Sos Tariffe › News ›
TV

Canone Rai: chi deve pagare, quanto è l’importo e quando è la scadenza?

Siamo a dicembre e si avvicina la data di scadenza per il pagamento del canone Rai. Ma a chi spetta pagare? A quanto ammonta il canone? Quando e in che modalità si può effettuare il pagamento? Di seguito, tutte le risposte.

A chi spetta pagare il canone Rai?

Il pagamento del canone Rai è obbligatorio per tutti quelli che possiedano un apparecchio adatto alla ricezione di programmi televisivi, a prescindere dal suo effettivo utilizzo o dalla preferenza delle emittenti televisive. Difatti, il canone è legato alla detenzione dell’apparecchio, al di là se questo rimane spento o non si guardano i canali della Rai.

Attualmente, non esistono più i vecchi canoni per le seconde case, autoradio o barche; l’abbonamento per uso privato considera tutti gli apparecchi televisivi che detiene il titolare nella propria residenza e in abitazioni secondari, includendo anche le TV che possiedano altri membri della famiglia.

Qual’è la somma a pagare?

Al contrario di ciò che credono in molti, il canone televisivo in Italia non è uno dei più alti d’Europa, dopo quello della Repubblica Ceca e il Belgio. Difatti, la somma risale a 110,50 euro nel 2011, circa un terzo del canone svizzero, intanto che nella maggior parte dei Paesi europei pagano tra 150-250 euro l’anno.

Tuttavia l’importo da pagare nel 2012 è aumentato rispetto al 2011, e la cifra da pagare per il nuovo anno è di 112 euro.  Non si tratta del primo aumento registrato per il canone Rai. Alla fine del 2010, infatti, si passò da 109 euro a 110,5, mentre nel 2009 l’importo era di 107,5.

Quando si paga il canone Rai?

Il pagamento del canone Rai può avvenire in un unico versamento annuale, oppure a rate semestrali o trimestrali. Le prossime scadenze sono:

  • Pagamento annuale: entro il 31 gennaio 2012.
  • Pagamento semestrale: entro il 31 gennaio 2012 e il 31 luglio 2012.
  • Pagamento trimestrale: entro il 31 gennaio 2012, il 30 aprile 2012, il 31 luglio 2012 e il 31 ottobre 2012.

Come si effettua il pagamento?

Il pagamento del canone Rai può effettuarsi tramite bollettino postale su c/c 3103, intestato allAgenzia delle Entrate DP. I Uff. Terr. TO 1 SAT Rinnovo Abbonamento TV, ed inviato presso un ufficio delle Poste Italiane o la maggior parte delle tabaccherie.

Inoltre, il versamento del canone può avvenire telefonicamente con carta di credito, presso gli sportelli automatici nei bancomat oppure online con carta di credito o addebito bancario (per vedere i dettagli sulle modalità di pagamento vi consigliamo visitare il sito ufficiale della Rai).

Come se paga il canone Rai in caso di ritardo?

In caso di pagamenti in mora è prevista una sanzione, il cui importo dipenderà dalla natura del ritardo, per poi procedere al rinnovo del canone tramite bollettino postale di c/c 1107, intestato all’Agenzia delle Entrate DP. I Uff. Terr. TO 1 SAT Recupero Canoni Abbonamento TV.

Per informazione riguardo il suggellamento del canone Rai, vi consigliamo dare un’occhiata al nostro articolo Come disdire il canone Rai?


Advertisement

Tariffe correlate
Sky TV
29 €/mese
Dettagli
Sky + Fastweb
25.00 €/mese
Dettagli
Mediaset Premium
19.00 €/mese
Dettagli

Commenti Facebook:

Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2014