Wind: utili in crescita nel 2009

Wind, nei primi 9 mesi dell’anno, ha presentato risultati finanziari invidiabili con una crescita dei ricavi del 4,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I buoni risultati sono frutto della crescita ottenuta sia nella telefonia mobile (crescita del 2,1%), sia nella telefonia fissa ed Internet (crescita dell’11,2%) grazie anche all’acquisizione di M-link.

Da sottolineare come la crescita nella telefonia mobile sia ancora più di riguardo dopo il taglio delle tariffe del luglio scorso.

Ecco, in breve, gli altri risultati:

  • risultato operativo (EBIT): crescita dell’11,2% (816 milioni di euro);
  • Ebitda: crescita del 2% (1.538 milioni di euro);
  • profitto ante imposte: crescita del 27,1% (485 milioni di euro);
  • utile netto di gruppo: crescita del 2,2% (281 milioni di euro);
  • indebitamente finanziario netto: 8.508 milioni di euro);
  • risultato operativo:  crescita del 19,6% (329 milioni di euro);
  • utile netto di periodo: 111 milioni di euro.

d, nei primi 9 mesi dell’anno, ha presentato risultati finanziari invidiabili con una crescita dei ricavi del 4,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I buoni risultati sono frutto della crescita ottenuta sia nella telefonia mobile (crescita del 2,1%), sia nella telefonia fissa ed Internet (crescita dell’11,2%) grazie anche all’acquisizione di M-link.

Da sottolineare come la crescita nella telefonia mobile sia ancora più di riguardo dopo il taglio delle tariffe del luglio scorso.

Ecco, in breve, gli altri risultati:

  • risultato operativo (EBIT): crescita dell’11,2% (816 milioni di euro);
  • Ebitda: crescita del 2% (1.538 milioni di euro);
  • profitto ante imposte: crescita del 27,1% (485 milioni di euro);
  • utile netto di gruppo: crescita del 2,2% (281 milioni di euro);
  • indebitamente finanziario netto: 8.508 milioni di euro);
  • risultato operativo:  crescita del 19,6% (329 milioni di euro);
  • utile netto di periodo: 111 milioni di euro.

Commenti Facebook: