Vodafone Station: la recensione di SosTariffe.it

La Vodafone Station Revolution è il modem che la compagnia telefonica mette a disposizione per i propri clienti fissi, sia per quanto riguarda l’utenza ADSL che in fibra ottica. Un design interessante e minimale, ma anche funzionalità che lo rendono un prodotto molto avanzato e pratico. Siamo riusciti a provarlo e queste sono le nostre impressioni in merito.

Tutto quello che c'è da sapere sulla Vodafone Station Revolution

La Revolution è la naturale evoluzione della Vodafone Station ed è stata lanciata dall’operatore nel 2015. Si tratta di un modem router compreso su tutte le tariffe ADSL e in fibra Vodafone in comodato d’uso (gratuito). Il dispositivo, come vedremo in seguito, offre non solo la possibilità di connettersi alla rete veloce fissa dell’operatore, ma anche di sfruttare diverse funzioni avanzate, anche attraverso un’app dedicata (un po’ come accade per il nuovo modem FASTGate di Fastweb, di cui abbiamo discusso ampiamente in una recensione).
Verifica la copertura della fibra ed attiva una delle offerte Vodafone Casa

Design minimale

Il design della Vodafone Station 2 è molto elegante ed è facilmente riconoscibile: le linee sinuose e gli angoli tondeggianti, il logo Vodafone “silver” posto al centro della scocca e il lavoro di ottimizzazione degli spazi hanno consentito al prodotto di ottenere ben due riconoscimenti: il Red dot Design Award (uno dei principali premi di design a livello mondiale) e l’iF Product Design Award (un altro importante premio internazionalità che attira più di 2000 prodotti da 37 Paesi).

La Vodafone Station Revolution è dotata di un supporto posteriore in grado di tenerla in verticale. Nella parte superiore, invece, troviamo i 4 LED di stato che tengono sotto controllo il funzionamento di Internet, della linea telefonica, del Wi-fi e della connessione mobile. Grazie ai sensori di prossimità i sensori possono essere impostati per accendersi solamente quando si vuole. Nella base, invece, abbiamo una luce di accensione di colore rosso. Per i clienti Vodafone Aziendali è presente anche una porta USB per l’utilizzo della Vodafone Internet Key. Nel lato sinistro troviamo il tasto Wi-fi e WPS e una porta USB.

Pulsanti, Porte e connettività

Se nella parte frontale è il logo Vodafone l’unico a distinguersi in mezzo all’area bianca della scocca, sul lato posteriore abbiamo notato diversi pulsanti e ingressi:

  • 1 pulsante di accensione;
  • 1 tasto per il reset;
  • 4 porte Gigabit Ethernet (fino a 1 Gbps di velocità supportata in download), in maniera tale da connettere via cavo altrettanti dispositivi;
  • 1 porta DSL per il collegamento alla rete telefonica;
  • 2 porte telefono;
  • porta dedicata al cavo di alimentazione.

La Vodafone Station Revolution supporta le reti Wi-fi dual band (2,4 e 5 Ghz) e offre un segnale potenziato in grado di coprire ogni angolo dell’edificio in cui lo stiamo utilizzando, con un’ottima stabilità di segnale. Grazie all’app Vodafone Station (di cui parleremo più approfonditamente di seguito) possiamo utilizzare smartphone e app connessi come cordless, gestire le funzionalità del modem, etc…

Installazione

L’installazione della Vodafone Station Revolution è stata molto rapida ed estremamente semplice. Una volta collegata alla presa di corrente e alla linea telefonica tramite i cavi presenti snella confezione, abbiamo acceso il dispositivo e atteso che i LED e la luce rossa sotto si stabilizzassero.

Quando le luci sono rimaste fisse, il modem era già pronto per essere utilizzato: grazie al proprio sistema interno di autoconfigurazione non avrete alcuna necessità di settare i parametri di connessione Vodafone e tutto sarà pronto in pochi minuti. Grazie al supporto Wi-fi è possibile collegarsi senza fili tramite tutti i dispositivi dedicati (non solo computer ma anche smartphone, tablet, smart TV, consolle da gioco, etc…): nella parte posteriore del modem trovate un’etichetta con il nome e la password per collegarsi in tutta sicurezza.

Funzionalità Vodafone Station Revolution

Ma, oltre alla normale connessione ad Internet, quali altre funzioni offre il modem Vodafone? Per poter accedere al pannello di controllo del dispositivo, oltre all’app dedicata è possibile utilizzare un normale browser, digitando nella barra degli indirizzi http://vodafone.station. Nella pagina che vi si aprirà potrete accedere a varie informazioni e funzioni, come ad esempio:

  • lo stato dell’ADSL o della connessione mobile aggiornato in tempo reale;
  • tutte le info sulla linea telefonica;
  • gestione dei dispositivi connessi alla rete;
  • gestione e configurazioni della rete Wifi, con la possibilità di cambiare nome e password rispetto alle credenziali di fabbrica;
  • possibilità di visualizzare le chiamate perse, ricevute ed effettuate e gestire l’elenco delle telefonate;
  • salvare numeri più importanti in una rubrica interna;
  • gestire i servizi di avviso e deviazione di chiamata, la segreteria telefonica e la notifica eventi su cellulare;
  • avere un canale diretto di comunicazione con Vodafone tramite una sessione Messaggi;
  • possibilità di gestire la condivisione dei contenuti e delle periferiche (come hard disk esterni, chiavette, stampanti, etc…) connesse alla Station su tutti i dispositivi collegati al modem;
  • effettuare test di diagnostica e avere info sullo stato del router e la connessione;
  • attivare sistemi di sicurezza più avanzati, come Firewall, Mac Filtering, etc….

L’accesso e la gestione delle funzioni della Vodafone Station Revolution sono davvero intuitivi e di facile attuazione. Grazie all’utilizzo dell’applicazione ufficiale Vodafone Station potrete gestire in maniera più comoda il modem ma anche avere altre interessanti funzionalità.

App Vodafone Station

L’applicazione è scaricabile gratuitamente dall’App Store di Apple (iOS) e dal Play Store (Android). Una volta aperta e connessa al vostro dispositivo possiamo non solo gestire le funzioni “standard” della Vodafone Station, ma anche utilizzare lo smartphone come un normale cordless collegato alla linea telefonica, per chiamare e ricevere telefonate in base alla tariffa attiva sul proprio numero fisso. Con l’applicazione possiamo anche:

  • modificare e nome e password del Wi-fi;
  • monitorare gli accessi alla rete e ricevere notifiche in tempo reale se si connettono dei nuovi dispositivi;
  • configurare rapidamente i servizi di fonia (segreteria telefonica, avviso di chiamata, nascondere il proprio numero, etc…);
  • accedere al pannello del Parental Control di Rete Sicura per la protezione dei minori durante la navigazione Internet (il servizio è opzionale e a pagamento, al costo di 1 euro al mese);
  • gestire il controllo orario, per impostare le fasce orarie in cui ogni dispositivo può accedere ad Internet.

Come già detto, l’app può essere scaricata e installata su iPhone, iPad e sui dispositivi Android, mentre non è disponibile per Windows Phone.

Il responso finale di SosTariffe.it

Il nostro test ha promosso a pieni voti la Vodafone Station Revolution: si tratta di un dispositivo avanzato, facile da utilizzare, dal design gradevole e dai consumi contenuti, in grado di rendere l’esperienza utente più coinvolgente e chiara. I clienti dell’operatore, grazie all’utilizzo di questo modem e dell’app dedicata, potranno godere non solo delle diverse funzionalità, ma anche di una rete veloce e stabile, sia collegati via cavo che con il Wi-fi potenziato.

Le offerte con la Vodafone Station

Come abbiamo già scritto in precedenza, la Vodafone Station Revolution è compresa in comodato d’uso gratuito con tutte le offerte ADSL e in fibra dell’operatore. Ecco, nel dettaglio, le tariffe attivabili:

  • Super ADSL o IperFibra: la tariffa che offre chiamate con scatto alla risposta (19 cent), una connessione fissa ADSL (20 mega) o in fibra ottica (fino a 1 Gbps) e una sim card dati con 1 GB di Internet mobile. Il costo, generalmente, è di 25 euro con rinnovo ogni 4 settimane;
  • Super ADSL Family o IperFibra Family: con questo piano è possibile avere le chiamate illimitate e senza scatto alla risposta verso tutti (non solo fissi e cellulari nazionali, ma anche esteri), la connessione Internet (ADSL o fibra, a seconda del piano scelto) e la sim Vodafone con 1 GB di Internet. Il canone mensile è generalmente di 30 euro con rinnovo ogni 4 settimane.

Sulle offerte Vodafone è previsto generalmente un contributo d’attivazione pari a 4 euro per 48 rinnovi o 5 euro se si ha necessità di attivare una nuova linea telefonica. In molte occasioni, Vodafone presenta promozioni “one day” che permettono di attivare gratis tutte le offerte per ADSL e fibra. Per ulteriori dettagli sulle offerte Vodafone Casa vi consigliamo di seguire sempre il comparatore di SosTariffe.it per offerte ADSL e fibra Vodafone.

Commenti Facebook: