Come usare Whatsapp web


WhatsApp è oggi la più popolare app di messaggistica e ha da poco superato i 2 miliardi di utenti attivi mensili. L’azienda come altre celebri chat dispone non solo di una versione mobile ma anche di quella desktop. Questo significa che tramite WhatsApp Web si può tranquillamente accedere alle conversazioni solitamente visualizzate sullo smartphone anche su PC. Il servizio è gratuito come la sua controparte mobile ma richiede alcuni passaggi aggiuntivi per la configurazione.

Come usare Whatsapp Web

La procedura per utilizzare WhatsApp Web è la seguente:

  • Scaricare l’app per desktop da whatsapp.com/download

  • Aprire l’app per desktop sul computer

  • Su Android: cliccare sulla schermata Chat > Altre opzioni (tre puntini) > WhatsApp Web

  • Su iPhone: cliccare su Impostazioni (icona forma di ingranaggio) > WhatsApp Web

  • Scannerizzare il codice QR con la fotocamera dello smartphone per associare l’account

  • Da questo momento è possibile accedere a tutte le funzioni dell’app mobile anche su desktop

WhatsApp Web è disponibile per computer Mac con sistema operativo macOS X 10.10 e versioni successive e PC Windows 8 e successive (32 o 64 bit). Se il sistema operativo non è supportato si può comunque utilizzare l’app via browser Chrome, Firefox, Safari, Edge e Opera.

Si ricorda che WhatsApp Web funziona solo se si dispone di un account dell’app attivo sullo smartphone, che quindi deve essere connesso alla rete per visualizzare le chat su PC. Le chat si apriranno in automatico ad ogni nuovo accesso a meno che non venga tolgo il flag alla voce “Mantieni connesso”. Per disconnettere la versione desktop anche se si è fisicamente distanti dal computer:

  • Aprire WhatsApp sul cellulare

  • Aprire menu/impostazioni > WhatsApp Web

  • Disconnetti da tutti i computer

Per ricollegare nuovamente l’account si dovrà effettuare una seconda volta la procedura di scansione del codice QR.

Le migliori offerte Internet casa

Se siete soliti usare spesso WhatsApp Web il consiglio è quello di dotarsi di un’offerta Internet casaconveniente e veloce per sfruttare al meglio le funzioni dell’app. Grazie al comparatore di SosTariffe.it potete confrontare le tariffe per fibra ottica o ADSL dei principali provider con pochi e semplici click del mouse.

Una volta selezionati i parametri desiderati (tecnologia di navigazione, velocità di navigazione, chiamate o modem inclusi, eventuali servizi aggiuntivi, etc.) compariranno nella parte alta della schermata le tariffe Internet casa con il miglior rapporto qualità prezzo in base alle vostre specifiche esigenze.

Su SosTariffe.it potete inoltre trovare strumenti utili come lo speed test, per misurare le prestazioni della rete in tempo reale sia in download che in upload, o il sistema per verificare la copertura disponibile nel vostro Comune. Per aiutarvi ad effettuare il passaggio ad un altro operatore, sul nostro sito sono a vostra disposizione una guida semplice e chiara che spiega la procedura e tutta la documentazione necessaria.

Black Friday Iliad: le migliori promozioni della settimana

Iliad non ha aderito al Black Friday 2020 (per il momento) ma dispone comunque di offerte a prezzi bassi, senza vincoli di durata e soprattutto che rimarranno le stesse per sempre. Scopri tutti i vantaggi di passare all'operatore francese durante il weekend di sconti

Vodafone Black Friday: tutte le offerte del giorno

Vodafone per il Black Friday 2020 offre un buono regalo per i propri acquisti online a chi sottoscrive una delle sue offerte fibra casa e sconti sull'acquisto di telefoni top di gamma associati a specifiche tariffe di telefonia mobile. Scopri tutti i vantaggi riservati da Vodafone per il periodo di sconti per eccellenza

Iliad Black Friday: ci sono offerte per la telefonia mobile?

Il Black Friday 2020 è ufficialmente iniziato e anche i gestori di telefonia mobile approfittano della giornata di sconti per raggiungere nuovi clienti. Ad oggi Iliad non ha ancora lanciato una sua proposta ma ci sono tante altre tariffe interessanti tra cui scegliere. Scopri i vantaggi di passare al gestore francese