Windows 8 Consumer Preview disponibile: dove scaricarla e come installarla

Da ieri il colosso Microsoft ha reso disponibile la Consumer Preview di Windows 8, la nuova versione del sistema operativo più utilizzato del pianeta, che apporta delle significative novità a livello di funzionalità, ma anche un restyling rivoluzionario nell’interfaccia utente, adottando le cosiddette Tiles della Metro UI, in linea con il software mobile Windows Phone. Come scaricarla e provarla sul proprio computer?

Le possibilità sono diverse, ma partiamo innanzitutto dal download: in questa pagina troverete il file di setup (cliccando su Scarica Windows 8 Consumer Preview) che vi permetterà di scaricare il sistema. In alternativa potrete scaricare la ISO (vi consigliamo la versione a 32 bit, nella lingua che preferite tra inglese, francese, tedesco, cinese e giapponese), appuntandovi il Codice Product Key segnalato, necessario durante l’installazione.

Per installare Windows 8 su computer avete diverse possibilità:

  • aggiornando una versione di Windows 7 già installata sul computer;
  • facendo il dual boot con Windows 7, quindi creando due partizioni differenti;
  • attraverso una macchina virtuale, senza eliminare il sistema operativo esistente o partizionare il disco (utilizzando software come VirtualBox o VMWare).

I Mac users potranno installare Windows 8 Consumer Preview in dual boot con Mac OS X tramite l’Assistente Bootcamp, come se si trattasse di Windows 7. Anche su tale piattaforma è possibile virtualizzare il sistema, utilizzando Parallels, VirtualBox o altre soluzioni.

Nel caso in cui vogliate effettuare un dual boot su Windows o aggiornare il sistema una soluzione pratica è masterizzare la ISO di Windows 8 scaricata e il riavvio del computer su DVD. In questo modo basterà seguire le istruzioni a schermo.

La ISO può essere utilizzata tale e quale per installare il software su una macchina virtuale, senza la necessità di masterizzarla. Un consiglio: se non avete dimestichezza con questi software e pratiche vi sconsigliamo di provare, per evitare danni anche gravi ai files presenti sul vostro computer (il backup dei dati è essenziale).

Commenti Facebook: