Sky Virtual Audio: come si attiva e come si fa per il calcio

Con Sky Virtual Audio è possibile seguire le partite di calcio con in sottofondo i suoni registrati dello stadio per uno spettacolo più simile a quello a cui i tifosi erano abituati prima della pandemia. Scopri come attivare la funzione per i clienti della pay TV

Sky Virtual Audio: come si attiva e come si fa per il calcio
Sky Virtual Audio: come si attiva e come si fa per il calcio

Lo sport ha il compito di intrattenere ma anche di garantire la sicurezza di addetti ai lavori e ai tifosi durante l’emergenza Coronavirus. Il calcio ha ufficialmente ripreso l’attività con il ritorno delle semifinali di Coppa Italia ma è ancora presto per poter solo ipotizzare quando gli ospiti potranno ripopolare gli stadi.

Buona parte dello spettacolo è dato dai tifosi e in loro assenza in diverse parti del mondo, Italia compresa, si è cercato di dare una parvenza di normalità con vari stratagemmi. In Corea del Sud si è scelto di popolare gli spalti con sex doll, iniziativa che ha suscitato diverse polemiche. In Germania i tifosi sono stati sostituiti da cartelloni a grandezza naturale con stampate le sagome dei supporter mentre durante la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, che si è svolta allo stadio Olimpico di Roma e trasmessa in chiaro su RAI 1, sono state utilizzate delle grafiche digitali per simulare delle coreografie.

Sky per dare la sensazione di uno stadio pieno ha introdotto l’audio virtuale dei tifosi. In sostanza si può scegliere di seguire il match in TV con in sottofondo i suoni tipici del calcio pre-registrati.

Sky Virtual Audio: come si attiva e come si fa per il calcio

L’iniziativa di Sky si chiama Sky Virtual Audio ed è disponibile sui singoli canali Sky Calcio per le partite di Serie A. Diretta Gol, ovvero il canale in cui si seguono solo spezzoni delle partite in corso e si possono vedere in tempo quasi reale i gol segnati nella giornata, non rientra quindi nel pacchetto.

Per attivare Sky Virtual Audio e vivere la partita come nell’era pre-Covid-19, almeno dal punto di vista sonoro, è necessario cliccare sul tasto “i” del telecomando e selezionare l’opzione “Audio Originale”. “Prova lo “Sky Virtual Audio”: seleziona l’opzione “audio originale” con il tuo telecomando e vivi la partita con il suono del pubblico dello stadio pieno”, è il messaggio che la pay TV manda in sovraimpressione durante le partite. In sottofondo si potranno quindi ascoltare i cori delle tifoserie, il brusio degli spettatori e persino le urla di gioia dei tifosi quando viene segnata una rete.

Senza pubblico il fattore campo conta meno. Evidentemente l’assenza dei tifosi si sente. In TV, abbiamo provato in Germania l’esperimento dei rumori di fondo registrati e personalizzati partita per partita, squadra per squadra, con lo “Sky Virtual Audio” – ha spiegato in una intervista a Libero il giornalista sportivo ed ex direttore di Sky Sport 24, Fabio CaressaÈ un’opzione in più, in aggiunta all’audio originale. Ci stiamo preparando per riproporlo anche per la Serie A. Prima tutti nascondevano la bocca con la mano, ora devono state attenti ai microfoni. Noi avremo le voci del campo in cuffia e dovremo usarle bene. In cabina di commento abbiamo sempre tra noi la scatola di commento, basterà spostare le sedie per rispettare il distanziamento”.

Commenti Facebook: