Migliori conti correnti online

Quando ci si trova a dover aprire un conto corrente possono nascere molti dubbi: quale sarà il conto corrente più conveniente? Quali spese bisogna sostenere? Ci si può fidare dei conti online? E’ sicuro fare le operazioni al computer?

I conti correnti online permettono di risparmiare, di evitare le code allo sportello, di ottenere tassi di interesse più consistenti e sono sicuri.

Ecco a confronto i migliori conti scelti da SosTariffe che hanno meno spese e permettono di non pagare anche l’imposta di bollo.

CONTO WEBANK – WEBANK.IT

È uno dei conti online più conosciuti e tra i più convenienti. L’istituto bancario WeBank è la divisione online di Banca Popolare di Milano che garantisce assoluta sicurezza ed affidabilità.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20 euro.
Interesse attivo sul conto corrente: 2,80% annuo su vincolo di 15 mesi ottenibile con il conto deposito abbinato

Il conto WeBank offre numerosi servizi gratuiti: il bonifico online è gratis, la registrazione delle operazioni non prevede spese e l’uso del bancomat non ha costi anche su prelievi ATM di altre banche e all’estero. Eseguire un bonifico allo sportello, invece, ha un costo di 3 euro.

CONTO CORRENTE ARANCIO – ING DIRECT

Conto Corrente Arancio è il conto online di Ing Direct ed è sottoscrivibile anche senza dover aprire il conto deposito “Conto Arancio”. Se si decide di aprire i due conti si può ottenere un interesse attivo molto più elevato: è suggerito quindi se si hanno ampie giacenze sulle quali possono maturare molti interessi.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: senza bollo se si accredita lo stipendio o con una giacenza minima di 3.000 euro
Interesse attivo sul conto corrente: fino al 2,60% sulle somme depositate per 12 mesi ottenibile con il conto deposito abbinato

Conto Corrente Arancio permette di effettuare le principali operazioni in modo gratuito: etc..

CONTO IW – IWBANK

Conto Iw di Iwbank è uno dei primi conti correnti online nati in Italia, sinonimo di qualità e risparmio. Iwbank è la banca online del gruppo UBI e garantisce sicurezza delle transazioni a tutti i correntisti.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: tasso annuo dell’1%

Con il conto IW è possibile effettuare bonifico online gratis ma anche allo sportello grazie alle filiali UBI al costo di 7 euro. La registrazione operazioni è inclusa ed è gratuito anche il prelievo bancomat all’estero e sugli sportelli di altre banche. Il prelievo allo sportello “standard”, invece, ha un costo di 2,50 euro.

CONTO FINECO GIOVANI – FINECO

Conto Fineco Giovani, come il nome lascia intendere è pensato essenzialmente per i più giovani, in particolare studenti.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: 0,20%

Il prelievo allo sportello ha un costo di 2,95 euro. Il bonifico allo sportello e online, la registrazione delle operazioni e il prelievo all’estero, invece, sono servizi gratuiti. Il Conto Fineco Giovani, inoltre, offre la possibilità di ricaricare gratuitamente la carta prepagata legata al proprio conto.

CONTO BANCOPOSTA CLICK – BANCOPOSTA

Si tratta di uno dei conti italiani online più conosciuti ed utilizzati. Il Conto Bancoposta CLICK offre servizi particolarmente vantaggiosi soprattutto per gli utilizzatori dei servizi di Home Banking di Poste Italiane, molto più convenienti rispetto al “classico” Bancoposta da sportello.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: tasso di interesse lordo del 2% per tutto il 2010

Il prelievo è gratuito nei soli Postamat, mentre negli altri ATM e all’estero si pagherà 1,75 euro. Gratuiti anche i bonifici online e la ricarica dell’utilizzatissima PostePay direttamente dal conto. Il Bonifico allo sportello, invece, ha un costo di 2,50 euro.

CONTO WEBSELLA.IT – SELLA.IT

Il conto Websella.it, oltre ad offrire un servizio simile agli altri conti correnti online, è uno dei pochi a mettere a disposizione un consulente personale, che assisterà il cliente per tutti i servizi e i problemi relativi al conto stesso.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: 2,50% lordo per 12 mesi

Il prelievo allo sportello, invece, è completamente gratuito (anche all’estero), cosi come i bonifici, sia online che effettuati allo sportello.

CONTO UP – BANCA GENERALI

Il Conto Up è un conto corrente “modulare”, che consente di personalizzare maggiormente il servizio e di incudere i servizi più utilizzati da affiancare a quelli base offerti gratuitamente da Banca Generali.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: fino al 100% del tasso BCE

Il prelievo negli sportelli legati a Banca Generali è gratuito, mentre all’estero e nelle altre banche il costo per ogni ritiro è di 1,55 euro. I bonifici online sono gratuiti mentre si pagherà 3 euro per ogni operazione di questo tipo allo sportello.

i trova a dover aprire un conto corrente possono nascere molti dubbi: quale sarà il conto corrente più conveniente? Quali spese bisogna sostenere? Ci si può fidare dei conti online? E’ sicuro fare le operazioni al computer?

I conti correnti online permettono di risparmiare, di evitare le code allo sportello, di ottenere tassi di interesse più consistenti e sono sicuri.

Ecco a confronto i migliori conti scelti da SosTariffe che hanno meno spese e permettono di non pagare anche l’imposta di bollo.

CONTO WEBANK – WEBANK.IT

È uno dei conti online più conosciuti e tra i più convenienti. L’istituto bancario WeBank è la divisione online di Banca Popolare di Milano che garantisce assoluta sicurezza ed affidabilità.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20 euro.
Interesse attivo sul conto corrente: 2,80% annuo su vincolo di 15 mesi ottenibile con il conto deposito abbinato

Il conto WeBank offre numerosi servizi gratuiti: il bonifico online è gratis, la registrazione delle operazioni non prevede spese e l’uso del bancomat non ha costi anche su prelievi ATM di altre banche e all’estero. Eseguire un bonifico allo sportello, invece, ha un costo di 3 euro.

CONTO CORRENTE ARANCIO – ING DIRECT

Conto Corrente Arancio è il conto online di Ing Direct ed è sottoscrivibile anche senza dover aprire il conto deposito “Conto Arancio”. Se si decide di aprire i due conti si può ottenere un interesse attivo molto più elevato: è suggerito quindi se si hanno ampie giacenze sulle quali possono maturare molti interessi.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: senza bollo se si accredita lo stipendio o con una giacenza minima di 3.000 euro
Interesse attivo sul conto corrente: fino al 2,60% sulle somme depositate per 12 mesi ottenibile con il conto deposito abbinato

Conto Corrente Arancio permette di effettuare le principali operazioni in modo gratuito: etc..

CONTO IW – IWBANK

Conto Iw di Iwbank è uno dei primi conti correnti online nati in Italia, sinonimo di qualità e risparmio. Iwbank è la banca online del gruppo UBI e garantisce sicurezza delle transazioni a tutti i correntisti.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: tasso annuo dell’1%

Con il conto IW è possibile effettuare bonifico online gratis ma anche allo sportello grazie alle filiali UBI al costo di 7 euro. La registrazione operazioni è inclusa ed è gratuito anche il prelievo bancomat all’estero e sugli sportelli di altre banche. Il prelievo allo sportello “standard”, invece, ha un costo di 2,50 euro.

CONTO FINECO GIOVANI – FINECO

Conto Fineco Giovani, come il nome lascia intendere è pensato essenzialmente per i più giovani, in particolare studenti.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: 0,20%

Il prelievo allo sportello ha un costo di 2,95 euro. Il bonifico allo sportello e online, la registrazione delle operazioni e il prelievo all’estero, invece, sono servizi gratuiti. Il Conto Fineco Giovani, inoltre, offre la possibilità di ricaricare gratuitamente la carta prepagata legata al proprio conto.

CONTO BANCOPOSTA CLICK – BANCOPOSTA

Si tratta di uno dei conti italiani online più conosciuti ed utilizzati. Il Conto Bancoposta CLICK offre servizi particolarmente vantaggiosi soprattutto per gli utilizzatori dei servizi di Home Banking di Poste Italiane, molto più convenienti rispetto al “classico” Bancoposta da sportello.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: tasso di interesse lordo del 2% per tutto il 2010

Il prelievo è gratuito nei soli Postamat, mentre negli altri ATM e all’estero si pagherà 1,75 euro. Gratuiti anche i bonifici online e la ricarica dell’utilizzatissima PostePay direttamente dal conto. Il Bonifico allo sportello, invece, ha un costo di 2,50 euro.

CONTO WEBSELLA.IT – SELLA.IT

Il conto Websella.it, oltre ad offrire un servizio simile agli altri conti correnti online, è uno dei pochi a mettere a disposizione un consulente personale, che assisterà il cliente per tutti i servizi e i problemi relativi al conto stesso.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: 2,50% lordo per 12 mesi

Il prelievo allo sportello, invece, è completamente gratuito (anche all’estero), cosi come i bonifici, sia online che effettuati allo sportello.

CONTO UP – BANCA GENERALI

Il Conto Up è un conto corrente “modulare”, che consente di personalizzare maggiormente il servizio e di incudere i servizi più utilizzati da affiancare a quelli base offerti gratuitamente da Banca Generali.

Spese conto corrente: senza spese
Imposta di bollo: 34,20
Interesse attivo sul conto corrente: fino al 100% del tasso BCE

Il prelievo negli sportelli legati a Banca Generali è gratuito, mentre all’estero e nelle altre banche il costo per ogni ritiro è di 1,55 euro. I bonifici online sono gratuiti mentre si pagherà 3 euro per ogni operazione di questo tipo allo sportello.

Commenti Facebook: