Internet business: offerte ADSL e fibra ottica aziende a confronto

Il servizio è gratuito con prezzi uguali o minori rispetto ai siti degli operatori.
Verifica Confronta Risparmia

Seleziona il tuo profilo di consumo

Utilizza i filtri per meglio definire le esigenze di consumo della tua azienda (piccole aziende, liberi professionisti, ecc.), preferenze in merito alla tipologia di linea e tecnologia

Confronta le offerte Internet Business

Confronta le tariffe per aziende e liberi professionisti e trova quella più adatta al tuo business. Se hai bisogno di aiuto, richiedi la consulenza gratis e senza impegno di un nostro esperto

Cambia operatore e risparmia fino a 143 €*

Le offerte Internet Business sono ordinate per costo primo anno, indicatore che tiene conto delle promozioni e di eventuali costi aggiuntivi
* Risparmio massimo calcolato stimando la differenza, moltiplicata per 12 mesi, tra l'offerta con il costo mensile più alto e la tariffa con il costo promozionale più basso, pubblicate su SosTariffe.it.

Offerte Internet Business su SosTariffe.it

I migliori piani internet per le vostre aziende sia Adsl che fibra. Per le pmi ci sono offerte a partire da 25 euro che includono internet fino a 1 Gigabit/s, chiamate illimitate, modem e installazione. Ecco tutti i dettagli sulle tariffe internet business e come scegliere la migliore per la vostra attività. 

Aumenta con costanza il numero di imprese che sottoscrivere dei contratti internet business. L’Istat ha rilevato che 4 aziende su 10 nel 2019 hanno installato o utilizzato la banda larga, nel 2015 erano solo il 13.5% le società con almeno 10 dipendenti che avevano una connessione veloce.  Sono cresciute anche le imprese con accesso alla banda ultralarga, sono raddoppiate rispetto al 2015 e hanno sfiorato il 14% delle aziende.

Per questi professionisti e per le attività imprenditoriali diventa indispensabile imparare a muoversi con agilità tra le molte offerte Adsl business proposte dagli operatori. Come nel campo dell’internet casa, anche per i contratti internet per le aziende ci sono delle promozioni periodiche per cercare di convincere gli utenti a cambiare fornitore.

Come scegliere la promozione internet per azienda più conveniente

In questa pagina trovate i dettagli delle migliori offerte internet business sia in Adsl che in fibra. Per scegliere quale sia la più adatta alla vostra azienda è bene tenere presente alcuni elementi:

  • costi di attivazione
  • penali per rescindere il contratto
  • vincoli contrattuali
  • modem incluso
  • limitazioni territoriali del servizio
  • velocità delle reti

Una delle componenti che spesso spinge i clienti verso un fornitore o un altro sono però i servizi aggiuntivi che arricchiscono le offerte base. Non è diverso nel caso delle promozioni internet per le aziende, anche se al primo posto tra i criteri di selezione resta il risparmio.

Internet per le piccole e medie imprese

Come vedete nella colonna di sinistra si trovano alcune voci che vi aiuteranno a scremare le offerte generiche internet business disponibili personalizzando la ricerca. Potete indicare se siete dei liberi professionisti oppure se la vostra è una media imprese o una piccola impresa. C’è una classificazione europea che vi aiuta a capire in quale categoria rientra la vostra azienda.

I parametri che differenziano le piccole e medie imprese sono:

  • fatturato
  • dipendenti
  • bilancio

In base a questi tre indicatori una piccola azienda è un business con meno di 50 impiegati che non superi i 10 milioni di euro di fatturato e di bilancio. Le medie imprese invece possono avere fino a 249 dipendenti, devono avere un bilancio inferiore ai 43 milioni di euro e il fatturato non deve superare i 50 milioni.

Le condizioni delle offerte internet aziendali

Leggere con attenzione i contratti e le condizioni di attivazione dei piani internet business è un consiglio sempre valido. Ci sono infatti delle offerte win back che mirano a recuperare dei clienti passati ad altri operatori, si tratta in genere di piani molto convenienti ma riservati solo a coloro che provengano dal gestore X o Y.

Se non si leggono le clausole si rischia di attivare un piano online convinti di ottenere un certo canone mensile e di ricevere brutte sorprese in bolletta. È il caso della promozione Vodafone One P.IVA che offre la sua opzione internet business a 25 euro, ma solo ad utenti che chiedano il cambio operatore da Fastweb, Linkem e Tiscali e solo a Milano, Torino e Bologna. Si tratta comunque di condizioni temporanee e soggette a modifiche frequenti.

Meglio la fibra o l’Adsl per la vostra impresa? Scopriamolo

Per la mia impresa è sufficiente una connessione Adsl o devo passare alla fibra? È una domanda che in tanti si stanno ponendo da quando si è resa disponibile anche questa nuova tecnologia. La risposta è dipende. Le due connessioni hanno standard di navigazione molto differenti e in ogni caso è necessario innanzitutto verificare la copertura del servizio in fibra nella vostra zona.

Le offerte internet per le aziende con la fibra, come nel caso dei privati, hanno dei prezzi più competitivi e sono spesso soggetti a promozioni dato che si tratta ancora di una novità. Nello specifico i collegamenti Adsl riescono a fornire un servizio con una velocità di download di 30 Mbit/s, le connessioni in fibra invece promettono una navigazione a 1 Gigabit/s.

Per chi scelga di passare dall’Adsl alla fibra è importante sapere che cambiare il vecchio modem è necessario. Non esiste un obbligo o una clausola contrattuale che ve lo imponga, solo che con un dispositivo Adsl non riuscirete a navigare con gli standard della fibra. Inoltre con i nuovi modem è possibile connettere fino a 100 dispositivi alla rete aziendale.

Le differenze tra le connessioni internet business in fibra e Adsl

Lo scambio di dati è più massiccio e rapido con i collegamenti in fibra, con questa connessione potrete scaricare un pacchetto di 2GB (sia un film, una serie di documenti o altro materiale) in circa 16 secondi. Con l’Adsl la stessa mole di informazioni si impiegano quasi 38 minuti. Oltre alla velocità di download la fibra consente delle migliori prestazioni e una minore latenza, questo è un fattore che incide sui tempi di risposta tra dispositivi e router. Una bassa latenza consente di adoperare i più sofisticati dispositivi di telemedicina o di controllare in tempo reale i propri dispositivi connessi.

Diciamo che se avete necessita di una connessione che vi consenta di effettuare chiamate su Skype, controllare la mail e visualizzare video con una qualità standard sono sufficienti i collegamenti Adsl fino a 20 Mbit/s o 30 Mbit/s. Per imprese che abbiano installato impianti di videosorveglianza intelligenti, con componenti domotici, che hanno necessità di scambi in tempo reale e che hanno necessitò di accesso anche a contenuti HD e Ultra HD la fibra è l’alternativa migliore.

I canoni mensili delle offerte business

Mentre per le connessioni domestiche la tendenza tra gli operatori è di proporre dei prezzi variabili e che subiscono un naturale ribasso dopo un tot di anni, tra le offerte internet business è ancora più diffuso il canone fisso.

In media le migliori promozioni internet per le aziende hanno dei prezzi che vanno dai 25 ai 30 euro al mese. In questi costi rientrano le spese di installazione, il modem e nella maggior parte dei casi si tratta di piani flat che includono anche il traffico voce.

Traffico voce e servizi extra

Le chiamate illimitate non sono però una prerogativa di ogni contratto e ci sono delle promozioni, ad esempio quelle di Fastweb, che sono con traffico voce a consumo o con scatto alla risposta. Si deve anche considerare se si ha possibilità di attivare più linee telefoniche, per le pmi è necessario avere più utenze attive magari per centralino, POS, linee interne.

Per quanto riguarda i componenti extra offerti con queste promozioni ci sono dei servizi come:

  • pacchetto mobile con minuti e Giga
  • servizi telesorveglianza
  • assistenza dedicata
  • cloud
  • assicurazioni per i telefoni aziendali
  • servizi digitali (abbonamenti a quotidiani e riviste)

Siete una pmi o una grande azienda?

Un’altra differenza di cui tener conto quando si analizzano le tariffe internet business riguarda le dimensioni dell’azienda. Se per le piccole e medie imprese ci sono dei pacchetti pre impostati con un costo fisso, i piani per le grandi aziende sono da personalizzare sia per servizi offerti che per tariffa proposta.

Le attivazioni online sono spesso fonte di sconti ulteriori rispetto al prezzo del canone o riservano degli incentivi esclusivi per gli utenti. Le offerte internet business possono essere acquistate pagando dei canoni mensili o annuali, questa è in genere una scelta del cliente.

L’alternativa per chi non è raggiunto da fibra e Adsl

Qualora non si sia coperti né dalla fibra né dall’Adsl la soluzione su cui puntare è la FWA. Si tratta di un tipo di tecnologia che trasmette il segnale tramite onde radio e poi collega la rete al primo armadio stradale disponibile.

Questi collegamenti necessitano di montare un’antenna esterna e un modem interno che in genere sono dati in comodato d’uso alle aziende per la durata del contratto. Le FWA business hanno un costo maggiore rispetto alle altre connessioni. Nel caso delle tariffe internet business ci sono piani da 50 euro in su.

Eccezionale
Basata su 2100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 2100 recensioni su