Poste Italiane

Mutui, Conti e carte, Prestiti

Con quasi 130 mila dipendenti, 13 mila uffici postali e circa 35 milioni di clienti, Poste Italiane si posiziona al primo posto tra le infrastrutture aziendali in Italia. Poste Italiane ha un approccio che si definisce multicanale, operando nell’ambito della logistica, in quello del risparmio, dei servizi finanziari e quelli assicurativi, rivolgendosi a più livelli e tipologie di utenti sul territorio nazionale: cittadini, imprese e pubblica amministrazione.

Il Gruppo Poste Italiane conta ben 16 società al suo interno, articolate in modo differente e che agiscono su settori diversi. Tra le più conosciute al pubblico, troviamo sicuramente Postepay, la serie di carte prepagate utilizzabili in Italia e all’estero, SDA Express Courier, azienda che si occupa di spedizioni espresse, e Kipoint, canale di vendita indiretto di SDA Courier. 

Conti Poste Italiane: Conto BancoPosta

Con i conti correnti offerti da Poste Italiane, Conto BancoPosta, potrete avere tutta la comodità di un classico conto corrente unita alla sicurezza del Gruppo. Scegliendo tra questi prodotti, i vantaggi saranno:

  • la selezione di uno tra tanti servizi finanziari presenti nella gamma BancoPosta, si va dall’accredito di stipendio o pensione alla domiciliazione delle bollette, fino alle carte di credito e i prodotti di finanziamento, i Buoni Fruttiferi Postali, le polizze assicurative e i prodotti d’investimento;
  • apertura presso uno dei tanti uffici postali presenti sul territorio italiano, si parla infatti di quasi 13 mila filiali;
  • gestione del prodotto multicanale, scegliendo tra l’ufficio postale, il PC, lo smartphone e anche grazie alla APP BancoPosta.

I servizi principali sempre presenti in un conto Poste Italiane sono:

  • accredito dello stipendio o pensione;
  • domiciliazione delle utenze per pagare le bollette;
  • prelievo dei contanti e utilizzo della carta di debito BancoPosta;
  • utilizzo della carta di credito BancoPosta per il pagamento a fine mese degli acquisti di ogni giorno, sia nei negozi fisici, sia online;
  • possibilità di effettuare una richiesta di denaro per coprire un’eventuale indisponibilità con il Fido BancoPosta.

Poste Italiane offre al momento due tipologie di conti correnti:

  • Conto BancoPosta;
  • Conto di Base BancoPosta.

Vediamoli meglio nella descrizione che ne proponiamo qui di seguito.

Conto BancoPosta è il conto corrente completo pensato alle esigenze più diverse di ogni cliente Poste Italiane. Il conto ha un costo che parte dai 6 Euro al mese, con eventuale possibilità di riduzioni. Il Conto BancoPosta può essere declinato a seconda delle diverse opzioni proposte, ovvero:

  • Start Giovani, dedicato ai giovani con meno di 30 anni ed esigenze finanziarie transazionali digitali, al costo di 2 Euro al mese. Include carta di debito, accesso ai servizi digitali come homebanking e app, bonifici e postagiro illimitati online, carnet assegni, prelievi da ATM Postamat;
  • Start, un conto a bassa operatività disponibile con un canone di 6 Euro al mese. Servizi inclusi sono carta di debito per primo e secondo intestatario del conto, accesso ai servizi digitali, carnet assegni annuale, prelievi ATM Postamat tramite Carta di debito BancoPosta Mastercard;
  • Medium, per una media operatività ed esigenza di frequenti pagamenti e trasferimenti di denaro online e in mobilità, con un canone mensile di 7 Euro. Include carta di debito per primo e secondo intestatario, accesso ai servizi digitali, bonifici e postagiro online e da app, carnet assegni e prelievi dagli ATM Postamat tramite Carta di debito BancoPosta Mastercard;
  • Plus, un conto dedicato ad una media/alta operatività ed esigenza di pagamenti online, in mobilità e con carta di credito, con canone mensile di 9 Euro. Include carta di debito, accesso ai servizi digitali, bonifici e postagiro online e da app, carta di credito, carnet assegni, prelievi da ATM Postamat tramite Carta di debito BancoPosta Mastercard.

Il Conto BancoPosta di Base ha un costo annuale pari a 30 Euro per l’opzione standard. Si tratta di una soluzione base, come indica il nome di questo prodotto, pensato per effettuare incassi e pagamenti. Include una carta di debito Carta BancoPosta e un determinato numero di operazioni all’anno. È disponibile nella versione standard e pensionati.

Come aprire conto BancoPoste Poste Italiane

Per aprire un conto Banco Poste di Poste Italiane, scegliendo tra i prodotti della gamma aziendale, dovrete semplicemente recarvi di persona presso uno degli uffici postali presenti in Italia. Un consulente specializzato verrà messo a vostra disposizione per guidarvi nella scelta della soluzione per voi. Inoltre, è disponibile anche il Servizio Clienti al numero gratuito 800.003322.

Carte Poste Italiane

Tra le soluzioni carte offerte da Poste Italiane è possibile identificare tre macro aree di prodotti: le carte ricaricabili Postepay, le carte di debito BancoPosta e le carte di credito BancoPosta. In questa sezione, entriamo più nel dettaglio per comprendere al meglio che cosa offrono queste carte.

Con le carte PostePay è possibile prelevare denaro in Italia e all’estero, fare acquisti in tutto il mondo e tenere sotto controllo i movimenti della stessa carta in qualsiasi momento grazie all’app mobile dedicata. Esistono diverse tipologie di Postpay:

  • Postepay Connect, al momento in promozione “12 mesi” al costo di 70 Euro, con zero costi di attivazione e canone unico annuo per Carta prepagata Postepay Evolution e SIM PosteMobile, funzionalità esclusive che collegano Carta Postepay Evolution e SIM, pagamenti contactless o online e accesso a tante offerte dedicate;
  • Postepay Evolution, canone annuo pari a 12 Euro, consente di accreditare lo stipendio o la pensione direttamente sulla carta, rende possibile l’invio e la ricezione di bonifici, il pagamento in modalità contactless e tanto altro ancora;
  • Postepay Evolution Business, con un canone di 30 Euro solo per il primo anno, è semplice da richiedere e subito attiva;
  • Postepay Standard, con un canone unico una tantum pari a 10 Euro, vi consente di fare shopping in Italia e all’estero, sui siti internet affiliati al circuito VISA, inoltre è possibile prelevare denaro contante presso gli sportelli ATM Postamat e bancari;
  • IoStudio Postepay, pensata per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e garantisce il riconoscimento dello status di studente in Italia e all’estero, offrendo notevoli vantaggi.

I vantaggi di una carta di debito BancoPosta sono molteplici: consente di effettuare acquisti dove si preferisce che siano convenzionati Maestro o Mastercard in Italia e nel mondo, appoggiandosi alla rete degli uffici postali a vostra disposizione. Con il servizio “Le mie carte” è possibile inoltre decidere di modificare parzialmente la configurazione di alcune funzionalità della vostra carta di debito in base alle esigenze del momento. Queste carte includono la tecnologia contactless, con cui pagare in sicurezza e velocità, per importi fino a 25 Euro senza digitare il PIN.

Tra i prodotti di questa categoria troviamo:

  • carta BancoPosta, a costo zero per i titolari di Conto BancoPosta;
  • carta di debito Postamat Maestro, a costo zero per i titolari di Conto BP Più e Base;
  • carta di debito Postamat BancoPosta Click, canone annuo pari a 12 Euro e disponibile per i titolari di Conto Click.

Le carte di credito BancoPosta rappresentano un vero e proprio asso nella manica per ogni possibile acquisto, sempre a vostra disposizione in tutti gli esercizi convenzionati Mastercard, in Italia, nel mondo e anche online. Tra le caratteristiche fondamentali e distintive di questi prodotti c’è la flessibilità, per gestire le diverse modalità di rimborso per le spese più importanti, il controllo tramite la rendicontazione online da internet e la gamma dei molteplici servizi aggiuntivi disponibili.

Le carte di credito BancoPosta sono a disposizione nei formati:

  • carta di credito BancoPosta Classica, al costo di 37 Euro;
  • carta di credito BancoPosta Oro, al costo di 55 Euro all’anno, con un fido mensile a vostra disposizione pari a 5.200 Euro;
  • carta di credito BancoPosta Più, con un canone annuo di 37 Euro, per un’elevata disponibilità di spesa mensile.

Finanziamenti Poste Italiane

Poste Italiane mette a disposizione dei propri clienti anche una proposta finanziamenti, tra cui prestiti, mutui o cessione del quinto.

I prestiti BancoPosta sono pensati per sostenere i bisogni della vita quotidiana della vostra famiglia, i vostri progetti più grandi, ma anche i piccoli acquisti necessari per la vita di ogni giorno.

Le caratteristiche principali sono:

  • un minimo di 1.000 Euro fino ad un massimo di 60 mila Euro per ogni tipologia di progetti;
  • durata del rimborso da un minimo di 22 mesi fino ad un massimo di 120 mesi, in linea con le vostre esigenze;
  • tasso fisso e rata costante per tutta la durata del finanziamento.

I prestiti BancoPosta sono:

  • prestito BancoPosta Classico, a partire da 3 mila Euro.
  • prestito BancoPosta Consolidamento, fino a 50 mila Euro;
  • prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa, fino a 60 mila Euro;
  • prestito BancoPosta Online, fino a 30 mila Euro;
  • prestito BancoPosta Flessibile, a partire da 3 mila Euro;
  • prestito BancoPosta Acquisto Casa, a partire da 10 mila Euro;
  • mini prestito BancoPosta, fino a 3 mila Euro.

Per quanto riguarda i mutui BancoPosta, Poste Italiane vi offre una serie di soluzioni per realizzare la vostra casa. Tra le caratteristiche dei mutui BancoPosta troviamo la possibilità di richiedere importi fino all’80% del valore dell’immobile, scegliere una durata tra 20 e 40 anni, in linea con le proprie esigenze, condizioni chiare e senza sorprese per tutte le fasce di importo.

I prodotti di questa categoria sono:

  • mutuo BancoPosta Acquisto;
  • mutuo BancoPosta Giovani;
  • mutuo BancoPosta Ristrutturazione;
  • mutuo BancoPosta Surroga;
  • mutuo BancoPosta Sostituzione + Ristrutturazione;
  • mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità.

Infine, se siete interessati all’offerta cessione del quinto Poste Italiane, potrete scegliere una delle soluzioni presenti nella gamma del Gruppo e dedicare così un quinto del vostro stipendio o della pensione ad un vostro specifico progetto. È possibile richiederlo anche senza conto corrente. Tutte le coperture assicurative sono a carico dell’Istituto che eroga il finanziamento.

Poste Italiane offre:

  • quinto BancoPosta Pensionati;
  • quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici.
Poste Italiane

Opinioni su Poste Italiane

Prestiti, Mutui e Conti

Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su