Le RC auto più convenienti di giugno 2019

Scegliere la migliore polizza RC Auto per assicurare la propria auto non è semplice. Il settore assicurativo offre, infatti, una lunga serie di opzioni e, spesso, per gli automobilisti non è facile trovare la polizza più adatta alle proprie esigenze. Ecco, quindi, quali sono le RC Auto più convenienti del mese di giugno 2019 e come fare per trovare la polizza migliore per la propria auto. 

Ecco quali sono le migliori polizze RC Auto di questo mese

Per individuare la migliore polizza RC Auto è necessario affidarsi alla comparazione online dei preventivi che permette di analizzare, nel dettaglio ed in pochissimo tempo, tutte le migliori proposte delle compagnie assicurative presenti sul mercato italiano andando così ad individuare la polizza RC più conveniente, sia in termini economici che per quanto riguarda la copertura assicurativa garantita al contraente.

A determinare il costo di una polizza RC Auto intervengono un gran numero di fattori. In primo luogo, c’è da considerare la storia assicurativa del proprietario del veicolo ed, in particolare, la classe di merito universale che va ad influenzare, in modo considerevole, il premio assicurativo e le opportunità di risparmio disponibili.

Nel calcolo del premio di una polizza RC Auto intervengono, inoltre, diversi altri fattori come la provincia di residenza del proprietario del veicolo (di norma, al Sud Italia è molto più costoso assicurare una vettura) e il modello del veicolo da assicurare (un’auto dall’elevato valore commerciale sarà sicuramente più costosa da assicurare rispetto ad un’utilitaria).

Un altro fattore da tenere a mente è rappresentato dalla scelta delle garanzie accessorie da abbinare alla polizza RC Auto. In questo caso, arricchire l’assicurazione auto con l’aggiunta di una o più garanzie accessorie è facoltativo ma potrebbe risultare molto vantaggioso. A seconda dei casi, infatti, l’aggiunta di polizze accessorie come la Furto e Incendio, la Tutela Legale o il Soccorso Stradale potrebbe essere essenziale per massimizzare la copertura assicurativa.

Per un confronto dettagliato dei vari preventivi che permetterà di individuare la migliore assicurazione disponibile a giugno 2019 è possibile affidarsi al comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni auto. Inserendo tutti i dati richiesti (si tratta degli stessi dati che le compagnie assicurative richiedono al contraente per calcolare il premio della polizza) sarà possibile accedere ad una panoramica completa dei migliori preventivi disponibili per assicurare la propria auto.

Clicca sul box qui di sotto per avviare il confronto dei preventivi e individuare la soluzione più conveniente per la polizza RC Auto della propria vettura.

Confronta i preventivi e scopri la polizza RC Auto più conveniente

RC Auto: le migliori proposte di giugno 2019

Per individuare le migliori RC Auto di giugno 2019 è necessario fissare un “profilo” di automobilista in modo da poter quantificare i costi delle varie polizze e poter scegliere le soluzioni migliori. Modificando i dati inseriti nel comparatore, impostando così il proprio profilo, sarà possibile verificare i costi effettivi delle migliori polizze RC Auto di giugno 2019.

Per la nostra analisi, ipotizziamo di voler individuare la migliore assicurazione auto del momento per un’automobilista di 40 anni, residente a Milano e proprietario di una Fiat Panda 1.2 benzina in prima classe di merito. Ribadiamo che, modificando anche un solo parametro, i costi delle varie polizze RC potrebbero variare in misura significativa. Ad esempio, ipotizzando di spostare la residenza da Milano a Napoli, ci ritroveremo a dover fare i conti con polizze RC decisamente più costose.

Nell’esempio proposto, la polizza RC Auto più conveniente di giugno viene proposta da Genialloyd che permette di sottoscrivere una polizza RC Auto ad un costo di 334 Euro (grazie alla possibilità di sfruttare uno sconto di quasi 150 Euro per chi sottoscrivere la polizza online).

La polizza RC in questione presenta l’opzione “Guida Libera” che permette a qualsiasi conducente, regolarmente autorizzato dal proprietario del veicolo, di mettersi alla guida dell’auto assicurata. Il massimale di questa polizza è di 6.200.000 Euro, sia per quanto riguarda i danni alle cose che alle persone.

Un’altra ottima soluzione per assicurare un’auto con una polizza RC Auto, per il profilo di automobilista indicato in precedenza, viene proposta da Verti. In questo caso, il costo della polizza RC Auto è di 432 Euro con la clausola di Guida Esperta che obbliga il conducente del veicolo ad aver conseguito la patente da almeno due anni e ad avere un’età minima di almeno 25 anni.

Questa polizza presenta, rispetto a quella di Genialloyd, un massimale più alto (si arriva sino a 7.000.000 Euro) e permette di attivare alcune garanzie accessorie ad un prezzo più conveniente come, ad esempio, la polizza Furto e Incendio che costa 100 Euro invece che 150 Euro. Anche la polizza Infortuni al Conducente risulta particolarmente vantaggiosa con un prezzo di appena 17 Euro che risulta il più basso del momento per il profilo di automobilista indicato.

Da notare anche la polizza ConTe.it Satellitare. Questa polizza RC Auto ha un costo di 530 Euro ed include l’opzione di Guida Esclusiva, limitando ad un unico conducente la possibilità di controllare il veicolo assicurato. Si tratta, quindi, di una soluzione particolare che risulta adatta solo al proprietario di un veicolo che è anche l’unico conducente del mezzo assicurato.

Da notare però che, incluso nel prezzo, troviamo l’installazione di un dispositivo satellitare che permette di rilevare la posizione dell’auto offrendo così un servizio di ritrovamento in caso di furto del veicolo. Tra i vantaggi offerti da questa polizza troviamo, inoltre, la garanzia del Soccorso Stradale inclusa nel prezzo. Scegliendo ConTe.it Satellitare sarà possibile attivare la garanzia Furto e Incendio ad un prezzo decisamente contenuto (poco più di 30 Euro con il profilo di automobilista utilizzato).

Per individuare l’assicurazione RC Auto più conveniente è, quindi, molto importante analizzare, nel dettaglio, le varie proposte assicurative disponibili. L’analisi della convenienza di una polizza deve prendere in considerazione una serie di parametri economici senza però trascurare le coperture assicurative garantire dalla polizza stessa a partire dal massimale e dai costi delle garanzie accessorie.

Commenti Facebook: