YouTube per bambini, nuovi passi in avanti per Google

Dopo le indiscrezioni degli ultimi mesi, Google conferma che presto potrebbe lanciare una versione di YouTube realizzata appositamente per i bambini, cercando in tal modo di targetizzare il proprio prodotto di condivisione di video per un pubblico di giovanissimi.

Google vicina a promuovere YouTube per bambini?
Google vicina a promuovere YouTube per bambini?

Con più di 6 miliardi di video guardati su internet ogni mese, YouTube è la principale piattaforma di condivisione video, ed è fruita praticamente da qualsiasi generazione. Proprio per questo motivo – e, aggiungiamo, anche in risposta alle tante critiche sulla natura dei filmati che spesso finiscono con l’essere liberamente consultabili nonostante il loro contenuto “vietato” – Google starebbe cercando di rivedere il suo prodotto, puntando a rinnovarlo e a destinare specifici contenuti per singoli cluster anagrafici.

Scopri le tariffe ADSL »

In particolare, emerge dagli ultimi rumors, YouTube si starebbe rivestendo attraverso un nuovo sito web che potrebbe rivolgersi esclusivamente ai più giovani, disponendo di programmi gratuiti rivolti a bambini di età anagrafica inferiore ai 10 anni.

Sebbene ad oggi il prodotto della famiglia Google abbia alcuni standard di sicurezza che, di fatto, bloccano contenuti non appropriati o richiedono una minima autenticazione, i filtri non riescono a rivelarsi precisi e specifici al 100%. Disponendo di un nuovo sito ad hoc per i più piccoli il motore di ricerca punta a superare tutti i problemi, evitando l’insorgere di ulteriori pregiudizi per le generazioni più giovani.

Commenti Facebook: