Giga residui Wind: come verificarli

L’operatore di telefonia mobile Wind mette a disposizione dei suoi clienti diversi strumenti per verificare i giga residui della propria offerta, in modo rapido e naturalmente gratuito. Per effettuare tale verifica basta avere a disposizione il proprio smartphone oppure è sufficiente registrarsi all’area clienti del sito dell’operatore. Ecco, quindi, come verificare i GB residui della propria offerta con Wind.

Ecco come verificare i Giga residui della tua offerta Wind

Come tutti gli altri operatori di telefonia mobile, anche Wind mette a disposizione dei suoi clienti diverse opzioni per poter verificare i GB residui della propria offerta. Naturalmente, la verifica dei Giga ancora a disposizione, sino al successivo rinnovo dell’offerta, è completamente gratuita e potrà essere effettuata in qualsiasi momento.

Se sei clienti Wind, puoi verificare quanti Giga hai ancora a disposizione prima del prossimo rinnovo scaricando l’app MyWind sul tuo smartphone oppure inviando un’SMS ad uno dei numeri del servizio clienti dell’operatore. Da notare che puoi verificare i Giga anche dal sito ufficiale, registrandoti all’area clienti.
Minuti illimitati e 50 GB a 11,99 Euro al mese con Wind

Ecco, quindi, quali sono i metodi da seguire per verificare i Giga residui con Wind: 

Verificare i Giga residui con Wind tramite l’app MyWind

La soluzione più rapida per verificare i Giga residui della propria offerta Wind è garantita dall’applicazione MyWind, l’app ufficiale dell’operatore, disponibile per il download gratuito su dispositivi Android, tramite il Play Store, oppure su dispositivi iOS, tramite l’App Store.

Una volta completato il download e l’installazione dell’app sul tuo smartphone, ti sarà sufficiente aprire l’applicazione. Se sei collegato tramite la rete dati Wind non avrai bisogno di registrati ed effettuare il login in quanto il sistema prevede un login automatico. In caso contrario, invece, dovrai registrati, seguendo la procedura molto rapida direttamente dall’app, ed accedere.

Una volta effettuato l’accesso a MyWind, troverai, direttamente nella pagina principale dell’applicazione, tutti i contatori della tua offerta e, quindi, potrai verificare i giga residui oltre ai minuti e gli SMS. Da notare, inoltre, che cliccando sull’opzione Roaming potrai verificare anche i giga residui che puoi utilizzare in roaming gratuito in Unione Europea, come previsto dalla normativa vigente.

Premendo sul contatore dei Giga, inoltre, accederai ad una sottosezione che ti permetterà di verificare i giga residui e la data di rinnovo delle varie opzioni. Ad esempio, sulla tua SIM Wind potrebbe essere attiva un’offerta da 10 GB più un’opzione extra da altri 10 GB (per esempio correlata all’acquisto di uno smartphone a rate). In questo modo, potrai tenere traccia del consumo in modo completo e verificare le date di rinnovo di tutte le opzioni.

Da notare, inoltre, che dal menu laterale dell’applicazione potrai arricchire i bonus della tua offerta recandosi nella sezione “Offerte” e scegliendo l’opzione Aggiungi Giga in cui verranno elencate tutte le opzioni attivabili per aggiungere traffico dati al tuo piano tariffario.

Ricordiamo che l’app MyWind supporta anche l’utilizzo dei widget che potrai sfruttare per verificare, rapidamente e senza la necessità di aprile effettivamente l’applicazione, il quantitativo di Giga ancora disponibili sulla tua offerta.

Verificare i Giga residui con Wind con SMS

Puoi verificare rapidamente i Giga residui della tua offerta Wind con un semplice SMS. Per effettuare subito la verifica, invia un messaggio al numero 4155 ed inserisci nel testo del messaggio solo la parola DATI. In pochi secondi, il sistema di controllo dell’operatore ti invierà un messaggio di risposta in cui verrà indicato il quantitativo di GB residui sia per quanto riguarda il traffico nazionale che per quanto riguarda il roaming in UE.

Da notare che viene indicata la percentuale del bundle complessivo e non l’esatto quantitativo di GB disponibili. Ad esempio, ipotizziamo che la tua offerta preveda 10 GB di traffico dati al mese e che ne hai già utilizzati 5 GB. Nel messaggio ti verrà indicato che hai ancora a disposizione il 50% dei Giga della tua offerta.Scopri le migliori offerte Wind per smartphone

Verificare i Giga residui con Wind tramite l’area clienti del sito ufficiale

Un’altra soluzione che Wind mette a disposizione dei suoi clienti per verificare i Giga residui della propria offerta è rappresentata dall‘area clienti del sito Wind.it. Per accedere a quest’area, vai nella home page del sito e clicca sul tasto Entra che trovi in alto a destra. Se hai già effettuato l’accesso, troverai il tasto Profilo, cliccaci sopra per entrare.

Se ti sei già registrato in precedenza ma non hai eseguito l’accesso, ti basterà inserire il nome utente e la password per accedere all’area clienti. In alternativa, se non ti sei mai registrato, clicca sull’opzione Registrati e segui tutta la procedura guidata (che dura pochi secondi) per completare la registrazione.

Dopo aver effettuato l’accesso, clicca sul tasto AREA CLIENTI per accedere alla sezione riservata alla tua linea del sito Wind. A questo punto clicca sull’opzione La tua offerta che trovi nell’elenco delle opzioni disponibili sulla sinistra. Ora dovrai individuare, tra le tante opzioni attive, il nome della tua offerta principale di cui vuoi verificare i Giga ancora disponibili. Una volta individuata tale offerta, clicca sul tasto Bonus per accedere a tutte le informazioni relative ai bonus di minuti, SMS e GB ancora disponibili prima del prossimo rinnovo.

Se dovessi registrare qualche problema con le soluzioni indicate per verificare i Giga disponibili oppure se dovessi riscontrare un consumo anomalo di traffico dati, il consiglio è di contattare il servizio clienti Wind, chiamando il numero 155 oppure sfruttando gli altri canali d’assistenza che l’operatore mette a disposizione a partire dall’account Facebook a cui potrai inviare un messaggio per richiedere assistenza diretta.

Commenti Facebook: