Wind investe per la fibra ottica in Italia

Wind, nella figura del presidente Naguib Sawiris, ha affermato la volontà di sviluppare una rete in fibra ottica per rendere competitiva l’Italia nei prossimi anni.

L’investimento ammonterebbe a 3 miliardi di euro e la rete sarebbe costruita a vantaggio delle telecomunicazioni italiane, progetto da sviluppare sia con che senza Telecom Italia.

Il magnate egiziano non intende aigre da solo e spera nell’appoggio economico e non solo, degli altri operatori italiani del settore ad intervenire con lui in questo grande progetto.

Sawiris afferma che il governo è dalla sua parte e non intende avere soci tra società straniere o semplici finanziatori.

d, nella figura del presidente Naguib Sawiris, ha affermato la volontà di sviluppare una rete in fibra ottica per rendere competitiva l’Italia nei prossimi anni.

L’investimento ammonterebbe a 3 miliardi di euro e la rete sarebbe costruita a vantaggio delle telecomunicazioni italiane, progetto da sviluppare sia con che senza Telecom Italia.

Il magnate egiziano non intende aigre da solo e spera nell’appoggio economico e non solo, degli altri operatori italiani del settore ad intervenire con lui in questo grande progetto.

Sawiris afferma che il governo è dalla sua parte e non intende avere soci tra società straniere o semplici finanziatori.

Commenti Facebook: