Vodafone: multa da 200 mila euro per pratica commerciale scorretta

Brutte notizie per la compagnia telefonica Vodafone: l’AGCOM ha deciso di multare l’operatore britannico per pratica commerciale scorretta. Il motivo di tale decisione è legato alle pubblicità che hanno accompagnato il lancio della nota offerta 1 cent, che avevano come protagonisti Francesco Totti e Ilary Blasi. 1 Cent è il ventaglio di opzioni che propone diverse formule legate a chiamate ed sms al costo di 1 cent, pagando un mini canone.

Ed e’ quest’ultimo aspetto in particolare ad aver spinto l’autorità garante a sanzionare la società: nelle pubblicità mandate in onda, infatti, non veniva messo in chiaro che era previsto un canone per mantenere l’opzione. Ma non solo: non veniva specificato che, nel caso in cui non vi fosse credito sufficiente a rinnovare l’offerta, sarebbe stata valida la tariffa base.

Un altro cavillo presente su 1 Cent ma non evidenziato adeguatamente è il limite di 50 minuti settimanali con la tariffa agevolata. Insomma, una serie di vincoli che non hanno avuto sufficiente spazio nello spot e che l’Unione Nazionale Consumatori ha denunciato duramente.

L’Antitrust ha deciso, quindi, di comminare una multa alla compagnia telefonica di 200 mila euro.

Commenti Facebook: