Numero verde Iliad Italia: come contattare l'operatore Iliad al telefono


A tutti capita di riscontrare problemi con il proprio operatore di telefonia mobile. Ad esempio, a volte il segnale risulta assente mentre altre non si riesce a disattivare un servizio nonostante numerosi tentativi.

la-nuova-app-iliad

Questo vale per Iliadcome per qualsiasi altro gestore. Quando risulta impossibile connettersi ad Internet da mobile in alcuni casi la colpa è da imputare al provider e ci sono delle procedure preliminari da eseguire per scoprire quale sia l’effettiva causa del disservizio.

Il sistema più semplice per ottenere assistenza da parte dell’azienda francese è quello di telefonare al suo call center. Gli operatori saranno ben lieti di fornirvi tutto il supporto e le informazioni che vi serviranno per continuare ad utilizzare i servizi di Iliad nel miglior modo possibile.

Numero verde Iliad Italia: come contattare l'operatore Iliad al telefono

Prima di chiamare il servizio clienti di Iliad vi invitiamo a consultare la sezione di guide e FAQ di SOStariffe.it, in cui potete trovare una descrizione dettagliata delle procedure per risolvere rapidamente tutte le principali problematiche affrontate dai clienti dell’operatore low cost.

Iliad ad oggi non consente ai propri clienti di passare ad un’altra delle sue offerte ma tramite un piccolo escamotage è comunque possibile sottoscrivere un nuovo piano dell’operatore low cost (scopri come fare). SOStariffe.it vi segue anche nella procedura di attivazione della SIM e nel passaggio da un altro operatore, oltre ad aiutarvi nel caso in cui non riusciate a recuperare il codice PUK se avete bloccato il telefono.

Per richiedere assistenza via telefono il numero da chiamare è il 177. La telefonata è gratuita sotto rete di Iliad mentre chiamando dal numero di un altro operatore è tariffata in base al piano sottoscritto. Quando si è all’estero il numero per l’assistenza clienti è invece il 351 8995177. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 e il sabato, domenica e festivi dalle 9:00 alle 20:00.

Iliad: altri canali per ricevere assistenza

Iliad oltre all’assistenza telefonica permette di richiedere supporto per i dettagli o i problemi riguardanti la linea o informazioni commerciali tramite altri canali.

Sito Iliad

Si possono ottenere risposte ai propri dubbi direttamente sul sito dell’operatore all’interno della sezione Assistenza nella parte alta della schermata.

Nella pagina sono forniti dettagli in merito alla registrazione e attivazione, rinnovo, ricarica e consumi o sull’offerta, smartphone, opzioni e servizi. Iliad ha predisposto anche delle FAQ sulle ultime novità suddivise nelle categorie: Primi passi – Segui guida, Le Simbox per registrarti, Configura il tuo iPhone o Android. Nella sezione Domande frequenti sono invece disponibili le risposte a tutte le tematiche più comuni che interessano gli utenti.

E’ possibile richiedere assistenza anche accedendo all’Area Personale, sempre sul sito dell’operatore low cost da PC o telefono. In questo caso per il login bisogna utilizzare il nome utente e la password scelte in fase di registrazione, che possono essere modificati dopo il primo accesso proprio all’interno dell’Area Personale. Il login è comunque automatico sotto rete Iliad.

Se non vi ricordate ID utente e password potete recuperarli cliccando sulla voce Recupera le tue credenziali. Le informazioni verranno inviate via email.

Iliad non include nei suoi piani un’app per la gestione dell’offerta come altri operatori di telefonia mobile ma permette di personalizzare la linea dal portale iliad.it, ottimizzato per un utilizzo su smartphone e tablet.

L’Area Personale è suddivisa nelle sezioni:

La mia offerta: attivazione e gestione della SIM, credito residuo, traffico dati e voce ancora disponibile, portabilità del numero, recesso, etc.

  • I miei dati: informazioni personali, codice PUK e PIN, etc.

  • Segreteria Telefonica

  • I miei servizi: blocco dei numeri nascosti, filtro chiamate, SMS e MMS, trasferimento di chiamata, ricarica online, etc.

  • Le mie opzioni: blocco dei servizi a sovrapprezzo, etc.

Social network

Un altro metodo efficace per ottenere assistenza da parte di Iliad è quello di utilizzare i canali social dell’operatore. Su Facebook basta cliccare sull’icona della chat in basso a destra e sotto la voce Nuovo Messaggio cercare Iliad all’interno del motore di ricerca. Fatto questo basterà spiegare i propri dubbi e attendere una risposta (solitamente bastano pochi minuti). La conversazione può essere aperta anche su Messenger.

Su Instagram il procedimento è sostanzialmente identico. Dopo aver cliccato sull’icona a forma di aeroplanino di carta, basta cercare Iliad nel motore di ricerca, cliccare Avanti e all’interno della chat spiegare la problematica per cui si vuole ricevere supporto.

Su Twitter si può realizzare un tweet in cui fare la propria richiesta menzionando @IliadItalia o si può effettuare una conversazione privata recandosi sulla pagina ufficiale dell’operatore e cliccando sull’icona a forma di busta delle lettere. Nel primo caso è opportuno non inserire informazioni personali come il numero di telefono in quanto il tweet è visibile a tutti e i dati in esso contenuti possono essere utilizzati in modo illecito da terzi.

Email e posta

Per inviare un reclamo scritto è consigliabile farlo tramite i seguenti canali:

  • FAX - 02 30377960 dall’Italia o +39 02 30377960 dall’estero

  • PEC - iliaditaliaspa@legalmail.it

  • Posta - Iliad Italia SpA, CP 14106, 20146 Milano

Negozi

L’ultima possibilità per ricevere assistenza è quello di recarsi presso uno dei negozi di Iliad e ottenere risposta ai propri dubbi dialogando con un addetto in carne ed ossa o utilizzando le Simbox. L’operatore dispone di 17 Iliad Store allestiti nei centri storici delle principali città italiane (l’ultimo ha aperto a Palermo) e più di 300 corner presso centri commerciali, Carrefour Market e punti vendita Unieuro. Ecco come trovare il centro Iliad più vicino.

Iliad: informazioni sull’azienda

Iliad nel secondo trimestre del 2020 ha superato la soglia dei 6 milioni di utenti attivi e detiene l’8% delle quote del settore mobile. Tali traguardi, raggiunti in poco più di due anni dal suo arrivo in Italia, lo hanno reso il quarto operatore nel Paese. Iliad a breve diventerà il primo operatore low cost a debuttare anche nel mercato della rete fissa. L’operatore ha infatti stretto un accordo con Open Fiber la realizzazione di una infrastruttura per la fibra ottica FTTH (Fiber To The Home). Le prime offerte, stando agli ultimi rumors, potrebbero essere lanciate ufficialmente nell’estate del 2021.

Un tale successo è dovuto principalmente alla natura delle sue offerte, che non solo sono economiche ma non prevedono vincoli e costi extra. I clienti del provider francese possono disattivare la linea in ogni momento senza incorrere in penali e dispongono di tutti i servizi di base che altri gestori concorrenti invece offrono solo a pagamento ai rispettivi utenti. Inoltre, le tariffe di Iliad non subiranno rimodulazioni in futuro e rimarranno identiche per sempre. Questo significa che si continuerà a pagare la stessa cifra per il bundle di minuti, SMS e Gigabyte previsti al momento della firma del contratto. L’offerta poi si rinnova sempre lo stesso giorno del mese.

Le offerte di Iliad possono essere acquistate sia online sia in prima persona. Dal sito, è sufficiente scegliere la tariffa desiderata e registrarsi inserendo pochi dati (in questa fase è possibile richiedere la portabilità del numero dal precedente operatore). Fatto questo, si può scegliere di ricevere la SIM in 2-5 giorni lavorativi direttamente nella cassetta delle lettere tramite Poste Italiane o via corriere Bartolini in 2-4 giorni lavorativi.

Nel primo caso per completare l’attivazione bisogna confermare la propria identità tramite una videochiamata guidata con un operatore ma non bisogna necessariamente essere presenti al momento della consegna della SIM. Per questa procedura sono richiesti massimo 3 minuti. La modalità con corriere, invece, richiede la presenza dell’intestatario della linea (non sono ammesse deleghe), che dovrà presentare all’addetto una copia e l’originale di un documento d’identità.

Oltre agli Iliad Store e corner, Iliad ha recentemente introdotto un terzo canale di vendita. In tutta Italia è infatti possibile acquistare Giga 50 in uno degli oltre 200 Iliad Point, ovvero tabaccherie, bar ed edicole che supportano il sistema di pagamento digitale SnaiPay.

Vodafone lancia la nuova eSIM: come funziona e come attivarla

A partire da questa settimana, i clienti Vodafone hanno la possibilità di sostituire la propria SIM fisica con una eSIM, una SIM in formato virtuale che può essere utilizzata da chi ha uno smartphone compatibile con questa tecnologia. Ecco tutti i dettagli relativi alle nuove eSIM di Vodafone, cosa sono, come funzionano e quanto costano.

Ricarica Iliad da 10 euro: le modalità per effettuarla

Ricarica Iliad 10 euro: come acquistarla online, tutti gli altri tagli disponibili e dove trovare i punti vendita in cui poterla comprare anche in contanti

Promozioni telefonia mobile: gli sconti più alti di Aprile 2021

Scopri le promozioni telefonia mobile con gli sconti più alti e a basso costo disponibili ad aprile. Affrettatevi, perché le offerte spesso hanno una scadenza