impatto notevole sul premio finale. Ricordiamo, infatti, che solo la copertura RC è obbligatoria per poter circolare in strade pubbliche ma le garanzie accessorie, che comportano un costo extra rispetto alla RC, aggiungono importantissime tutele assicurative.

Per offrire un’idea precisa in merito alle polizze moto più convenienti di marzo 2020 andiamo, quindi, a definire un profilo di motociclista “tipo”. Ipotizziamo di voler individuare le migliori assicurazioni moto per un motociclista di 40 anni, residente a Milano ed in prima classe di merito che deve assicurare uno scooter Honda SH 125 immatricolato a febbraio 2020. Inserendo questi dati nel comparatore di SOStariffe.it sarà possibile individuare, in pochi minuti, le polizze moto più convenienti.

Verti

Per il caso in esame, l’assicurazione moto più vantaggiosa del mese di marzo viene proposta da Verti che mette a disposizione una polizza RC ad un prezzo di 505 Euro (ricordiamo che i prezzi indicati si riferiscono al profilo di motociclista ipotizzato). Tale copertura presenta però la limitazione della “Guida Esperta” che potrebbe non rispecchiare le esigenze di un nucleo familiare con motociclisti particolarmente giovani.

Con la “Guida Esperta”, infatti ,Verti obbliga il conducente del veicolo assicurato ad aver compiuto almeno 23 anni e ad aver ottenuto la patente di guida per lo scooter da almeno 2 anni. In caso di mancato rispetto di questi requisiti, la compagnia potrà esercitare il diritto di rivalsa sull’assicurato a seguito di un sinistro con colpa. Un nucleo familiare con un giovane motociclista potrebbe non trovare particolarmente conveniente questa soluzione.

Da notare, in ogni caso, che, al momento della stesura del contratto assicurativo, sarà possibile richiedere l’eliminazione della “Guida Esperta” che verrà sostituita dalla “Guida Libera”, una condizione contrattuale che elimina qualsiasi vincolo per quanto riguarda l’età e l’esperienza di guida del conducente del veicolo assicurato. Il passaggio dalla Guida Esperta alla Guida Libera comporta una crescita del premio assicurativo e, quindi, la necessità di effettuare le dovute valutazioni del caso.

La copertura assicurativa proposta da Verti presenta, inoltre, un massimale pari a 6.070.000 Euro per i danni alla persona e a 1.220.000 Euro per i danni alle cose. Ricordiamo che è sempre molto importante verificare i massimali delle coperture assicurative che si vanno ad attivare. Se troppo bassi, infatti, i massimali possono rappresentare un’importante limitazione alla validità della polizza che si sta per attivare ed, quindi, importante prendersi tutto il tempo necessario per verificarne la convenienza.

La polizza moto di Verti può essere arricchita con l’aggiunta di alcune garanzie accessorie. Tra queste garanzie troviamo la Infortuni al conducente, una copertura quasi essenziale per un motociclista, che presenta un costo di 38 Euro da sommare al costo della copertura RC. E’, inoltre, possibile aggiungere la Furto e Incendio, copertura accessoria che comporta una spesa extra di circa 102 Euro, e anche le garanzie di Tutela Legale e Assistenza Stradale che comportano una spesa extra di 10 Euro cadauna.

Chiaramente, è possibile abbinare alla polizza RC qualsiasi garanzia accessoria si desideri. Alcune coperture, per i motociclisti, sono molto importanti (come la Infortuni al conducente) ed altre, che pure sono molto utili, possono tornare davvero utili, come l’Assistenza Stradale, anche in considerazione del fatto che il costo per l’attivazione è davvero contenuto.

Genialloyd (con possibilità di sospensione)

Un’altra ottima alternativa, per il profilo di motociclista indicato in precedenza, per quanto riguarda l’assicurazione dello scooter arriva da Genialloyd. In questo caso, il premio assicurativo presenta un importo decisamente maggiore rispetto a quanto visto prima con la polizza di Verti. Tale differenza di prezzo è però giustificata dall’assenza di vincoli sull’esperienza di guida del conducente e dai massimali più alti.

La polizza di Genialloyd, infatti, presenta un costo di 877 Euro. Da notare, inoltre, che c’è la possibilità di attivare la polizza moto sospendibile con Genialloyd. La presenza dell’opzione per sospendere la validità della copertura per un determinato periodo di tempo (un’opzione molto utile ad esempio durante i mesi invernali) comporta un costo extra di appena 15 Euro, portando così il costo finale della polizza a 892 Euro.

Sottolineiamo che la polizza di Genialloyd non presenta la limitazione della Guida Esperta vista con Verti. Questa copertura, infatti, include già la Guida Libera consentendo, quindi, ai motociclisti più giovani ed inesperti di poter mettersi alla guida dello scooter senza il rischio di dover fare i conti con il diritto di rivalsa della compagnia in caso di sinistro stradale.

Da notare, inoltre, che i massimali previsti dall’assicurazione proposta da Genialloyd sono più elevati. In questo caso, infatti, è previsto un massimale di 6.1 milioni di Euro sia per i danni alle cose che per i danni alle persone (indipendentemente dal numero di vittime).  Elementi come la clausola di guida che va a limitare le possibilità di utilizzo del veicolo assicurato e i massimali vanno sempre tenuti in conto quando si deve considerare la convenienza di una polizza.

Per quanto riguarda le garanzie accessorie, la polizza di Genialloyd offre diverse opzioni per incrementare le tutele assicurative incluse. Una copertura molto utile come la Infortuni al conducente, ad esempio, costerà appena 25 Euro in più, considerando i dati inseriti per il calcolo del preventivo. Allo stesso modo, la garanzia di Assistenza Stradale di appena 12 Euro.

Molto conveniente anche la garanzia di Tutela Legale, che permette di ottenere un risarcimento delle spese legali dovute ad un sinistro, che ha un costo di appena 9 Euro. Da segnalare, invece, la crescita dei costi della copertura Furto e Incendio, che comporta una spesa di 230 Euro se si sceglie la polizza non sospendibile e di 275 Euro se si sceglie quella sospendibile.

A disposizione dell’assicurato c’è anche la garanzia Eventi Naturali, che offre un risarcimento in caso di danni subiti dal veicolo a seguito di eventi naturali di particolare intensità. Tale copertura ha un costo di 238 Euro, per la versione non sospendibile dell’assicurazione, mentre cresce sino a 282 Euro per la versione con opzione di sospensione della polizza moto.

Come scegliere la polizza moto più adatta alle proprie esigenze

Gli esempi proposti in precedenza sono solo due tipologie di polizze moto tra le tante proposte disponibili sul mercato assicurativo. Per scegliere l’assicurazione più adatta alle proprie esigenze è opportuno prendersi tutto il tempo necessario a valutare le proposte disponibili in modo da effettuare una scelta ben ponderata e risparmiare.

Grazie alla comparazione online, il tempo da impiegare nel confronto tra i preventivi si ridurrà drasticamente. Tramite il comparatore di SOStariffe.it, infatti, vengono illustrate le migliori opzioni a propria disposizione in modo molto schematico ed intuitivo e sarà facile scegliere le soluzioni assicurative più convenienti da attivare.

In linea generale, è opportuno fissare alcuni aspetti molto importanti da seguire nella scelta della polizza moto da attivare:

  • affidandosi alla comparazione online è possibile individuare in pochissimo tempo le polizze più vantaggiose
  • scegliendo l’attivazione online, oltre a velocizzare la procedura di sottoscrizione di una polizza, si andranno a minimizzare ulteriormente i costi grazie all’eliminazione delle spese extra legate alla presenza di intermediari
  • è importante sempre analizzare i massimali e la clausola di guida (esperta, libera, esclusiva) di ogni singola polizza in quanto si tratta di elementi fondamentali per valutare l’effettiva convenienza
  • valutare sempre con molta attenzione le garanzie accessorie disponibili da abbinare alla RC; le coperture accessorie, pur comportando un incremento del premio, vanno ad integrare le tutele a propria disposizione con l’aggiunta di una lunga serie di bonus che potranno rivelarsi determinati

Con un’attenta analisi delle opzioni a propria disposizione, che può essere semplificata e velocizzata notevolmente grazie alla comparazione online, sarà facile individuare la copertura assicurativa migliore per il proprio veicolo.

Commenti Facebook: