Vodafone, il traffico dati non è tutto uguale

Lo streaming di musica e video genera la maggiore quota di traffico dati sul network di Vodafone e ogni classe di servizio deve quindi avere il proprio prezzo. Così Vittorio Colao, CEO della società di telecomunicazioni, esprime la propria posizione in occasione del recente Nokia World 2010 di Londra.

Il numero uno di Vodafone è convinto che la filosofia del “free-ism” all’insegna del “tutto gratis” sia vicina e che è giunto il momento di mettere in campo migliori e più adeguate strategie di pricing e di tariffazione, in grado di coniugare le esigenze degli utenti con quelle di chi ha in mano la gestione e l’implementazione delle reti.

Un percorso in parte già avviato nel Regno Unito e in Germania. Vodafone UK ha introdotto un nuovo sistema di tariffazione per le offerte 500MB Flexi e Value Pack, mentre in Germania la società ha comunicato i prezzi che accompagneranno il lancio delle proposte LTE, attese entro la fine del 2010: 40 euro al mese per 10 GB di traffico Internet a una velocità di 7.2 Mbps, 50 euro per un monte dati di 15 GB e una velocità di 21.6 Mbps, 60 euro per 30 GB a 50 Mbps.

streaming di musica e video genera la maggiore quota di traffico dati sul network di Vodafone e ogni classe di servizio deve quindi avere il proprio prezzo. Così Vittorio Colao, CEO della società di telecomunicazioni, esprime la propria posizione in occasione del recente Nokia World 2010 di Londra.

Il numero uno di Vodafone è convinto che la filosofia del “free-ism” all’insegna del “tutto gratis” sia vicina e che è giunto il momento di mettere in campo migliori e più adeguate strategie di pricing e di tariffazione, in grado di coniugare le esigenze degli utenti con quelle di chi ha in mano la gestione e l’implementazione delle reti.

Un percorso in parte già avviato nel Regno Unito e in Germania. Vodafone UK ha introdotto un nuovo sistema di tariffazione per le offerte 500MB Flexi e Value Pack, mentre in Germania la società ha comunicato i prezzi che accompagneranno il lancio delle proposte LTE, attese entro la fine del 2010: 40 euro al mese per 10 GB di traffico Internet a una velocità di 7.2 Mbps, 50 euro per un monte dati di 15 GB e una velocità di 21.6 Mbps, 60 euro per 30 GB a 50 Mbps.

Commenti Facebook: