Come creare una pagina Facebook aziendale?


I social network sono una risorsa imprescindibile per la strategia di comunicazione di qualsiasi tipologia di azienda, a prescindere dalla grandezza o dal settore in cui opera. Piattaforme come Facebook, che conta oltre 2 miliardi di utenti in tutto il mondo, sono una vetrina gratuita per dare risalto al proprio brand, farsi conoscere da altri potenziali acquirenti e offrire servizi personalizzati.

come creare pagina facebook aziendale)

Le aziende tramite i social possono infatti informare gli utenti sulle ultime novità sui loro prodotti o servizi, offrire assistenza e consulenza in tempo reale e persino vendere in modalità e-commerce.

Da uno studio di Facebook IQ, uno dei numerosi servizi di analisi del colosso di Menlo Park, è emerso che il 60% delle imprese locali nei Paesi presi in considerazione “affermano che avere una presenza online è importante per il successo a lungo termine”.

Su Facebook rispetto ad altri media tradizionali offre una profilazione degli utenti ancora più precisa e permette di raggiungere il pubblico desiderato sulla base di età, sesso, luogo di nascita e interessi. Gli iscritti sul social network spesso discutono tra loro sui propri brand preferiti e attraverso le condivisioni di articoli, post, foto e video con i propri amici garantiscono ancora più visibilità al marchio. Un altro studio di Facebook IQ afferma che un iscritto su tre “usa la piattaforma per cercare consigli e recensioni”.

Creare una pagina Facebook aziendale è quindi di fondamentale importanza e farlo richiede pochi e semplici passaggi ma soprattutto nessuna particolare competenza informatica.

Come creare una pagina Facebook aziendale

Si può creare una pagina Facebook aziendale sia tramite smartphone, scaricando l’app del social network disponibile gratuitamente per Android e iOS, sia su PC accedendo sul browser al sito ufficiale della versione Business del servizio (Facebook for Business). Bisogna prima puntualizzare che il social network consente di creare una pagina Facebook aziendale solo se si dispone di un profilo personale, in quanto per potervi affidare il ruolo di amministratore sono necessari alcuni imprescindibili dati personali.

Una volta effettuato il login al proprio profilo personale, basta cliccare sul pulsante Crea una pagina, posizionato nell’angolo in alto a destra della schermata. Fatto questo bisogna scegliere la tipologia di pagina Facebook aziendale più adatta alla propria attività. Il social network distingue tra:

  • Impresa locale/luogo

  • Azienda/organizzazione/istituzione

  • Marchio/Prodotto

  • Artista/gruppo musicale/personaggio pubblico

  • Intrattenimento

  • Causa/comunità

Chi ad esempio lavora nel campo della ristorazione dovrebbe scegliere la voce “impresa locale/luogo” mentre per le pagine satiriche è più adatta la categoria “intrattenimento”. Questo passaggio è fondamentale perché a partire da questa scelta Facebook inserisce l’azienda all’interno del corretto risultato nelle ricerche effettuate dagli utenti. E’ in questo box che si può spiegare la mission e la storia della propria impresa.

La seconda parte della procedura prevede di inserire le prime informazioni sull’impresa come indirizzo, numero di telefono, sito web, orari, email e assegnargli un’ulteriore sotto categoria (bar, hotel, etc.). Facebook permette anche di inserire un’immagine di profilo, le cui dimensioni consigliate sono di 180 x 180 px, accompagnata da una breve descrizione. Questo passaggio non è obbligatorio ma il consiglio è quello di utilizzare il proprio logo per permettere ai visitatori della pagina di riconoscere immediatamente l’azienda. Per l’immagine di copertina, invece, Facebook consiglia di scegliere l’immagine del negozio, prodotti o di una campagna di marketing recente.

Concluso questa parte della procedura si può aggiungere ai preferiti il collegamento alla nuova pagina Facebook aziendale in modo da accedervi su PC in modo più rapido. Il social network permette poi di aggiungere un tasto call to action per spingere gli utenti a eseguire specifiche azioni come visitare il proprio sito web aziendale o chiamare il numero dedicato alle offerte commerciali.

L’ultimo step, forse il più importante, prevede la configurazione del target di pubblico che si vuole raggiungere. In questa fase bisogna essere estremamente precisi in modo da ottimizzare al meglio la pagina e raggiungere l’obiettivo di ampliare la propria potenziale clientela e successivamente fidelizzarla.

In alternativa, è possibile convertire un profilo Facebook in una pagina. Per farlo basta accedere a Crea una Pagina Facebook basata sul tuo profilo (https://www.facebook.com/pages/create/migrate), cliccare su Inizia e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Pagina Facebook aziendale: cosa fare dopo averla creata

Dopo aver creato la pagina Facebook aziendale la prima cosa da fare è quella di pubblicare contenuti come foto, aggiornamenti e video. E’ importante aggiornare la pagina a cadenza regolare per renderla più attraente per i visitatori assidui e quelli nuovi.

Per estendere la copertura del post anche alle persone che non visitano direttamente la pagina, si possono mettere in evidenza alcuni contenuti specifici, scegliere le persone che hanno messo “Mi piace” e raggiungere anche ai loro amici. Questo tipo di attività di marketing è a pagamento ma Facebook consente comunque di impostare un budget che non verrà mai superato. Tutte queste operazioni possono essere gestire più comodamente dall’app Gestore delle Pagine per iOS e Android.

L’amministratore della pagina può anche consentire agli utenti di inviare messaggi privati tramite Facebook Messenger per fare domande, tenersi in contatto o dare suggerimenti.

E’ anche possibile concedere ad altre persone di modificare la pagina e aggiungere contenuti speciali come un menù, un elenco di servizi, un calendario di eventi o una vetrina per i propri prodotti (Facebook Shops). Facebook inoltre permette di approvare le app da utilizzare sulla pagina, configurare la possibilità di creare post via email e impostare le notifiche.

Per poter capire se la pagina Facebook aziendale sta ottenendo risultati o in caso contrario rivedere la propria strategia social bisogna monitorare costantemente la voce Insight nella parte alta della schermata. All’interno di questa sezione sono presentati report costantemente aggiornati su come le persone interagiscono con la pagina (Mi piace, visualizzazioni dei post, copertura e informazioni sui dati demografici).

Un altro strumento utile alle aziende è WhatsApp Business, ovvero la versione per aziende dell’app di messaggistica più utilizzata al mondo. La piattaforma permette di realizzare un account con il numero aziendale alternativo a quello personale e offre strumenti ad hoc per le imprese come un catalogo prodotti, etichette per i contatti e risposte rapide. Anche Skype è uno strumento altrettanto utile per videoconferenze o restare in contatto con colleghi e dipendenti.

Vi ricordiamo che con SOStariffe.it potete confrontare le offerte Internet per aziende per ADSL e fibra ottica in modo da trovare la proposta più conveniente per la vostra attività in termini di costi, copertura e velocità di navigazione. A fare la differenza sono inoltre molto spesso i servizi inclusi come SIM mobili per i dipendenti, spazio di archiviazione nel cloud, possibilità di aggiungere altre linee telefoniche, etc. Chi cambia operatore con SOStariffe.it può risparmiare fino a 143 euro.

Non solo, il nostro Utility Manager vi aiuterà a risparmiare sulle utenze e a monitorare le bollette per fornivi assistenza durante tutto l’anno.

Iliad Black Friday: ci sono offerte per la telefonia mobile?

Il Black Friday 2020 è ufficialmente iniziato e anche i gestori di telefonia mobile approfittano della giornata di sconti per raggiungere nuovi clienti. Ad oggi Iliad non ha ancora lanciato una sua proposta ma ci sono tante altre tariffe interessanti tra cui scegliere. Scopri i vantaggi di passare al gestore francese

PosteMobile: per il Black Friday torna l'offerta da 30 GB a 4,99 Euro al mese

Con la settimana del Black Friday che si avvia verso il culmine, PosteMobile lancia la sua offerta per questo periodo di sconti. Sino a domenica 29 novembre, l'operatore di telefonia mobile permetterà a tutti i nuovi clienti di attivare l'ottima offerta Creami WOW Weekend 30 GB, una delle tariffe più vantaggiose a meno di 5 Euro al mese. La nuova proposta di PosteMobile arricchisce le tariffe promozionali disponibili in questo periodo di Black Friday.

Offerte WindTre con telefono senza anticipo: le promozioni di novembre 2020

WindTre permette di acquistare a rate e senza anticipo i migliori modelli di smartphone top di gamma di produttori come Apple, Samsung, Huawei e Xiaomi. Scopri le tariffe dedicate dell'operatore italiano e il costo previsto per ogni dispositivo