Miglior smartphone 2021: i modelli in uscita quest'anno

Nel 2021 vedremo il debutto sul mercato di tanti e interessanti modelli di smartphone. Samsung ha già presentato Galaxy S21 mentre Apple attenderà la fine dell'estate per svelare iPhone 13. Nei prossimi mesi vedremo anche telefoni con schermi arrotolabili e 5G low cost

Miglior smartphone 2021: i modelli in uscita quest'anno

In molti ritengono che il settore smartphone sia ormai saturo. Gli utenti sono sempre più restii a cambiare telefono con la stessa frequenza di un tempo e per i produttori diventa sempre più difficile spingerli ad acquistare nuovi modelli. Per questo motivo i big del settore come Apple, Samsung e Huawei sono alla ricerca di design sempre più innovativi, fotocamere più potenti supportate dall’intelligenza artificiale e una maggiore integrazione tra hardware e software.

Migliori smartphone 2021: i modelli in uscita quest’anno

Il 2021 sarà un anno ricco di novità per il mondo smartphone. Nel corso dell’anno vedremo l’uscita di diversi nuovi modelli. Alcuni arriveranno già questo mese mentre per altri dovremmo attendere ancora diversi mesi. Il 2021 dovrebbe essere l’anno della consacrazione del 5G, che non sarà più appannaggio esclusivo dei terminali di fascia alta, e soprattutto degli schermi arrotolabili.

LG Rollable

LG Rollable è stato presentato dall’azienda coreana durante il CES 2021 e si tratta di uno dei primi dispositivi dotati di schermo arrotolabile. Ovvero si tratta di un display che si estende come un foglio di papiro fino a trasformarsi sostanzialmente in un tablet.

LG Rollable farà parte della gamma speciale Explorer Project. Per ampliare la superficie dello schermo basterà premere sui bordi della struttura fissa. Al momento non ci sono informazioni riguardo alle caratteristiche tecniche del dispositivo ma dovrebbe presentare un display da 6,5-6,8” che una volta aperto arriverà a 7-7,4”. La risoluzione dovrebbe essere Full HD+. Si parla inoltre di una batteria da 4.200 mAh e 16 GB di RAM.

Samsung Galaxy S21

Samsung ha presentato ieri la nuova gamma Galaxy S21 durante il primo evento Unpacked 2021. La famiglia, la prima a supportare il pennino digitale S Pen (fino ad oggi esclusiva della linea Galaxy Note) si compone di tre diversi modelli:

Samsung Galaxy S21

  • Display Dinamic AMOLED 2X da 6,2” FHD+ (2400×1080 pixel) con refresh rate adattativo (48-120Hz)
  • Dimensioni e peso: 151,7 x 71,2 x 7,9 mm / 169g
  • Processore Exynos 2100
  • 8 GB di RAM LPDDR5
  • 128 o 256 GB di memoria interna
  • Fotocamera anteriore da 10 MP – Dual Pixel AF, FOV 80°, f/2,2, pixel da 1,22um
  • Fotocamera posteriore: 12 MP – Dul Pixel AF, FOV 79°, F/1,8, OIS, pixel da 1,8um + 12 MP ultragrandangolare – FF, FOV 120°, F/2,2, pixel da 1,4um + 64 MP tele – PDAF, f/2,0, pixel da 0,8um, OIS, zoom ottico ibrido 3x + Space Zoom 30x
  • audio: speaker stereo AKG, Dolby Atmos
  • Certificazione IP68 per la resistenza a polvere e acqua
  • Sensore per le impronte digitali integrato nel display
  • Batteria da 4.000 mAh
  • Supporto 5G
  • WiFi 6E
  • Bluetooth 5.0
  • USB-C
  • NFC
  • Sistema operativo Android 11

Samsung Galaxy S21+

  • Display Dinamic AMOLED 2X da 6,2” FHD+ (2400×1080 pixel) con refresh rate adattativo (48-120Hz)
  • Dimensioni e peso: 151,7 x 71,2 x 7,9 mm / 169g
  • Processore Exynos 2100
  • 8 GB di RAM LPDDR5
  • 128 o 256 GB di memoria interna
  • Fotocamera anteriore da 10 MP – Dual Pixel AF, FOV 80°, f/2,2, pixel da 1,22um
  • Fotocamera posteriore: 12 MP – Dul Pixel AF, FOV 79°, F/1,8, OIS, pixel da 1,8um + 12 MP ultragrandangolare – FF, FOV 120°, F/2,2, pixel da 1,4um + 64 MP tele – PDAF, f/2,0, pixel da 0,8um, OIS, zoom ottico ibrido 3x + Space Zoom 30x
  • audio: speaker stereo AKG, Dolby Atmos
  • Certificazione IP68 per la resistenza a polvere e acqua
    Sensore per le impronte digitali integrato nel display
  • Batteria da 4.000 mAh
  • Supporto 5G
  • WiFi 6E
  • Bluetooth 5.0
  • USB-C
  • NFC
  • Sistema operativo Android 11

Samsung Galaxy S21 Ultra

  • Display Dinamic AMOLED 2X da 6,8” QHD+ Infinity-O Dual Edge, HDR10+ con refresh rate adattativo (48-120Hz)
  • Dimensioni e peso: 165,1 x 75,6 x 8,9 / 227g
  • Processore Exynos 2100
  • 12 o 16 GB di RAM
  • 128, 256 o 512 GB di memoria interna
  • Fotocamera anteriore da 40 MP – PDAF, FOV 80°, f/2,2, pixel da 0,7um
  • Fotocamera posteriore: 10 MP tele – Dual Pixel AF, f/4,9, pixel da 1,22um, OIS, ottica 10x + 10 MP tele – Dual Pixel AF, f/2,4, pixel da 1,22um, OIS, ottica 3x + 12 MP ultragrandangolare – Dual Pixel AF, FOV 120°, F/2,2, pixel da 1,4um + 108 MP principale – PDAF, FOV 76°, OIS, f/1,8, pixel da 0,8um + Sensore Laser AF + Space Zoom 100x
  • audio: speaker stereo AKG, Dolby AtmosCertificazione IP68 per la resistenza a polvere e acqua
  • Sensore per le impronte digitali integrato nel display
  • Batteria da 5.000 mAh
  • Supporto 5G
  • WiFi 6EBluetooth 5.0
  • USB-C
  • NFC
  • Sistema operativo Android 11

Gli smartphone della linea Galaxy S21 sono venduti senza caricabatterie e cuffie. Il primo è offerto in omaggio acquistandoli su Amazon. I prezzi sono i seguenti:

  • Galaxy S21 – 8/128 GB a 879 euro
  • Galaxy S21 – 8/256 GB a 929 euro
  • Galaxy S21+ – 8/128 GB a 1.079 euro
  • Galaxy S21+ – 8/256 GB a 1.129 euro
  • Galaxy S21 Ultra – 12/128 GB a 1.279 euro
  • Galaxy S21 Ultra – 12/256 GB a 1.329 euro
  • Galaxy S21 Ultra – 16/512 GB a 1.459 euro

Galaxy S Pen si può acquistare solo separatamente al prezzo di 40 euro o di 75 euro con custodia dedicata. Fino al 28 gennaio sono disponibili le seguenti promozioni:

  • Galaxy S21/Galaxy S21+ con Galaxy Buds Live e Smart Tag compresi nel prezzo
  • Galaxy S21 Ultra con Galaxy Buds Pro e Smart Tag compresi nel prezzo

RedMi Note 9T e Redmi 9T

RedMi Note 9T è uno smartphone 5G di fascia bassa. Il dispositivo presenta le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Display Full-HD+ da 6,53”
  • Processore Dimensity 800U di Mediatek
  • 3 fotocamere posteriori (sensore principale da 48 MP)
  • Fotocamera anteriore da 13 MP
  • 64 o 128 GB di memoria non espandibile
  • Batteria da 5.000 mAh

RedMi Note 9T dovrebbe essere lanciato sul mercato il 25 gennaio e sarà disponibile nelle colorazioni Nightfall Black e Daybreak Purple. La versione da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria costerà 269,90 euro, in promozione per le prime 24 ore a 239,90 euro sul negozio ufficiale di Xiaomi.

Redmi 9T condivide molte caratteristiche tecniche con il modello precendentemente descritto ma perde il supporto al 5G. Il processore è uno Snapdragon prodotto da Qualcomm, si aggiunge un’ulteriore fotocamera posteriore (4 in totale) mentre la batteria è da 6.000 mAh.

iPhone 13

iPhone 13 dovrebbe arrivare a settembre e come il suo predecessore sarà disponibile nelle varianti di base, Pro, Pro Max e Mini. Il dispositivo dovrebbe disporre di un display con refresh rate a 120Hz nelle versioni con schermo più ampio, caratteristica che a causa dei problemi di fornitura dovuti alla pandemia da Coronavirus non è stato possibile integrare nell’attuale generazione di dispositivi di Apple. Secondo quanto riporta MacOtakara, il terminale sarà più spesso rispetto al passato ma con dimensioni dello schermo invariate, potrà disporre fino a 1 TB di memoria e la versione Pro Max non presenterà connettori. La fotocamera frontale TrueDepth sarà più piccola, cosa che permetterebbe di ridurre le dimensioni del notch, mentre il sensore LIDAR potrebbe arrivare su tutti modelli.

Si parla anche del lancio di iPhone SE 2 con schermo da 5,5″ e iPhone SE 2 Plus da 6,1″.

Xiaomi Mi 11

Xiaomi Mi 11 sarà il primo smartphone con processore Snapdragon 888 di Qualcomm. Il dispositivo diporrà delle seguenti caratteristiche tecniche:

  • Display AMOLED da 6.81″ (1440 x 3200 pixel) con refresh rate a 120Hz
  • Dimensioni e peso: 164.3 x 74.6 x 8.06 mm / 196 g
  • Processore Snapdragon 888
  • 6-8 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 108 MP F/1.85 – Flash LED + 13 MP  F/2.4 – 1.12 µm pixel – Wide Angle 123° + 5 MP F/2.4 – 1.12 µm pixel – Macro
  • Fotocamera frontale da 20 MP
  • 128 o 256 GB di memoria non espandibile
  • USB Type C
  • Batteria da 4.600 mAh
  • Lettore per le impronte digitali
  • Scansione del volto

Secondo quanto afferma Gizmochina, ci sarà anche una versione Lite e Pro di Xiaomi Mi 11. Tutte saranno disponibili in modalità Dual SIM. La versione con schermo più piccolo dispone di:

  • 6 GB di RAM
  • 64 o 128 GB di memoria
  • processore Qualcomm Snapdragon 732G
  • display con refresh rate a 120Hz
  • foro per la fotocamera anteriore
  • tripla fotocamera posteriore da 64 MP + 8 MP + 5 MP

OnePlus 9

OnePlus 9 sarà il prossimo top di gamma dell’azienda cinese e dovrebbe debuttare in primavera. Lo smartphone sarà disponibile in tre versioni: base, Plus e low cost chiamata 9E. Il terminale dovrebbe presentare:

  • Display da 6,55″ con refresh rate a 120Hz
  • processore Snapdragon 888
  • Fotocamera principale da 48 MP con lenti Leica
  • Supporto 5G

Secondo quanto riporta Android Autorithy, OnePlus 9 Pro disporrà della certificazione IP68 per la resistenza a polvere e acqua fino a 1 metro di profondità.

Huawei Mate X2

Huawei Mate X2 sarà il successore di Huawei Mate Xs e disporrà anch’esso di uno schermo pieghevole. Al momento sappiamo che disporrà del sistema proprietario di ricarica rapida a 66 watt, display da 8,3″ con refresh rate a 120Hz e processore Kirin 9000.

OPPO X 2021

OPPO X 2021 è stato svelato come prototipo al evento Inno Day a novembre 2020 e si caratterizzerà per uno schermo OLED estensibile da 6,7″ che una volta aperto diventerà da 7,4″.

LG Velvet 2

LG Velvet 2 arriverà probabilmente a marzo e ad oggi non abbiamo indicazioni riguardo le sue caratteristiche tecniche. E’ possibile che possa disporre di un display pieghevole.

Nokia 7.3 5G e Nokia 9.3 PureView

Nokia 7.3 5G presenterà di un display da 6,5″, fotocamera principale da 48 MP e frontale da 24 MP. Come dice il nome, supporterà nativamente il 5G. Nokia 9.3 PureView o Nokia 10 PureView, secondo quanto riporta TechRadar, si distingue per il processore Snapdragon 875, rivestimento in vetro zaffiro (sapphire glass), display da 6,7″ e un sistema di fotocamere con diversi sensori PureView e ottiche Zeiss.

Le offerte smartphone incluso per i modelli più richiesti

Anche nel 2020 abbiamo visto l’uscita di tanti interessanti modelli di smartphone come Samsung Galaxy S20 e iPhone 12, la prima serie di dispositivi Apple a disporre in tutte le varianti di schermo OLED e con il nuovo processore A14 Bionic. Nell’anno passato è iniziata la rapida ascesa del 5G e sono comparsi sul mercato i primi smartphone con schermo pieghevole come Samsung Galaxy Fold, Samsung Galaxy Z Flip e Huawei Mate Xs o con il foro nella parte frontale per nascondervi la fotocamera secondaria come su Huawei Nova 4 e Samsung Galaxy A8s.

Molti di questi terminali possono essere acquistati tramite i principali operatori di telefonia mobile attraverso le cosiddette offerte telefono incluso. In sostanza si tratta di aggiungere le rate necessarie all’acquisto del terminale al costo mensile per un piano mobile. Per queste offerte solitamente è richiesto un vincolo di durata da 24 a 30 mesi ed eventualmente un anticipo. In caso di recesso anticipato l’utente dovrà corrispondere le rate residue in un’unica soluzione o continuando la rateizzazione.

Confronta le migliori offerte smartphone incluso »

Commenti Facebook: