DAZN: gli investimenti hanno migliorato la qualità dello streaming della Serie A

Continuano gli investimenti di DAZN per potenziare l'infrastruttura. In attesa dell'arrivo dello streaming in Full HD (1080p), l'emittente, che da quest'anno trasmesse tutte le partite di Serie A in diretta streaming, evidenzia i risultati del programma di potenziamento della sua infrastruttura e gli ottimi dati in termini di audience media registrata nei primi tre mesi del campionato di Sere A.

DAZN: gli investimenti hanno migliorato la qualità dello streaming della Serie A

Dallo scorso mese di agosto, con la partenza del campionato 2021/2022, tutte le partite di Serie A sono trasmesse in streaming su DAZN (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva con Sky). Le prime settimane sono state caratterizzate da diverse difficoltà tecnica ma dopo alcune giornate di “rodaggio” DAZN sembra aver imboccato la strada giusta. L’emittente ha, infatti, avviato una serie di importanti investimenti che hanno garantito un’erogazione del servizio ancora più stabile ed efficiente.

La conferma arriva da un’intervista rilasciata da Veronica Diquattro, chief revenue officer Europa di DAZN, al Corriere della Sera. La manager sottolinea: “Il nostro vero scatto si è realizzato in poco meno di tre mesi, quando l’infrastruttura è stata triplicata introducendo tecnologie complesse che aiutassero tutti i maggiori operatori di telecomunicazioni a evitare congestioni della rete”. 

Secondo DAZN, i malfunzionamenti del servizio sono “crollati dalla quarta giornata di campionato“. La piattaforma ha avviato alcuni investimenti importanti per garantire una “grande connessione in un tempo limitato e per un territorio limitato” andando così ad “evitare congestioni in caso di elevate richieste di connessione in poche ore e in un piccolo territorio“.

Dopo le prime settimane di campionato, quindi, DAZN sembra aver trovato il modo di gestire la voglia dei tifosi di seguire la Serie A in diretta streaming. I numeri diffusi dalla piattaforma confermano i buoni risultati ottenuti in questi primi tre mesi (o quasi) di campionato). In media, infatti, DAZN ha registrato un’audience di 6 milioni di persone per ogni giornata con circa l’80% degli utenti che accede al servizio da Smart TV.

Proprio per gli utenti che utilizzando DAZN dai grandi schermi delle Smart TV è in arrivo un’importante novità. Dal prossimo 20 novembre, infatti, le partite di Serie A verranno trasmesse in Full HD a 1080p con un importante passo in avanti rispetto all’attuale trasmissione a 720p. Per gli utenti si registrerà, quindi, un notevole upgrade della qualità delle immagini. Grazie al potenziamento dell’infrastruttura, che garantisce uno streaming stabile, ed al miglioramento della risoluzione, la Serie A su DAZN dovrebbe finalmente raggiungere uno standard di qualità di trasmissione elevato.

Tutta la Serie A (e non solo) su DAZN da 29,99 euro al mese

Per accedere a DAZN è possibile attivare un abbonamento non vincolante (il qualsiasi momento c’è la possibilità di disattivare il rinnovo automatico senza penali) al costo di 29,99 euro al mese. L’abbonamento, inoltre, permette l’accesso al servizio da due dispositivi in contemporanea, anche per seguire lo stesso evento (ad esempio una partita della propria squadra del cuore). L’accesso a DAZN può avvenire via browser web oppure tramite le app per Smart TV, smartphone, tablet, console, Fire TV Stick e altri dispositivi.

Per attivare un nuovo abbonamento a DAZN (l’accesso ai contenuti è immediato) è possibile accedere al sito dell’emittente dal link qui di sotto:

Attiva DAZN a 29,99 euro al mese »

DAZN è incluso anche con le offerte TIMVISION che permettono di accedere ad un pacchetto di servizi di streaming a condizioni agevolate. Tra le proposte di TIM segnaliamo anche l‘offerta combinata TIM Premium Fibra con TIMVISION Calcio e Sport. Il pacchetto in questione comprende:

  • offerta TIMVISION Calcio e Sport con DAZN, tutti i contenuti TIMVISION e 12 mesi gratis di Infinity+ (per guardare la Champions League e la Coppia Italia in streaming oltre a film e serie TV); l’offerta prevede un costo di 19,99 euro al mese fino al 30 settembre 2022 (poi 29,99 euro) con un costo iniziale di 9,99 euro una tantum; nel prezzo è incluso senza costi aggiuntivi il TIMVISION Box che può essere collegato al TV di casa ed include già tutte le app dei vari servizi di streaming
  • abbonamento TIM Premium Fibra con linea telefonica con chiamate gratis e connessione illimitata tramite rete in fibra ottica FTTH con velocità massima di 1 Giga in download; l’attivazione (10 euro al mese per 24 mesi) e il modem TIM HUB+ con Wi-Fi 6 (5 euro al mese per 48 mesi) sono già inclusi nel canone mensile; l’offerta prevede un canone fisso di 29,99 euro al mese
  • per i già clienti TIM mobile: Giga illimitati senza costi aggiuntivi grazie alla promozione TIM Unica

L’offerta TIM Premium Fibra con TIMVISION Calcio e Sport prevede una spesa complessiva di 48,89 euro al mese fino al 30 settembre del prossimo anno. Per attivare l’offerta è possibile affidarsi ad una semplice procedura online qui di sotto:

Attiva TIM Premium Fibra con TIMVISION Calcio e Sport

Commenti Facebook: