Tablet: la vendita supera quella dei PC

Secondo un’attenta analisi di Idc Italia, presto, i tablet, le ormai note tavolette elettroniche, supereranno i personal computer, in termini di vendite, e quindi di immissione sul mercato. Già negli ultimi due anni, si sono registrati valori positivi a due cifre rispetto a periodi precedentemente presi in considerazione. Non è difficile quindi pensare che a breve verranno acquistati più tablet che pc.

Vendita tablet
Le tavolette elettroniche supereranno i pc

Il tutto deriva dal fatto che i prezzi sul mercato di questi prodotti stanno continuamente scendendo, anche se non in maniera consistente; l’immissione poi di alcuni produttori lowcost ha contribuito enormemente alla diffusione dei tablet, che ormai possono essere acquistati anche con un centinaio di euro (di buona qualità).

Secondo lo studio, questo strumento non è però ancora in grado di sostituire in toto il personal computer, largamente ancora diffuso. L’utente “tipo” utilizzatore del tablet, o è un dirigente aziendale o una personalità di vertice, che utilizza il dispositivo a lavoro, magari a corredo per possibili presentazioni o per l’esposizione di dati e statistiche; in altri casi viene utilizzato principalmente per la navigazione o per la lettura della posta elettronica.

Lo strumento preferito per l’elaborazione dei documenti, infatti, rimane ancora il computer, decisamente più idoneo grazie alla presenza della tastiera, in grado di garantire un’efficacia ed un’immediatezza senza precedenti.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione e se il trend di crescita di questi dispositivi, continuerà ancora per diverso tempo.

Commenti Facebook: