Ricaricare Kena con PIN: come fare


Questa guida vi propone una descrizione dettagliata delle modalità e dei passaggi necessari per ricaricare Kena con PIN, attraverso l’Area Clienti online oppure con l’App Mobile MyKena. Nel caso in cui abbiate bisogno di assistenza per risolvere specifici dubbi oppure problematiche, avrete inoltre a vostra disposizione una serie di canali dedicati, come la guida web, la chat in tempo reale e naturalmente i numeri gratuiti.

classifica smartphone aggiornata

Ricaricare Kena con PIN: come fare

Nel caso in cui abbiate un’offerta telefonia mobile attiva Kena, avrete diverse possibilità tra cui scegliere per effettuare una ricarica. Una delle modalità preferite dagli utenti è solitamente quella della ricarica con PIN. In questa sezione, vediamo come funziona.

Per ricaricare Kena con PIN vi basterà acquistare una scheda presso i punti vendita fisici Lottomatica, SISAL oppure presso le tabaccherie convenzionate Banca 5. A questo punto, potrete richiedere la ricarica nei tagli da 5 Euro, 10 Euro, 15 Euro, 25 Euro oppure 50 Euro. Sullo scontrino troverete un PIN CODE di 15 cifre.

Una volta ottenuto il PIN, l’attivazione potrà avvenire scegliendo tra queste opzioni:

  • accedendo all’Area Clienti MyKena e inserendo il codice nella sezione apposita;

  • chiamando il Servizio Assistenza “Fai da Te” al 40181 e digitando le cifre del PIN al momento della richiesta da parte della voce guida;

  • utilizzando la sezione dedicata dell’App Kena Mobile, attraverso l’inserimento dello stesso codice. L’App è disponibile sia per i dispositivi con sistema operativo Android e iOS.

Prima di scegliere di effettuare la ricarica attraverso il PIN CODE ricordate che l’importo speso per l’acquisto non è in alcun modo rimborsabile e ha una scadenza di validità, oltre il quale le cifre indicate non saranno più utilizzabili per ricaricare la vostra offerta mobile. Questo periodo di validità solitamente non supera i 12 mesi.

Altre modalità di ricarica Kena

Se avete bisogno di ricaricare la vostra tariffa Kena, potrete decidere di optare per altre soluzioni, oltre che quella con PIN come descritto nella precedente sezione. Queste sono le modalità offerte da Kena per fare una ricarica:

  • online, dall’Area Clineti MyKena presente sul sito di Kena;

  • attraverso l’App Kena Mobile, disponibile sia per sistema operativo Android, che iOS;

  • recandovi presso un punto vendita Kena autorizzato.

Vediamo innanzi tutto come fare per ricaricare Kena utilizzando una connessione internet. La soluzione, in questo caso, è quella di registrarsi e accedere con le proprie credenziali all’Area Clienti MyKena. In alternativa, potrete scegliere anche di ricaricare dal menu di navigazione del sito senza la necessità di effettuare il login. In ogni modo, dovrete inserire nel form apposito il numero di telefono da ricaricare, selezionare l’importo della ricarica dal menu, scegliendo tra i tagli disponibili (da un minimo di 5 Euro fino ad un massimo di 100 Euro). Il pagamento può essere effettuato inserendo i dati della vostra carta di credito (sono valide solo quelle che appartengono al circuito Visa e Mastercard, non sono al contrario accettate quelle che fanno parte di circuiti esteri), oppure attraverso un account PayPal. Attendete la conferma di avvenuto ordine da parte di un SMS, che riceverete entro massimo 24 ore. Se scegliete di effettuare la ricarica entrando all’interno dell’Area Clienti MyKena otterrete anche un e-mail all’indirizzo corrispondente al vostro account. È disponibile anche il rilascio di una ricevuta, ma sarà necessario che la richiediate durante il processo di acquisto.

Naturalmente, se preferite la modalità di ricarica offline, potrete scegliere di recarvi presso un punto vendita convenzionato e ottenere il PIN CODE Kena.

Come verificare credito residuo Kena

La possibilità di verificare il credito residuo di una tariffa mobile Kena può essere molto utile per evitare di esaurire la disponibilità e quindi effettuare le normali operazioni. Queste sono le modalità attraverso cui verificare il credito residuo Kena:

  • navigando online all’interno dell’Area Clienti presente sul sito web dell’operatore;

  • accedendo all’App Kena Mobile;

  • effettuando una chiamata al Servizio Assistenza “Fai da Te” al numero 40181.

Come fare? Se scegliete di verificare il vostro credito residuo recandovi all’interno dell’Area Clienti online, sarà molto semplice. Accedete alla sezione con le vostre credenziali personali (numero di telefono Kena e password): la cifra che indica il credito residuo del numero di telefono corrispondente si troverà nella schermata principale dell’Area Clienti.

Per quanto riguarda l’App Mobile, per verificare il credito residuo Kena, sono necessarie due procedure differenti a seconda che si tratti del primo accesso all’applicazione oppure di un accesso successivo. Nella prima situazione, scaricare l’App, cliccate su “Entra MyKena”, inserite il numero Kena di vostro interesse e premete il bottone “Invia” per ricevere il codice di accesso via SMS. Una volta inserito il codice, visualizzerete il credito presso la schermata principale. Nel caso degli accessi successivi, vi basterà al contrario entrare all’interno dell’App per leggere la cifra.

Infine, per quelli che preferiscono utilizzare la chiamata telefonica per ottenere le informazioni necessarie è ancora disponibile la possibilità di consultare il credito residuo chiamando il Servizio Assistenza “Fai da Te” al 40181 e seguendo le indicazioni della voce guida. Ricordate che questo servizio telefonico è attivo anche per l’Estero, ma sarà necessario chiamare il numero +39 350 5999345, sostenendo i costi di una normale chiamata fuori dall’Italia.

Come richiedere assistenza Kena

Nel caso in cui abbiate necessità di entrare in contatto con Kena per richiedere informazioni oppure qualsiasi forma di assistenza, l’operatore propone diversi canali allo scopo. Come usuale, potrete scegliere tra consultare la guida online sul sito web di Kena, utilizzare una chat in tempo reale, oppure chiamare utilizzando uno dei Numeri Verdi. Di seguito, approfondiamo meglio queste opzioni.

La guida online sul sito web di Kena propone diversi articoli pensati per fornire istruzioni, indicazioni e utili consigli per risolvere dubbi o problematiche di diversa natura in totale autonomia. Per consultarla, sarà necessario navigare sul portale online dell’operatore e cliccare la voce del menu Assistenza. A questo punto, potrete scegliere tra alcune macro-categorie, ovvero:

  • Domande Frequenti;

  • Configurazione Smartphone;

  • Copertura 4G TIM;

  • Contatti Kena;

  • Modulistica da scaricare.

Nella sezione dedicata a ciascuna tematica, potrete trovare un elenco di punti dedicati ad argomenti specifici.

Un’altra soluzione per richiedere assistenza a Kena è quella di utilizzare la chat online. Anche in questo caso, dovrete recarvi sul portale web dell’operatore, entrare nella pagina “Assistenza” e cliccare sul bottone giallo “Apri chat” per parlare con un operatore in tempo reale. Il servizio è disponibile nei giorni feriali, dalle 8 alle 22, e nei giorni di sabato, domenica e festivi, dalle 9 alle 20.

Per quanto riguarda l’assistenza telefonica, ecco i numeri utili per ricevere supporto dal team Kena:

  • Servizio Clienti, al 181 (attivo dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 22), per parlare con un operatore gratuito da SIM Kena e da linea fissa TIM. Da linee di operatori diversi, la chiamata al numero è a pagamento, con costi corrispondenti al proprio tariffario di riferimento. Se chiamate dall’estero, dovrete utilizzare il numero +39 350 5999 181;

  • Fai da Te, al 40181 (attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24), per ricevere informazioni come il credito residuo, il traffico residuo, effettuare una ricarica e ottenere dettagli sulla propria offerta e relative opzioni. Se chiamate dall’estero, dovrete utilizzare questo numero +39 350 5999 345.

Se preferite una comunicazione scritta per richiedere e inviare informazioni, moduli e altre richieste specifiche, potrete utilizzare l’indirizzo e-mail assistenzaclienti@kenamobile.it.

Infine, per rimanere sempre aggiornati sulle novità e le comunicazioni più urgenti Kena, potrete utilizzare i Social Media aziendali, si tratta di:

  • su Facebook, con @kenamobile;

  • su Twitter, con @kenamobile;

  • su Instagram, con @kenamobile.

Tutte le offerte telefonia mobile Kena

Siete già clienti Kena, ma desiderate aggiornare la vostra offerta? In questa sezione descriviamo l’attuale proposta rivolta anche a tutti coloro che sono già clienti Kena.

Al costo di 13,99 Euro/mese, Kena propone una tariffa conveniente, ma ricca di utili servizi. In generale, la proposta include:

  • minuti illimitati, verso tutti i fissi e mobili;

  • nessuno scatto alla risposta;

  • SMS illimitati verso tutti i mobili;

  • 70 GB di internet in 4G (inclusi 3GB in 3G per navigare in Europa), con velocità in download fino a 30 Mb/s.

Inoltre, non sono previsti costi aggiuntivi per quanto riguarda l’acquisto di una nuova SIM e per il servizio di attivazione della tariffa.

È possibile inoltre usufruire di ulteriori servizi aggiuntivi e altre opzioni:

  • SOS 30 GIGA, al costo di 5 Euro per 30 giorni, il servizio pensato per supportarvi nel caso in cui abbiate esaurito il vostro traffico dati prima del rinnovo dell’offerta. Consente di aggiungere 30GB da utilizzare nei successivi 30 giorni;

  • SOS 10 GIGA, al costo di 3 Euro per 30 giorni, anche questo servizio vi consente di utilizzare 10 GB nei successivi 30 giorni nel caso in cui abbiate esaurito il vostro traffico dati prima del rinnovo dell’offerta;

  • 100 Minuti, al costo di 1 Euro al mese, per aggiungere 100 minuti in più ogni mese verso tutti;

  • 100 SMS, al costo di 2 Euro al mese, per aggiungere 100 SMS in più ogni mese;

  • 1 GIGA, al costo di 3 Euro al mese, per aggiungere 1 GIGA in più al mese;

  • 2 GIGA, al costo di 5 Euro al mese, per aggiungere 2 GIGA in più al mese.

Sono esclusi dall’offerta i clienti Ho Mobile, Fastweb, Tiscali, Coop Mobile, Very Mobile, Nextus e Rabona.

Per attivare l’offerta, potrete scegliere uno di questi canali:

  • cliccate direttamente sul tasto “Acquista” che si trova in alto a destra nella pagina dell’offerta all’interno del sito web Kena;

  • attraverso l’App Kena Mobile, disponibile sia per Android, che per iPhone;

  • recandovi fisicamente in uno dei negozi autorizzati;

  • telefonando al Servizio Assistenza Clienti 181.

Una volta attivata l’offerta, approfondite come configurare una SIM Kena con questo articolo dedicato all’operazione.

Passa a Vodafone da TIM, Wind e Tre: le offerte di Agosto 2020

Il mese di agosto 2020 è il momento giusto per attivare una delle offerte passa a Vodafone da TIM, WINDTRE o un qualsiasi altro operatore di telefonia mobile presente sul mercato italiano. A disposizione degli utenti, infatti, ci sono svariate opzioni da tenere in considerazione per poter contare su di un'offerta completa in grado di offrire un ricco bundle di minuti, SMS e Giga ad un prezzo vantaggioso. Ecco le migliori offerte "passa a Vodafone" di agosto 2020.

Roaming marittimo: sanzioni per Vodafone, TIM e WindTre per scarsa informazione sul servizio

Con l'ultimo bollettino settimanale, Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) ha comunicato l'arrivo di nuove sanzioni per alcuni operatori di telefonia mobile italiani (Vodafone, TIM e WINDTRE) a causa di pratiche commerciali scorrette legate al roaming marittimo. Le sanzioni, in particolare, sono dovute alla scarsa informazione per gli utenti ed all'assenza di contromisure efficaci per impedire l'attivazione automatica di un (costoso) servizio non richiesto dall'utente.

TIM smartphone incluso: le offerte di agosto 2020

Uno dei punti di forza del listino di offerte TIM è rappresentato dalle offerte smartphone incluso che consentono ai clienti dell'operatore di acquistare un nuovo smartphone con pagamento rateale e, in molti casi, con anticipo zero. Si tratta di un'ottima soluzione per massimizzare i vantaggi offerti dall'operatore ai suoi clienti. Ecco quali sono le migliori offerte TIM con smartphone incluso di agosto 2020.