Le 5 carte di credito gratuite di Settembre 2021

Nella scelta della migliore carta di credito è opportuno valutare un gran numero di elementi al fine di individuare lo strumento di pagamento migliore in base alle proprie esigenze. Il mercato bancario offre tante soluzioni tra cui scegliere. Ecco quali sono le 5 carte di credito gratuite (a tempo indeterminato, per un primo periodo promozionale o disponibili senza costi ulteriori rispetto alcune condizioni) da attivare a settembre 2021.

Le 5 carte di credito gratuite di Settembre 2021

Per individuare la migliore carta di credito gratuita è necessario effettuare una serie di importanti valutazioni. Le opzioni tra cui scegliere, infatti, sono numerose ed è importante tenere in considerazione tutti i parametri fondamentali per valutare con precisione una carta. Ogni carta di credito presenta un costo di mantenimento. Le carte gratuite azzerano questo costo a tempo indeterminato (talvolta rispettando alcune condizioni) oppure per un primo periodo promozionale.

Prima di scegliere la carta migliore da attivare bisogna considerare anche il plafond disponibile, che rappresenta il limite di utilizzo mensile della carta e che talvolta può essere incrementato per adattarsi alle esigenze del cliente. Da tenere in considerazione anche la possibilità di attivare un piano di rimborso a rate per dilazionare la restituzione delle spese sostenute in sostituzione del tradizionale sistema di pagamento a saldo nel corso del mese successivo.

Ecco quali sono le migliori carte di credito gratuite da attivare a settembre 2021: 

Le migliori carte di credito

Carta di Credito Mastercard Gold di ING

Tra le migliori carte di credito disponibili a settembre 2021 troviamo la Carta di Credito Mastercard Gold proposta da ING. Si tratta di una carta di credito davvero conveniente che si caratterizza per la possibilità di attivare, su richiesta dell’utente ed in modo completamente facoltativo, il sistema di rimborso Pagoflex per restituire le spese sostenute in modo rateale e non con modalità “a saldo” nel mese successivo a quelle in cui sono state effettuate.

Pagoflex permette di rateizzare le spese effettuate con Carta di Credito Mastercard Gold di ING fino a 12 mesi. Ad esempio, nel caso in cui si effettuino spese per 3.000 euro in un mese sarà possibile attivare il piano Pagoflex per restituire l’importo in 12 mesi con un TAEG del 12,89% ed un importo dovuto complessivo di 3,180 euro. Il cliente può scegliere tra varie opzioni per adattare il piano di restituzione rateale alle proprie necessità.

Da notare che la Carta di Credito Mastercard Gold presenta un canone mensile di 2 euro che viene azzerato effettuando 500 euro di spese mensili con carta oppure nel caso in cui si abbia attivo un piano Pagoflex. La carta, inoltre, può essere utilizzata anche per fare acquisti con smartphone grazie al supporto a Google Pay ed Apple Pay. La versione standard della carta presenta un plafond di 1.500 euro con possibilità di incremento da parte del cliente.

La Carta di Credito Mastercard Gold può essere richiesta in abbinamento al Conto Corrente Arancio di ING. Si tratta di un conto corrente a zero spese per il primo anno. Dal secondo anno, il conto ha un canone mensile di 2 euro che viene azzerato in caso di accredito dello stipendio o della pensione oppure di entrate per almeno 1.000 euro. Nel canone del conto è inclusa una carta di debito internazionale con possibilità di prelievo senza commissioni. Da notare, inoltre, che tutte le principali operazioni bancarie, a partire dai bonifici SEPA, sono disponibili senza commissioni.

Il Conto Corrente Arancio di ING può essere richiesto direttamente online:

Scopri Conto Corrente Arancio »

Cartimpronta ONE di Webank

Un’altra ottima soluzione per chi è in cerca di una nuova carta di credito a settembre 2021 viene proposta da Webank con la sua Cartimpronta ONE. Si tratta di una carta di credito gratuita per il primo anno (poi 1 euro al mese) a disposizione di tutti i titolari del Conto Webank. La carta di credito presenta un massimale di 500 euro che può essere incrementato, su richiesta del cliente, fino a 7.800 euro. Da notare che la carta presenta una commissione del 3% sull’anticipo di contante.

Grazie alla sua convenienza, Cartimpronta ONE è una delle soluzioni più interessanti per chi è in cerca di una nuova carta di credito. Tale carta, come anticipato in precedenza, viene abbinata al Conto Webank. Si tratta di un conto corrente online molto conveniente che presenta un canone mensile di 2 euro con tanti servizi disponibili senza ulteriori costi aggiuntivi. Il conto corrente proposto da Webank include la carta di debito internazionale, con possibilità di effettuare pagamenti online e in negozio ed eseguire prelievi gratuiti in euro.

I titolari del conto corrente possono disporre bonifici SEPA senza commissioni ed effettuare versamenti di contante e assegni tramite le filiali e le aree self-service del Gruppo Banco BPM. A disposizione dei clienti che scelgono Webank ci sono, inoltre, servizi assicurativi, di credito e di risparmio (tra cui la possibilità di accedere a linee vincolate con tasso dello 0,45%). Il conto corrente di Webank è, quindi, completo e garantisce tanti servizi a costi davvero ridotti, in particolare per chi ha bisogno della carta di credito.

La richiesta di apertura del Conto Webank e del successivo rilascio di Cartimpronta ONE può avvenire direttamente online:

Scopri Conto Webank »

Carta di Credito Classic di Widiba

La Carta di Credito Classic di Widiba è un’altra ottima soluzione per tutti gli utenti che hanno la necessità di attivare una nuova carta di credito. Si tratta di una carta con canone trimestrale di 5 euro che viene abbinata al conto corrente Widiba, un prodotto tra i più completi del mercato bancario attuale.  Come vedremo, in questo caso, la carta è a pagamento (poco più di 1 euro al mese) ma il conto può essere a canone zero. La carta di credito proposta da Widiba presenta un plafond di 1.500 euro e consente l’anticipo di contante con una commissione del 4%. La carta, inoltre, supporta i pagamenti tramite Google Pay ed Apple Pay.

Per accedere alla carta di credito proposta da Widiba è possibile scegliere il Conto Widiba. Tale conto è disponibile con canone azzerato per 6 mesi (più ulteriori 6 mesi gratis richiedendo il servizio di trasloco del precedente conto, WidiExpress). Successivamente, è previsto un addebito trimestrale di 3 euro che può essere azzerato o ridotto in modo molto facile. Per i clienti Under 30, il canone è azzerato. Per tutti gli altri, invece, è previsto uno sconto di 1 euro con l’accredito di stipendio o pensione e di 1 euro extra se il patrimonio è superiore a 25 mila euro.

Da segnalare anche la possibilità di beneficiare di uno sconto di 2 euro in caso di investimenti da almeno 10 mila euro in risparmio gestito e di 1 euro in caso di investimenti di almeno 20 euro in risparmio amministrato. Scegliendo il conto corrente proposto da Widiba è possibile beneficiare anche di una carta di debito con canone zero, utilizzabile anche per eseguire prelievi gratuiti per importo superiore a 100 euro. Tutte le operazioni bancarie principali, a partire dai bonifici SEPA, sono disponibili senza commissioni.  Per i clienti Widiba, inoltre, ci sono vantaggi aggiuntivi come la PEC e la Firma Digitale gratis fino a quando il conto resterà attivo.

Per richiedere il conto e la carta di credito di Widiba è possibile seguire la procedura di sottoscrizione online dal sito dell’istituto. L’attivazione del conto può avvenire anche tramite Spid.

Scopri Conto Widiba »

Carta Business American Express e Carta Oro American Express

American Express è un riferimento del settore delle carte di credito e mette a disposizione due soluzioni davvero molto interessanti per chi è in cerca di una nuova carta. La prima opzione è rappresentata da Carta Business American Express. Tale carta presenta una quota di 75 euro all’anno che viene però azzerata nel caso in cui si effettuino almeno 6 mila euro di spese nel corso dell’anno. Per chi utilizza molto la carta di credito, quindi, la proposta di American Express può essere davvero interessante.

La carta è disponibile per liberi professionisti, associazioni, ditte individuali, società di capitali o di persone. Per poter attivare la carta è necessario avere un conto corrente bancario o postale appartenente al circuito SEPA. Da notare che a disposizione di richiede Carta Business American Express ci sono anche una serie di coperture assicurative (Assicurazione Infortuni Viaggi e Inconvenienti di Viaggio). Per ulteriori dettagli è possibile consultare il sito di American Express:

Scopri Carta Business di American Express »

Per la clientela più esigenze, invece, c’è Carta Oro American Express. La carta in questione presenta una quota annuale di 174 euro che può essere azzerata registrando 15 mila euro di spese mensili. La carta include un pacchetto di benefit e coperture assicurative ancora maggiore rispetto a quello visto in precedenza per la Carta Business, garantendo tanti vantaggi al cliente. Per maggiori dettagli e per attivare la carta è possibile consultare il sito ufficiale di American Express:

Scopri Carta Oro di American Express »

Commenti Facebook: