Come ricaricare Iliad con PayPal


PayPal è uno dei sistemi per effettuare pagamenti online più utilizzato al mondo sia per via dell’estrema semplicità di utilizzo che per l’elevato fattore di sicurezza. Tutti i principali operatori di telefonia mobile supportano PayPal. Tale sistema viene incluso tra le opzioni a disposizione del cliente per effettuare una ricarica del credito telefonico tramite procedura online.

la-nuova-app-iliad

Iliad, il “nuovo” operatore del mercato di telefonia italiano (ha fatto il suo debutto nel 2018), permette agli utenti di effettuare una ricarica online del credito ma non supporta l’utilizzo di un account PayPal. Al momento, infatti, i clienti Iliad non hanno la possibilità di usare il proprio account PayPal per effettuare la ricarica in quanto i sistemi del provider supportano esclusivamente l’utilizzo di carte di pagamento Mastercard e Visa.

Per ricaricare il credito Iliad con PayPal è però possibile affidarsi alla Prepagata PayPal, una carta di pagamento, molto utile soprattutto per effettuare acquisti online, che può essere attivata direttamente tramite il sito ufficiale di PayPal, seguendo una semplice procedura online.

Come ricaricare Iliad PayPal?

PayPal è uno degli strumenti più diffusi per i pagamenti online. Scegliendo PayPal, infatti, è possibile creare un account e salvare al suo interno i dati di pagamento. Pagando con PayPal, quindi, i dati della carta di pagamento dell’utente non verranno comunicati al venditore in quanto sarà PayPal stessa a fare da tramite tra le parti. Tale servizio comporta (per il venditore) delle commissioni.

Al momento, Iliad non accetta pagamenti tramite il proprio account PayPal. Di conseguenza, non è possibile ricaricare Iliad con PayPal. Per effettuare una ricarica del credito sarà necessario optare per altri sistemi di pagamento tra quelli già supportati dall’operatore. La ricerca potrà essere eseguita direttamente dal sito del provider (iliad.it) anche da mobile (ricordiamo che Iliad non ha un’app).

Come ricaricare Iliad utilizzando la Prepagata PayPal

La Prepagata PayPal è una carta prepagata con IBAN che utilizza il circuito Mastercard. Questa particolare prepagata può essere utilizzata per fare acquisti online e per prelevare denaro contante, senza sostanziali differenze rispetto alle carte prepagate e ricaricabili che le varie banche italiane mettono a disposizione dei propri clienti.

Essendo una carta Mastercard, la Prepagata PayPal può essere utilizzata per effettuare una ricarica online del credito di un numero Iliad. I clienti dell’operatore hanno, inoltre, la possibilità di utilizzare la Prepagata PayPal per effettuare una ricarica del credito tramite le SimBox di Iliad (dislocate nei vari Iliad Corner e Iliad Store sparsi sul territorio nazionale) oppure tramite i punti vendita Lottomatica e Sisal.

La Prepagata PayPal può essere collegata al proprio conto PayPal per essere facilmente ricaricata. In alternativa, questa carta potrà essere ricaricata tramite bonifico (ricordiamo che si tratta di una carta con IBAN) oppure in contanti presso i punti vendita abilitati che vengono elencati sul sito ufficiale di PayPal.

Ricapitolando, chi ha un conto PayPal ha la possibilità di abbinare a tale conto la Prepagata PayPal che potrà poi essere utilizzata per ricaricare il proprio numero di cellulare Iliad nei seguenti modi:

  • ricarica online tramite il sito iliad.it
  • ricarica alle SimBox nei Corner e negli Store di Iliad
  • ricarica nei punti vendita Lottomatica e Sisal

Ecco come effettuare queste tre tipologie di ricarica del credito con Iliad e come utilizzare la Prepagata PayPal per coprire i costi di ricarica.

Come fare una ricarica Iliad online?

Per effettuare una ricarica Iliad online è possibile affidarsi al sito ufficiale dell’operatore. Si tratta dell’unico canale che l’operatore mette a disposizione per poter eseguire una ricarica del credito ad un qualsiasi numero Iliad. La procedura da seguire è molto semplice e completamente sicura. La procedura può essere completata in modo molto veloce dall’Area Personale del sito. Ecco come:

Come ricaricare online con Iliad

Per effettuare una ricarica del credito della propria SIM Iliad direttamente online è sufficiente seguire una semplice e veloce procedura che prevede il passaggio, obbligato, per il sito ufficiale Iliad, disponibile all’indirizzo iliad.it. Ricordiamo che l’operatore non ha un’app ufficiale per smartphone (almeno per ora) e invita i suoi utenti ad accedere al sito in versione mobile con il proprio smartphone per eseguire operazioni di vario tipo, come la ricarica online.

Una volta effettuato l’acceso al sito Iliad, si dovrà scorrere la home page sino alla fine. In fondo alla pagina, nella sezione “I tuoi servizi”, sarà possibile individuare l’opzione Ricarica che permette di accedere alla sezione del portale dell’operatore dove è possibile effettuare la ricarica del credito di un numero Iliad che verrà poi utilizzato per pagare il rinnovo successivo dell’offerta attiva sul numero stesso.

Per effettuare la ricarica è necessario:

  • inserire il numero Iliad da ricaricare; tale numero dovrà essere inserito per due volte in modo da essere sicuri di non aver commesso un errore di digitazione; se il numero inserito non è un numero Iliad, il sistema informerà l’utente dell’errore
  • inserire l’importo da ricaricare; Iliad permette agli utenti interessati ad effettuare una ricarica del credito di poter scegliere tra sette diverse opzioni (5, 10, 15, 20, 25, 30, 50 Euro); a differenza di quanto avviene con altri operatori non è possibile inserire un importo personalizzato

Inserite tutte le informazioni richieste, l’utente dovrà cliccare su “Ricarica” per essere reindirizzato alla sezione del sito dedicata al pagamento. A questo punto sarà necessario inserire i dati della carta di pagamento utilizzata (sono supportate le carte Mastercard e Visa) e poi confermare l’operazione cliccando sull’opzione “Ricarica il tuo numero”. In pochi secondi la ricarica del credito sarà inviata all’utente e si registrerà l’addebito dell’importo ricaricato sulla carta.

È possibile, quindi, utilizzare la Prepagata PayPal per effettuare una ricarica online del credito del proprio numero Iliad. Al momento dell’inserimento dei dati della carta di pagamento, sarà sufficiente inserire i dati della Prepagata PayPal per effettuare la ricarica del credito. L’importo ricaricato sarà scalato dal saldo della prepagata e non sarà possibile completare la ricarica se sulla carta non ci sono i fondi sufficienti.

Come ricaricare Iliad da altro numero?

Il sistema di ricarica online predisposto da Iliad consente agli utenti di effettuare una ricarica per qualsiasi numero Iliad. Di conseguenza, è possibile ricaricare Iliad anche se si sta utilizzando un altro numero. La procedura da seguire è sempre la stessa. Basta accedere al sito Iliad (iliad.it), scorrere la pagina in basso e scegliere l’opzione Ricarica.

In questa sezione, l’utente dovrà inserire il numero Iliad che desidera ricaricare e selezionare l’importo della ricarica. A questo punto, basterà premere Ricarica per avviare la procedura online. Anche effettuando l’accesso al sito con il proprio account sarà sempre possibile ricaricare un altro numero Iliad (ad esempio di un amico o di un parente). I passaggi da portare a termine sono, di fatto, gli stessi che si compiono quando si ricarica il proprio numero Iliad.

Come ricaricare tramite SimBox

Per effettuare una ricarica del credito per un numero Iliad è possibile utilizzare una delle SimBox che l’operatore ha installato nei Corner Iliad e negli Store Iliad. Si tratta di un vero e proprio “totem automatico” che può essere utilizzato per attivare nuove offerte e SIM con l’operatore e anche per accedere ad una lunga serie di servizi per i già clienti.

Tra i servizi disponibili per i già clienti c’è anche la ricarica del credito. Per effettuare tale ricarica basta recarsi nell’area “Già utente” e scegliere l’opzione “Ricarica”. A questo punto, bisognerà inserire il numero di cellulare Iliad da ricaricare e l’importo della ricarica. Inseriti tutti i dati, si passerà alla fase del pagamento che potrà essere effettuato utilizzando una qualunque carta di pagamento supportata.

Tra le carte utilizzabili c’è anche la carta Prepagata PayPal. Per utilizzare questa carta per effettuare una ricarica Iliad tramite SimBox basterà inserire la carta all’interno del totem e immettere il codice PIN. In pochi secondi (se sulla carta prepagata ci sono fondi a sufficienza) la ricarica verrà effettuata e l’importo ricaricato sarà addebitato sulla Prepagata PayPal.

Ricordiamo che per trovare il Corner Iliad o lo Store Iliad più vicino alla propria posizione è sufficiente recarsi sul sito ufficiale dell’operatore ed in particolare visitare la sezione Store. In quest’area del portale, inserendo il proprio CAP, si potranno individuare, tramite una mappa interattiva, le SimBox più vicine e, quindi, scegliere dove recarsi per effettuare la ricarica (oppure per acquistare una nuova SIM Iliad).

Come ricaricare in un punto Lottomatica o Sisal

Un’altra opzione per effettuare una ricarica del credito Iliad è rappresentata da punti vendita Lottomatica e Sisal che sono abilitati ad effettuare le ricariche del credito per un gran numero di operatore di telefonia mobile. Per ricaricare basterà recarsi in uno dei punti vendita Sisal o Lottomatica (tramite i rispettivi siti ufficiali è possibile individuare i punti vendita più vicini alla propria posizione) e fornire il numero di cellulare Iliad da ricaricare.

In questo caso, per pagare con la carta Prepagata PayPal, basterà richiedere al rivenditore di saldare il costo della ricarica utilizzando la carta. La transazione funzionerà in modo identico a quanto avviene con i normali pagamenti elettronici tramite carta di credito o di debito. La Prepagata PayPal verrà inserita nel POS o avvicinata ad esso (in caso di supporto alla tecnologia contactless). Per convalidare la transazione potrebbe essere necessario inserire il PIN della carta.

Come ricaricare Iliad con Banca?

Iliad non consente di effettuare una ricarica tramite i servizi di Home Banking o Mobile Banking degli istituti bancari. Per ricaricare Iliad con la banca sarà, quindi, necessario fare affidamento ad una carta di pagamento (credito, debito o prepagata) emessa dal proprio istituto. I metodi di ricarica a disposizione dei clienti Iliad sono:

  • la ricarica tramite Area Personale del sito web utilizzando una carta di pagamento di un circuito di pagamento supportato
  • la ricarica presso una SimBox in un Iliad Store o in un Iliad Corner
  • la ricarica presso un punto Sisal, Puntolis o Snaipay (disponibile anche in contanti)

Come fare ricarica Iliad con PayPal?

Ad oggi non è possibile effettuare una ricarica Iliad con PayPal. Il sistema di pagamento digitale non è infatti tra quelli accettati dall’operatore low cost. Nello specifico non è possibile addebitare il costo della ricarica sul proprio conto PayPal ma si può invece acquistare il credito per il SIM utilizzando le carte prepagate PayPal in quanto associata al circuito di pagamento Mastercard. Tali carte però non sono più disponibile dal maggio del 2019 a seguito della normativa anti-riciclaggio e quelle acquistate prima di tale data saranno valide solo fino alla loro naturale scadenza.

Come fare ricarica Iliad online?

Iliad permette di acquistare una ricarica online sul proprio sito, accessibile da mobile e web, o accedendo all’Area Personale inserendo ID utente e password ricevuti dall’operatore al momento della registrazione. I tagli disponibili sono da 5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro. Per effettuare l’acquisto si dovrà inserire il numero di telefono da ricaricare (anche quello di un altro cliente Iliad) e confermarlo. Dopo aver selezionato l’importo basterà cliccare sul tasto Ricarica e nella nuova pagina inserire i dati della carta che si intende utilizzare (nome e cognome del titolare, numero della carta, mese, anno e codice di sicurezza CVV di 3 cifre che si trova sul retro). L’acquisto è completato cliccando sul tasto Ricarica il tuo numero.

L’operatore permette di acquistare una ricarica online utilizzando una carta di pagamento (credito-debito) dei circuiti Visa o Mastercard. Quindi è possibile anche effettuare una ricarica Iliad con PostePay. La ricarica verrà confermata sul credito residuo entro 24 ore dalla richiesta.

Come ricaricare Iliad con Unicredit?

Per ricaricare Iliad con Unicredit è sufficiente accedere all’app Mobile Banking con codice di adesione e PIN. Una volta aperto il menu Home si deve selezionare la voce Ricarica Cellulare. Fatto questo basta inserire il proprio numero di telefono Iliad o quello di un altro cliente dell’operatore low cost e scegliere l’importo da ricaricare. Dopo aver verificato i propri dati si può confermare l’operazione con il Mobile Code o tramite scansione delle impronte digitali se il proprio smartphone supporta tale tecnologia. Per accedere al servizio di ricarica telefono di Unicredit si deve essere titolari di un conto corrente Unicredit o Genius Card realizzata in collaborazione con Mastercard e aderire al servizio di Internet Banking della banca.

In alternativa, è possibile acquistare una ricarica Iliad accedendo all’Area Personale e sul sito dell’operatore inserendo come metodo di pagamento i dati della propria Genius Card.

Come fare ricarica con PayPal?

Non è possibile acquistare una ricarica Iliad tramite PayPal. L’app del servizio di pagamento permette infatti di effettuare una ricarica online solo per i clienti di Vodafone, TIM. WindTre, Fastweb, Kena Mobile e Postemobile. Per acquistare la ricarica si deve seguire la seguente procedura:

  • Selezionare Ricarica dall’app
  • Scegliere il Paese a cui si riferisce il numero
  • Inserire il numero di telefono (Xoom, un servizio integrato di PayPal, riconoscerà automaticamente l’operatore)
  • Scegliere l’importo
  • Scegliere se pagare con conto corrente, carta di debito o di credito
  • Cliccare su Autorizza

iPhone a rate con i provider: la convenienza sale al 10%

Acquistare un nuovo iPhone 13 a rate garantisce un risparmio notevole. Il dato emerge dal nuovo Osservatorio SOStariffe.it che ha preso in considerazioni le principali offerte dei provider telco per valutare il risparmio a disposizione per chi sceglie l'acquisto rateale, in abbinamento ad una tariffa mobile, in sostituzione dell'acquisto in un'unica soluzione. L'Osservatorio ha anche messo a confronto il risparmio registrato lo scorso anno, in occasione del lancio degli iPhone 12, con i dati rilevati quest'anno, con iPhone 13. Rispetto allo scorso anno, acquistare un iPhone a rate conviene di più. Ecco i dati completi dell'indagine:

Cosa fare se ho Internet lento con Iliad?

Internet lento Iliad? Ecco alcuni trucchi, verifiche e consigli per tornare a navigare sul web alla massima velocità disponibile sul proprio telefono

TIM e rimborso 28 giorni: tutte le novità

TIM rimborso 28 giorni: il Tribunale di Milano obbliga l'operatore a risarcire i clienti che hanno subito questa pratica fraudolenta da aprile 2017 ad aprile 2018
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su