Catalogo Netflix: le serie tv e i film di Settembre 2019

Non avete ancora finito la quinta stagione di Orange is the new Black o ancora non avete visto la Casa di Carta e non capite le battute degli amici. Al rientro dalle vacanze è il caso di recuperare e rimettervi in pari con le serie tv uscite quest’estate su Netflix. Ecco alcuni consigli sulle migliori serie e su alcuni film e documentari caricati di recente sulla piattaforma. Abbiamo selezionato anche qualche grande classico per chi di ritorno dal mare si sente romantico/a e vuole godere ancora degli influssi positivi degli incontri vacanzieri.

Serie tv e film Netflix

Per non essere presi dalla malinconia del rientro in città causa fine delle vacanze estive aprite le piattaforme di streaming e perdetevi nei contenuti che sono stati nel frattempo resi disponibili tra fine Agosto e i primi di Settembre. Anche i più fedeli alle sale cinematografiche e alle produzioni tradizionali devono abbassare le armi e ammettere che il catalogo Netflix, soprattutto per quanto riguarda la produzione di contenuti originali ha dei titoli interessanti. Dopo l’Oscar ottenuto dal film Roma di Alfonso Cuarón dovrebbe essersi conclusa anche il dibattito sulla qualità delle produzioni dirette della piattaforma.

La piattaforma ha aperto in Italia nel 2015 e secondo le statistiche riportate dal Sole 24 Ore nel 2018 contava già 1 milione di abbonati. Niente se paragonati ai 125 milioni di utenti nel mondo.Se non vi siete ancora convertiti ad un abbonamento Netflix o ad una delle streaming tv attive in Italia è il caso di recuperare. Queste piattaforme consentono, a costi contenuti, di avere accesso a migliaia di titoli di film, show, serie tv, documentari, anche a distanza di brevi periodi dall’uscita nelle sale. La comodità di vedere in streaming sui propri dispositivi (anche su più device in contemporanea) i propri telefilm preferiti o la possibilità di avere accesso a produzioni straniere prima di difficile reperimento ha fatto la vera fortuna di questo tipo di siti.

Con il comparatore di SosTariffe.it potrete confrontare i prezzi, le offerte e gli extra proposti da ciascun competitors e attivare la proposta migliore secondo i vostri parametri. Per poter sfruttare a pieno le prestazioni di queste piattaforme e la qualità video HD fate uno speed test e assicuratevi di avere una connessione internet in linea con i requisiti minimi per usare queste funzioni.

Confronta le migliori offerte pay tv »

Una selezione delle migliori proposte di Netflix

Di seguito per gli utenti che durante le vacanze hanno staccato dalla tecnologia e da tutti i dispositivi ad essa legati, ecco un elenco ragionato delle ultime uscite sulla piattaforma di Netflix e qualche titolo evergreen. Nelle serie non abbiamo incluso la Casa di carta solo perché le avventure del Professore e dei suoi fidati rapinatori (Tokyo, Helsinki, Nairobi, Berlin, Rio, Denver, Mosca, Oslo, Lisbona, Stoccolma e Palermo)  sono state rese disponibili a Luglio.

1. Mindhunter

Anche se è stata caricata sulla piattaforma a metà Agosto la seconda stagione di Mindhunter continua ad essere una delle migliori proposte Netflix di questo mese. La serie  ci conduce nella mente dei serial killer attraverso le indagini di Holden Ford (Jonathan Groff), Bill Tench e Wendy Carr. Insieme questi tre personaggi sperimentano l’analisi comportamentale come metodo di indagine per incastrare gli assassini seriali.

Il personaggio e le vicende ambientate negli anni 70 si ispirano alla storia dell’ex agente dell’FBI John Douglas. Al centro della nuova serie ci sono gli omicidi di 24 bambini avvenuti da Atlanta tra il 1979 e il 1981. I ragazzini, tra i 7 e 17 anni, e 6 adulti tra i 20 e i 28 anni erano tutti afroamericani. E sono stati quasi tutti strangolati.

2. Derry Girls

Per scoprire qualcosa di più sull’Irlanda degli anni ’90 si consiglia anche questa serie. Su Netflix sono disponibili le prime due stagioni. Le vicende che racconta il telefilm sono quelle di un gruppo di adolescenti di provincia che si ritrovano a vivere nel mezzo dei Troubles. Un gruppo di ragazze e ragazzi che vivono in famiglie numerose e problematiche e si riescono sempre a cacciare in una serie interminabile di guai. Anche se la scena è occupata dai disastri adolescenziali dei protagonisti, il background è ingombrante e pesante con gli attentati e gli scontri per le strade.

3. Dear White People

È disponibile da fine Agosto la terza stagione di Dear White People. La serie è una produzione originale di Netflix ha preso il nome e l’idea dal film del 2014 di Justin Simien. Al centro della storia c’è Samantha White, interpretata da Logan Browing, è lei che nel suo programma radio Dear White People parla delle questioni razziali e della condizione degli afroamericani oggi. Ma le dinamiche descritte in ciascun episodio vanno al di là di una semplice separazione tra bianchi e neri, la serie nelle prime due stagioni ha mostrato anche quanto stereotipi e preconcetti possano nascere intorno a gruppi radicalizzati. La situazione si è contorta puntata dopo puntata fino a chiudersi con un colpo di scena nella seconda stagione.

4. Black Mirror

La quinta stagione di Black Mirror è nella sezione dei contenuti più visti di Settembre su Netflix. Una delle notizie che ha attirato l’attenzione è la presenza di Miley Cyrus tra le protagoniste dei nuovi episodi. La serie fantascientifica non accenna a perdere consenso tra i suoi seguaci nonostante sia in onda dal 2011. Black Mirror mette sullo schermo lo scontro tra le tecnologie ormai iperpresenti nella nostra vita quotidiana e i peggiori istinti umani. È ambientata in un futuro non troppo lontano.

5. The Politician

Fin dall’età di sette anni Payton Hobart (Ben Platt), studente benestante di Santa Barbara in California, sa che diventerà presidente degli Stati Uniti. Però dovrà prima riuscire a sopravvivere a qualcosa di molto più crudele e difficile: il liceo Saint Sebastian. Si tratta del primo show Netflix firmato da Ryan Murphy, conosciuto ai più per aver scritto Glee e American Horror Story. A fine Settembre la prima stagione sarà messa a disposizione degli utenti sulla piattaforma.

Indipendenti

6. The 33

Questo film racconta quanto accaduto nella miniera di San Jose. Il 5 agosto del 2010 in un paesino del Cile il tetto di una miniera crolla all’improvviso e 33 minatori restano intrappolati nei cunicoli a 600 metri di profondità per 70 giorni. La pellicola è stata basata sul libro scritto dal giornalista Hector Tobar La montagna del tuono e del dolore. Lo scrittore lavora per il Los Angeles Times e nel 1992 ha vinto il Premio Pulitzer per i suoi reportage sugli scontri avvenuti in città. Antonio Banderas ha interpretato Mario Sepúlveda, uno dei minatori bloccato nella miniera, lui e altri compagni hanno registrato ogni giorno dei video da inviare ai familiari del gruppo per raccontargli le condizioni in cui versavano e per rassicurarli che nonostante le difficili condizioni ce l’avrebbero fatta.

Film di animazione

7. coco

Dal 26 agosto questo film di animazione sarà disponibile per i più piccoli. La storia è quella di Miguel, un ragazzino messicano con un grande sogno: vuole diventare un musicista. La sua famiglia però non lo supporta e la musica è bandita per loro da generazioni. Il ragazzino decide così di intraprendere un viaggio fantastico per conoscere le proprie tradizioni e capire il perché del divieto. Nel Giorno dei Morti Miguel  ruba una chitarra da una tomba e si ritrova nell’Aldilà.

Documentari originali

8. Travis Scott – Look mom I can fly

Questo prodotto di Netflix è appena entrato in catalogo e ripercorre la carriera del rapper Travis Scott. Il debutto discografico di quello che oggi è uno degli artisti più apprezzati del suo genere è avvenuto solo nel 2015. Da allora la nomina ai Grammy e i concerti da tutto esaurito nelle arene degli Stati Uniti, e non solo. Al centro del documentario anche la vita privata della star e la sua relazione con Kylie Jenner che è stata coronata dalla nascita della figlia della coppia, Stormi.

Classici Romantici

9.Dirty Dancing

L’incontro e l’amore tra Baby (Jennifer Grey) e il tenebroso insegnate di ballo Johnny Castle (Patrick Swayze) nel villaggio vacanze di Max Kellermann a Catskill Mountains continuano a far sognare i fan. Lei di una ricca famiglia dell’alta borghesia americana degli anni ‘60 con il sogno di entrare nei Peace Corps, studiosa, impegnata, seria. Lui bello, con un passato complicato alle spalle e ricche signore in vacanze che se lo contendono.

L’incontro dei due farà scoppiare scintille tutto intorno sollevando il velo dei pregiudizi e del finto perbenismo dell’ambiente che li circonda.

10. Shakespeare in Love

Una commedia britannica che tra un sonetto e l’altro mostra un’ipotetica storia d’amore tra William Shakespeare (Joseph Fiennes) e Viola de Lesseps (Gwyneth Paltrow). Il Bardo è in ritardo per la consegna della sua nuova commedia da mettere in scena con la compagnia di Lord Chamberlain al Rose. Sarà la passione tra lui e Lady Viola ad ispirarlo e a scrivere uno dei drammi più belli di tutta la sua opera. Il film è stato candidato a ben 11 Oscar e se n’è portato a casa 7, tra cui quello di Miglior Attrice per la Paltrow, Miglior Film e Migliore sceneggiatura Originale.

L’offerta completa della piattaforma che stando ai dati diffusi da Askanews comprende 2879 titoli, di cui 616 serie TV e il resto film. Le produzioni originali si avvicinano alle 600 ormai. Se nessuno dei titoli proposti in questo breve elenco fa per voi provate comunque a dare uno sguardo a quanto proposto su Netflix anche nelle sezioni Anime o di registi e produzioni indipendenti, spesso si trovano delle offerte inaspettate. Se poi proprio non siete convinti usate il comparatore di SosTariffe.it e valutate le promozioni delle altre streaming tv italiane.

 

 

 

 

Commenti Facebook: