Miglior gestore luce e gas di Maggio 2022: classifica aggiornata

Come trovare il fornitore di luce e gas più adatto al proprio portafogli e su misura per il fabbisogno energetico della propria famiglia? Su SOStariffe.it una bussola per orientare il consumatore nella scelta delle offerte più vantaggiose del Mercato Libero a Maggio 2022.

Miglior gestore luce e gas di Maggio 2022: classifica aggiornata

Come centrare l’obiettivo del risparmio a Maggio 2022 scegliendo l’offerta più vantaggiosa sulla base dei propri consumi? SOStariffe.it aiuta i consumatori a rispondere a questa domanda mettendo a disposizione, gratuitamente, il suo comparatore online per luce e gas. Uno strumento digitale, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per Android e iOS, che si conferma ogni giorno un alleato efficace nella scelta delle promozioni più aggiornate e convenienti di luce e gas, a partire dai propri dati di consumo reale.

SCOPRI QUI LE MIGLIORI OFFERTE DI LUCE E GAS »

Di seguito le indicazioni di SOStariffe.it sulle direzioni da seguire per affidarsi al gestore di luce e gas più conveniente e spendere meno in bolletta.

Le tappe del risparmio: ecco il tour completo

LE TAPPE DEL RISPARMIO COME SALVARE LA BOLLETTA
Affidarsi alle offerte del Mercato Libero Il costo dell’energia elettrica (al kWh) e quello del gas (al Smc) è più basso rispetto al corrispettivo nei contratti a Maggior Tutela
Confrontare le offerte disponibili a partire dai propri consumi La comparazione online su SOStariffe.it permette di trovare la soluzione su misura per il proprio fabbisogno energetico
Scegliere tra

  1. tariffe a prezzo bloccato
  2. tariffe a prezzo indicizzato
  1. Proteggono dai rincari: nessuna modifica di prezzo per tutta la sottoscrizione del contratto
  2. Prezzi all’ingrosso con aggiornamento mensile. Seguono le oscillazioni del mercato: prezzi più bassi, bollette meno care. Ma anche il contrario
Scegliere tra

  1. tariffe luce monorarie
  2. tariffe luce biorarie
  1. Il costo della componente energia è indipendente dall’orario di utilizzo
  2. Il costo della componente energia è legato all’orario di utilizzo (più economico la sera e nei fine settimana)

Nel tour verso la meta del risparmio, scegliere il Mercato Libero è una tappa fondamentale per poter alleggerire le spese di luce e gas, soprattutto in questo periodo di emergenza del comparto energetico. Scegliendo le migliori offerte del Mercato Libero, i titolari di utenze domestiche potranno accedere ad un costo più basso della materia prima e, quindi, ad un risparmio in bolletta.

Anche consultare periodicamente le tariffe (almeno una volta all’anno), confrontandole con il costo di energia e gas applicato dall’attuale fornitore o gestore, è un passaggio cruciale per individuare le soluzioni più vantaggiose.

In generale, le offerte del Libero Mercato si distinguono in:

  • tariffe a prezzo bloccato (o fisso);
  • tariffe a prezzo indicizzato (o variabile).

Nel primo caso, il costo dell’elettricità al kWh e del gas a Smc è fissato per un certo periodo (pari ad almeno 12 mesi), garantendo così una protezione contro i rincari del mercato. Durante tale periodo, il prezzo non potrà subire modifiche, pur nel caso di un’impennata o di una riduzione dei costi delle materie prime.

Nel secondo caso, l’utente può accedere al prezzo all’ingrosso (a fronte del pagamento di un canone mensile o di un piccolo contributo aggiuntivo su tale prezzo) oppure al prezzo ARERA ma con uno sconto fisso applicato a tempo indeterminato. Le tariffe legate al mercato all’ingrosso registrano aggiornamenti mensili, con un’esposizione maggiore alle oscillazioni del mercato.

Nella scelta di una nuova promozione gli esperti di SOStariffe.it consigliano di considerare anche:

  • la sottoscrizione di una promozione Dual Fuel;
  • la scelta tra tariffa monoraria e multioraria (in base alle abitudini di consumo);
  • la presenza di sconti in caso di bolletta digitale e domiciliazione su conto corrente.

Prezzo bloccato e variabile: classifica di Maggio 2022

TIPOLOGIA DI OFFERTA MIGLIOR FORNITORE LUCE MIGLIOR FORNITORE GAS
Tariffa a prezzo bloccato NeN Luce Special 48 NeN Gas Special 48
Tariffa a prezzo variabile Luce Flex Web Illumia E.ON Gas Now Click

Grazie al comparatore di SOStariffe.it è possibile stilare una classifica dei top fornitori di luce e gas di Maggio 2022. Analizzando il mercato di energia elettrica e metano nel nostro Paese, sono stati raccolti e messi a confronto una serie di dati che simulano i consumi annui di una “famiglia tipo” italiana:

  • 2.700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 kW);
  • 1.400 Smc di gas naturale con fornitura attiva nel comune di Milano.

I 4 migliori fornitori di luce e gas di oggi

IL MIGLIOR FORNITORE LUCE E GAS CARATTERISTICHE DELL’OFFERTA
NeN Luce Special 48
  • tariffa monoraria (0,25 €/kWh)
  • prezzo bloccato per 36 mesi
  • bonus di benvenuto di 48 euro
  • energia 100% green
Illumia Luce Flex Web
  • tariffa monoraria (0,31 €/kWh) o bioraria
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale)
  • sconto di benvenuto di 20 euro
  • energia 100% verde
NeN Gas Special 48
  • prezzo fisso (1,01 €/Smc)
  • prezzo bloccato per 36 mesi
  • bonus di benvenuto di 48 euro
  • energia 100% green
Gas alla Fonte di wekiwi
  • prezzo indicizzato in base al mercato all’ingrosso (indice PSV) scontato di 10 centesimi per ogni Smc
  • sconto di benvenuto di 3o euro con il codice SOS2WW

NeN Luce Special 48

Per l’energia elettrica, NeN Luce Special 48 è in cima alla graduatoria del risparmio nella “categoria” delle offerte con tariffe a prezzo bloccato.

La proposta di NeN, il marchio di proprietà di Yada Energia (startup nata nel 2019 e legata al gruppo A2A), si caratterizza per:

  • tariffa monoraria (0,25 €/kWh);
  • prezzo bloccato per 36 mesi;
  • spesa stimata per la “famiglia tipo” di 79 euro al mese;
  • risparmio annuo di 290 euro rispetto al mercato tutelato
  • bonus di benvenuto di 48 euro;
  • energia 100% proveniente da fonti rinnovabili.

scopri NeN LUCE SPECIAL 48 »

Illumia Luce Flex Web

Campione di risparmio, tra le offerte con tariffa a prezzo indicizzato, è Illumia Luce Flex Web. L’offerta di Illumia, player italiano di riferimento nel settore dell’illuminazione a LED, prevede:

  • tariffa monoraria (0,31 €/kWh) o bioraria;
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale);
  • spesa stimata per la “famiglia tipo” di 91 euro al mese;
  • risparmio annuo di 293 euro rispetto al mercato tutelato
  • sconto di benvenuto di 20 euro;
  • l’energia prodotta proviene al 100% da fonti rinnovabili.

SCOPRI ILLUMIA LUCE FLEX WEB »

NeN Gas Special 48

Tra i fornitori di gas, NeN si conferma l’alleato numero uno del risparmio se si considerano le offerte con tariffe a prezzo bloccato.

L’offerta gas NeN Gas Special 48 prevede:

  • prezzo bloccato per 36 mesi (1,0100 €/Smc);
  • spesa stimata per la “famiglia tipo” di 172 euro al mese;
  • bonus di benvenuto di 48 euro;
  • energia green.

SCOPRI NEN GAS SPECIAL 48 »

Gas alla Fonte di wekiwi

Tra le migliori offerte gas disponibili in questo momento c’è Gas alla Fonte di wekiwi. L’offerta in questione include:

  • prezzo indicizzato in base al mercato all’ingrosso (indice PSV) scontato di 10 centesimi per ogni Smc
  • sconto di benvenuto di 3o euro con il codice SOS2WW
  • spesa stimata per la “famiglia tipo” di 166 euro al mese;
  • risparmio annuo di 60 euro rispetto al mercato tutelato

Scopri Gas alla Fonte di wekiwi »

È bene ribadire che quelle proposte sono le offerte più convenienti per il profilo di consumo indicato. Come detto, per assicurarsi risparmi in bolletta è necessario fare un confronto tra le offerte di luce e gas a partire dai dati reali di consumo di ciascuna utenza, così da individuare le migliori tariffe per il proprio fabbisogno.

Per assistenza nella scelta e per verificare l’effettiva convenienza delle migliori offerte luce e gas rispetto alle tariffe già attive è possibile affidarsi al servizio di consulenza di SOStariffe.it, gratuito e senza impegno. Il servizio è disponibile chiamando al numero 02 5005 111.