Risparmio energia: quanto consuma la TV in stand-by?

In questi tempi di crisi economica ed energetica, non dobbiamo dimenticarci uno degli elettrodomestici più diffusi al mondo: la TV. Considerando che in ogni casa spesso ce n’è più di una, per risparmiare energia è importante, in primo luogo, accenderla solo quando realmente è necessario. Ma quanto consuma la TV quando è spenta, ovvero in modalità stand-by?

Per stand-by si intende lo stato in cui l’apparecchio è pronto per essere riacceso tramite il telecomando, e che si riconosce grazie alla presenza di una piccola lucina rossa quando è spento. Questa “piccola lucetta” però, a lungo termine, rappresenta un vero e proprio spreco di energia, sopratutto considerando che non svolge nessuna funzione davvero utile: serve unicamente per riaccendere la TV direttamente dal telecomando.

Facciamo un esempio, ipotizzando che la TV è accesa in media 5 ore al giorno, mentre le restanti 19 ore resta in modalità stand-by. Una TV in stand-by assorbe una potenza fino ai 4 Watt ogni ora a seconda del modello. In 24 ore questa televisione “spenta” ha consumato circa 76 Watt. In un anno, questo spreco di energia sarà di circa 27740 Watts (27 kW).

Ma quanto costa un chilowatt? Per saperlo con precisione, dovete guardare la vostra ultima bolletta della luce. In media, però, possiamo dire che un chilowatt costa circa 14-23 centesimi di euro (senza tasse né IVA), a seconda della vostra tariffa energia elettrica. Queste cifre diventano ancora più importanti se considerate che la maggior parte degli elettrodomestici moderni contano della modalità stand-by, dallo stereo, il lettore Dvd, la consola giochi, i caricabatterie, le stampanti, i monitor, il fax, ecc. Tutti questi apparecchi, per non consumare energia quando non sono in uso, devono essere spenti staccando la spina o utilizzando l’interruttore centrale.

Infine, analizziamo la questione dal punto di vista nazionale: in Italia vi sono oltre 30 milioni di TV; il consumo globale di energia che corrisponde a queste 19 ore quotidiane in stand-by raggiunge i 1051 GigaWatt. Un vero spreco che potrebbe evitarsi con la semplice abitudine di spegnere la TV direttamente dal pulsante centrale.

 

Commenti Facebook: