Windows 8.1 annunciato: Preview disponibile per il download

In occasione della Microsoft Build Developer Conference apertasi due giorni fa e che chiuderà proprio oggi, il colosso informatico statunitense ha annunciato il rilascio della Preview di Windows 8.1, l’attesissimo aggiornamento del sistema operativo più utilizzato del pianeta. L’update potrà essere scaricato direttamente dal Windows Store oppure onine, attraverso i canali ufficiali della società.

Confronta le tariffe ADSL

Tra le novità principali di questa nuova release spicca senza dubbio il ritorno del pulsante Start, rendendo decisamente più familiare l’uso della piattaforma, anche da coloro che non hanno particolare dimestichezza con la visualizzazione a tiles. In questo modo sarà possibile gestire meglio e più rapidamente diverse funzionalità del sistema, compreso il riavvio e lo spegnimento del terminale.

Altra feature è la possibilità di accedere alla fotocamera direttamente dalla schermata di blocco, compreso l’uso del modulo attraverso Skype, sempre più integrato con il sistema. Cambia anche la gestione delle tiles, con la possibilità di ridimensionarle in quattro modi differenti, a seconda delle preferenze dell’utente.

Il Windows Store è stato profondamente rinnovato, con un’interfaccia più intuitiva e nuove modalità di ricerca. Le applicazioni installate, inoltre, si aggiorneranno automaticamente in backgroud, semplificando così l’operazione (ovviamente chi non è interessato a tale feature potrà disattivare l’automatismo e procedere manualmente ai vari update).

Oltre ad un aggiornamento generale delle applicazioni del sistema (tra cui Mail e Xbox Music) e ad un potenziamento del servizio Bing, con una maggiore integrazione e novità assolute (ad esempio Bing Food & Drink e Bing Health & Fitness), abbiamo anche una nuova versione di Internet Explorer, giunto alla release 11, ancora più ottimizzato per il touchscreen e compatibile con WebGL.

Se volete provare Windows 8.1 potrete dare un’occhiata alla pagina ufficiale del nuovo sistema operativo di casa Microsoft. Ricordiamo che la versione definitiva della piattaforma arriverà entro la fine dell’anno come aggiornamento gratuito per tutti gli utenti che già utilizzano Windows 8.

Commenti Facebook: