Voli low-cost, cresce l’offerta di compagnie per volare in Europa

Il mercato delle compagnie aeree a basso costo non è composto soltanto dalle mitiche Ryanair, Easyjet, Meridiana Fly o Blu-Express. In Italia vi sono una gran quantità di compagnie più piccole, e lofferta di voli low cost cresce ancora, soprattutto dopo l’allargamento dell’Unione Europea a 27 nazioni.

Tra le novità vi è il collegamento tra Italia e Serbia, da Roma Fiumicino a Belgrado, e le nuove tratte da Milano a Poznan, da Roma a Brno (Repubblica Ceca) e da Bari a Bucarest. In più, adesso è possibile volare a basso costo a Vilnius, capitale della Lituania, e a Tirgu Mures (Romania), partendo da Orio al Serio e da Roma e, solo per Tirgu Mures, pure da Forlì.

Vi sono anche innumerevoli rotte low cost verso diverse destinazioni mediterranee; ad esempio, Air Arabia serve voli diretti verso il Marocco con partenze anche per Casablanca da Bergamo, Venezia e Cuneo. Belle Air collega Tirana da ben 18 aeroporti italiani; Blue Air, la compagnia low cost numero uno della Romania, collega il Bel Paese con Bucarest e con Bacau da Bergamo, Bologna, Fiumicino, Napoli e Catania.

Di seguito, riportiamo alcune delle compagnie aeree a basso costo meno conosciute che operano nel nostro Paese:

  • Air Arabia: collega con Medio Oriente e il nord africano.
  • Air Berlin: leader nell’offerta con le principali città tedesche e anche altre destinazioni europee.
  • Belle Air: vola verso Albania, Kosovo, Macedonia e altre rotte balcaniche.
  • Blue Air: collega molte città italiane con le principali destinazioni in Romania.
  • Cimber Sterling: compagnia aerea danese, collega Copenaghen con Roma e altre città italiane.
  • Germanwings: linea aerea low cost dalla Lufthansa, copre le principali città tedesche attraverso molteplici rotte.
  • Jet2.com: compagnia inglese, collega l’Italia con Inghilterra, Irlanda del Nord e Scozia.
  • Jet4you: dal Marocco, collega Casablanca con Milano, Venezia e Bologna.
  • Norwegian Air Shuttle: l’azienda norvegese offre voli diretti verso Oslo, Copenaghen, Stoccolma, Helsinki ed altre città nordiche.
  • Smartwings: società ceca, collega Praga con partenze giornaliere da Roma e altre città.
  • Transavia.com: settore low cost di Air France, collega con Amsterdam e Rotterdam.
  • Wizz Air: nota compagnia ungherese, collega ben 10 aeroporti italiani con le principali destinazioni dell’Est Europa.

Commenti Facebook: