Niente bonus luce e gas? Ecco come risparmiare con le offerte del momento

La crescita dei contagi da Covid-19 sta avendo effetti importanti sull'intero sistema economico del Paese. Il lockdown per molte attività e la riduzione degli orari per altre mettono in condizioni di difficoltà tante famiglie e tante piccole e medie imprese italiane. Risparmiare ed evitare spese extra diventa, quindi, fondamentale. Per quanto riguarda le bollette di luce e gas non sono previsti bonus. Per risparmiare è necessario affidarsi alle offerte del momento. Ecco come fare.

Niente bonus luce e gas? Ecco come risparmiare con le offerte del momento

L’Italia sta attraversando un momento molto difficile. La seconda ondata di Covid-19 ha spinto il Governo a nuove misure restrittive che hanno portato al lockdown per diverse attività e alla riduzione dell’orario di lavoro per altre. Tante famiglie italiane e tante piccole e medie imprese devono fare i conti con spese crescenti e con l’impossibilità di poter lavorare regolarmente. Provvedimenti come la cassa integrazione e i bonus una tantum stentano ad essere erogati con celerità e le difficoltà si moltiplicano.

In questo contesto difficile, ci sono da gestire le spese di tutti i giorni a partire dalle bollette di luce e gas. Per le forniture energetiche non sono previste agevolazioni e sconti (al netto dei bonus sociali già disponibili da prima dell’emergenza ed accessibili ad alcune famiglie in condizioni di disagio economico). Le bollette, ricordiamo, presentano costi fissi ingenti anche in caso di consumi ridotti al minimo.

Per poter risparmiare, alleggerendo il più possibile l’impatto delle forniture energetiche sul bilancio mensile, è necessario sfruttare le migliori offerte luce e gas del momento. I margini di risparmio sono notevoli e con una scelta attenta delle tariffe è possibile ridurre le spese in misura significativa. Ecco come fare.

Come individuare le migliori offerte luce e gas del momento

Per ridurre al minimo le bollette di luce e gas è necessario puntare sulle migliori offerte del mercato libero. Con una scelta attenta e precisa delle tariffe più convenienti, infatti, è possibile ridurre in modo significativo le spese, in particolare rispetto al mercato tutelato che, ricordiamo, da ottobre ha registrato una significativa crescita dei prezzi come stabilito da ARERA con il suo aggiornamento trimestrale delle condizioni tariffarie.

Per individuare le migliori soluzioni del momento è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas, disponibile anche su dispositivi mobili scaricando l’App di SOStariffe.it dal Google Play Store o dall’Apple App Store. Con la comparazione è possibile confrontare le tariffe presenti sul mercato e individuare le migliori soluzioni per ottenere un risparmio significativo sulle bollette.

La comparazione online necessita dell’inserimento di alcuni dati:

  • una stima del consumo annuo di luce e gas; tale dato può essere calcolato tramite l’apposito tool del comparatore oppure può essere ricavato dalle statistiche presenti nella bolletta inviata dal proprio attuale fornitore
  • una stima della suddivisione nelle fasce orarie dei consumi di energia elettrica per poter valutare l’effettiva convenienza delle offerte multi-orarie; tale dato può essere ricavato dalle statistiche presenti nella bolletta inviata dal proprio attuale fornitore
  • l’ubicazione della fornitura (basta inserire il comune) per determinare la zona climatica che influenza la bolletta del gas

Inseriti questi dati, il comparatore fornirà indicazioni precise in merito alle tariffe luce e gas più vantaggiose in assoluto per il proprio profilo di consumo. Tra le informazioni fornite troveremo una stima dei costi mensili ed annuali ed indicazioni in merito al risparmio ottenibile rispetto al mercato tutelato (considerando le attuali condizioni tariffarie del mercato aggiornate ad ottobre).

Per avere un’idea in merito ai vantaggi delle migliori offerte luce e gas del mercato libero fissiamo un profilo di “cliente tipo” caratterizzato da un consumo annuo di 2700 kWh di energia elettrica e 1400 Smc di gas naturale. Per tale profilo, il mercato tutelato prevede una spesa annuale stimata di 513 Euro per l’energia elettrica e 953 Euro per il gas naturale.

Scegliendo le migliori offerte del mercato libero attualmente disponibili il cliente tipo può risparmiare:

  • sino a 60 Euro in un anno per le bollette di energia elettrica
  • sino a 265 Euro in un anno per le bollette di gas naturale

Complessivamente, il cliente tipo può risparmiare più di 300 Euro all’anno con una scelta attenta delle tariffe luce e gas. Tale risparmio può aumentare nel caso di un cliente con consumi annuali maggiori. In linea di massima, infatti, maggiori sono i consumi e più importante diventa la scelta delle tariffe per poter minimizzare i costi e massimizzare i risparmi.

Individuate le migliori offerte, sarà possibile, direttamente dal comparatore, procedere con l’attivazione online tramite il sito del fornitore scelto. La procedura di sottoscrizione online richiede i seguenti dati:

  • dati anagrafici, codice fiscale e copia di un documento di identità dell’intestatario della fornitura
  • codice POD (per l’energia elettrica) e codice PDR (per il gas naturale); tali codici, univoci per ogni fornitura, sono disponibili nelle bollette inviate dal fornitore
  • coordinate IBAN, numero di cellulare e indirizzo e-mail

Scopri le migliori offerte luce e gas »

Come ridurre le bollette per i clienti business

Le bollette dell’energia elettrica e, per alcune attività, del gas naturale incidono in modo significativo sui costi “fissi” delle attività commerciali. La clientela business è fortemente colpita dalla situazione d’emergenza che il nostro Paese sta attraversando e, in molti casi, deve fare i salti mortali per far quadrare i conti e gestire le spese quotidiane. Molte attività sono ferme o fortemente limitate dall’emergenza e devono gestire situazioni molto complicate.

Per quanto riguarda le forniture energetiche, per il momento, non sono previsti bonus di alcun tipo. I clienti business devono, quindi, seguire altre strade per ridurre al minimo i costi delle proprie forniture. La soluzione più conveniente, anche in questo caso, è rappresentata dalla scelta delle migliori tariffe del mercato libero.

Il mercato libero dell’energia per la clientela business propone numerose soluzioni. In questo caso, a differenza di quanto avviene per le famiglie, orientarsi in questo settore è ancora più complicato in quanto gli elementi da considerate sono diversi. Per venire incontro alle esigenze di varie tipologie di clienti business, SOStariffe.it propone un servizio di consulenza specifico.

Tale servizio è

  • gratuito in quanto non viene richiesto alcun contributo per ottenere supporto da un consulente qualificato
  • senza alcun impegno da parte del cliente che non è tenuto a sottoscrivere alcun contratto
  • personalizzato in quanto l’analisi delle offerte viene fatta in base alle effettive esigenze del cliente
  • imparziale in quanto i consulenti mostreranno al cliente solo le tariffe più vantaggiose in base alle proprie esigenze indipendentemente dal fornitore

Per accedere al servizio di consulenza di SOStariffe.it è possibile cliccare sul link qui di sotto e compilare il form. Tale servizio può rappresentare uno strumento importante per gli utenti business. Affidandosi al supporto di un consulente qualificato sarà possibile ottenere informazioni precise, sfruttando l’occasione di poter minimizzare i costi delle bollette di luce e gas che rappresentano una spesa considerevole per tante attività commerciali.
Scopri le migliori offerte luce e gas »

Una volta inseriti i dati, un consulente qualificato provvederà al ricontatto con il cliente raccogliendo le informazioni necessarie a definire le soluzioni migliori per poter ottenere un risparmio notevole sulle bollette di luce e gas sia nel breve che nel lungo periodo.

Commenti Facebook: