Rete Fastweb Mobile non funziona: soluzioni o alternative di Dicembre 2022

Se la rete Fastweb Mobile non funziona potete tornare a navigare facilmente anche senza assistenza seguendo le indicazioni contenute nella guida di SOStariffe.it

In 30 secondi

Cosa fare quando non è possibile navigare sulla rete Fastweb Mobile
  1. Spegnere e accedere il telefono o riavviarlo
  2. Verificare che la connessione dati sia attiva
  3. Verificare di non aver esaurito i Giga inclusi
  4. Se il credito è insufficiente, acquistare una ricarica
  5. Verificare la corretta impostazione dell'APN
  6. Verificare che ci sia copertura
 

Può capitare che la rete Fastweb Mobile non funziona ma in questi casi non serve farsi prendere del panico o affannarsi immediatamente per chiedere assistenza all’operatore di telefonia mobile. Con la nostra guida potete risolvere i vostri problemi da soli e in tempi brevissimi potrete tornare a chiamare e navigare come sempre. Se invece i problemi con la rete di Fastweb sono troppo frequenti potete valutare delle offerte alternative grazie al comparatore di SOStariffe.it. Basta inserire i parametri necessari per costruire il proprio profilo di consumi per vedere comparire a schermo le offerte più economiche in base alle vostre necessità.

La tariffa giusta per te
Quanti Minuti?
Almeno 200 MIN
Quanti SMS?
Almeno 50 SMS
Quanti GB?
Almeno 20 GB

La rete Fastweb Mobile non funziona? Come tornare a navigare con la guida di dicembre 2022

Possibili problemi con la rete di Fastweb Soluzioni
Credito residuo insufficiente
  • Attivare la ricarica automatica
  • Acquistare una ricarica manuale
Giga esauriti Per continuare a navigare potete:

  • attirare 1 GB extra a 6 euro al mese (per un massimo di 10 volte in un mese)
  • attivare l’opzione 10 Giga+ dall’area clienti MyFastweb (10 GB aggiuntivi ogni mese al costo di 6 euro)
Connessione dati non attiva Per attivare la connessione dati:

iPhone

  • Aprire il Centro di controllo scorrendo con le dita dalla parte alta dello schermo verso il basso
  • Se non attiva cliccare sull’icona a forma di antenna cellulare
Android

  • Aprire il Centro di controllo scorrendo con le dita dalla parte alta dello schermo verso il basso
  • Se non attiva cliccare sull’icona “Con, dati” con due frecce che puntano in direzioni diverse
APN non configurato correttamente iPhone

Cliccare su Impostazioni > Cellulare > Reti dati e cellulare > Alla voce APN inserire “apn.fastweb.it”

Android

Cliccare su Impostazioni > Connessione > Reti mobili > Profili > Aggiungi > Inserire “apn.fastweb.it” alla voce Nome e APN, sotto Tipo APN deve comparire “default, supl, mms, dun” > Cliccare sull’icona dei tre puntini e poi Salva

In alternativa:

  • Inviare un SMS gratuito con scritto “WEB” al 4040
  • Utilizzare il tool di autoconfigurazione automatica di Fastweb dalla sezione Assistenza sul sito
 
Attivare la configurazione automatica della rete iPhone

Cliccare su Impostazioni > Cellulare > Selezione rete > Attivare “Automatica”

Android

Cliccare su Impostazioni > Connessioni > Reti mobili > Operatori di rete > Attivare “Automatica”
Ripristinare le impostazioni di rete iPhone

Cliccare su Impostazioni >Generali > Trasferisci o inizializza iPhone > Ripristina > Ripristina impostazioni rete

Android

Cliccare su Impostazioni > Gestione dispositivo o Generale > Connessione condivisione o Backup e ripristino > Ripristina impostazioni di rete> Ripristina impostazioni
Segnale assente
  • Spostarsi in una zona libera da ostacoli come montagne, grandi edifici o qualunque cosa possa creare interferenze
  • Forzare la ricerca della rete attivando la modalità Aereo. Attendere qualche secondo e poi disattivarla nuovamente

In alcuni casi non è che la rete Fastweb Mobile non funziona ma semplicemente la navigazione risulta bloccata perché si hanno esaurito i Gigabyte inclusi nel piano o non si ha sufficiente credito sulla SIM. Nel primo caso si può acquistare un’opzione per ottenere più traffico dati a partire da 6 euro al mese. Nel secondo si può effettuare una ricarica nelle seguenti modalità:

  • Acquistando una carta ricaricabile in tutti i rivenditori autorizzati nei tagli da 5,10, 15, 25 o 50 euro
  • Dall’area clienti MyFastweb cliccando sul bottone Ricarica e inserendo il codice segreto a 16 cifre sulla carta ricaricabile
  • Chiamando il numero gratuito 4046 digitando il codice segreto a 16 cifre sulla carta ricaricabile. È possibile ricaricare anche il numero di un amico
  • Dall’area clienti MyFastweb cliccando sul bottone Ricarica con carta di credito. Un SMS vi avvierà quando il credito sarà trasferito sulla SIM
  • Presso un ATM Bancomat e home banking del Gruppo Intesa Sanpaolo
  • Presso un ATM Bancomat di Unicredit
  • Presso un ATM Postamat e negli Uffici Postali
  • Negli esercizi che espongono il marchio PUNTOLIS, Mooney e SnaiPay

Altre volte invece la rete Fastweb Mobile non funziona perché la configurazione del telefono non è andata a buon fine o si ha disattivato per errore la connessione dati. Se l’APN (Access Point Network) non viene correttamente impostato risulta infatti impossibile navigare su mobile. Di solito l’APN si configura in automatico quando si inserisce la SIM nel telefono ma quando si vuole si possono inserire i giusti parametri manualmente dalle impostazioni dei dispositivi. Prima di queste verifiche è comunque sempre consigliabile spegnere e riaccendere il telefono o riavviarlo.

La soluzione più definitiva è quella di ripristinare le impostazioni di rete. In questo caso però dopo la procedura si perderà la connessione automatica alle reti Wi-Fi conosciute e l’abbinamento dei dispositivi Bluetooth con lo smartphone. In seguito, si dovranno re-impostare manualmente.

Anche l’assenza di copertura non permette al telefono di collegarsi alla rete dell’operatore. Fastweb comunque raggiunge in 4G quasi tutta la popolazione italiana e arriva con il 5G nelle città di Milano, Bologna, Roma, Napoli e altre metropoli. Il gestore ritiene di raggiungere una copertura del 90% in 5G entro il 2025. Vi ricordiamo poi che per navigare sulle reti di ultima generazione serve avere anche uno smartphone compatibile.

La rete Fastweb Mobile non funziona per un down della rete: cosa fare

Può capitare che la rete Fastweb Mobile non funziona perché c’è stato un down, ovvero un guasto talmente grave da non consentire all’operatore di erogare i suoi servizi voce e Internet. Si tratta di situazioni molto rare che si risolvono comunque in tempi brevi. Nella maggior parte dei casi poi il disservizio è limitato a una zona relativamente piccola del territorio, come un quartiere o una città.

In questi casi non c’è molto che l’utente possa fare se non aspettare che Fastweb individui la causa del problema e lo risolva. Una procedura utile è quella di segnalare le difficoltà di connessione all’operatore tramite il servizio clienti. Per sapere a che punto è la risoluzione del guasto alla rete potete consultare i canali social del gestore e in particolare Facebook e Twitter.

In alternativa potete consultare il sito downdetector.it per confrontare la vostra esperienza con quella di altri clienti di Fastweb.

La rete Fastweb Mobile non funziona: come richiedere assistenza

Fastweb è sempre pronta a fornire supporto ai suoi clienti in difficoltà e per questo ha predisposto diversi canali di assistenza. Il più immediato è chiamare il numero 192 193. La telefonata è gratuita sotto la rete dell’operatore. Il servizio comunque è attivo tutti i giorni dalle 8 alle 24. Se invece vi trovate all’estero potete chiamare il +39 3730004193. In alternativa potete anche porre il vostro quesito via chat su WhatsApp al numero 375.6497700. Inizialmente potrete interagire solo con l’assistente personale di Fastweb ma potete comunque chiedere in ogni momento di poter parlare con un operatore in carne ed ossa.

Se invece volete risolvere il problema in autonomia potete consultare le guide e FAQ presenti nei percorsi guidati del Supporto Fastweb dopo aver effettuato il login. Se queste non sono sufficienti potete chiedere un ricontatto nel più breve tempo possibile o fissare un appuntamento telefonico con un esperto nell’orario che più si preferisce.