Vodafone è tra le aziende più desiderate dai giovani

Vodafone (letteralmente “circondata” dai grandi marchi italiani dell’automobile) è una delle società più sognate dai giovani: è infatti risultata seconda nell’Employer of Choice Survey 2013, l’indagine basata su un campione di novemila neolaureati e laureandi di 63 università italiane, dietro Lamborghini e davanti a Ferrari.

Employer-of-Choice
Tra Lamborghini e Ferrari, l'operatore è al secondo posto nell'Employer of Choice Survey 2013

L’operatore telefonico ottiene pertanto un risultato decisamente lusinghiero nella ricerca promossa dalla Fondazione Emblema: non ci sono infatti altri marchi del settore delle telecomunicazioni nella top ten, che prosegue con Eni, Intesa, L’Oréal, Barilla, P&G, Ferrero e Tetra Pak.
Confronta le offerte Vodafone
Tra le motivazioni dei giovani nella scelta del loro luogo di lavoro preferito, la possibilità di crescita professionale, l’ambiente di lavoro e la notorietà del brand. Meno richiesti invece la stabilità contrattuale e geografica: gli intervistati evidentemente sono consci che nel mondo del lavoro di oggi un classico contratto a tempo indeterminato è sempre più raro e che sovente è necessario essere disposti a lavorare anche molto lontano da casa.

Fra le altre potenzialità offerte dagli “employer of choice” come Vodafone, molto desiderate la possibilità di formazione continua (per l’81% del campione), la flessibilità dell’orario (per il 75%) e, naturalmente, la possibilità di fare carriera e ottenere un alto stipendio (per il 70% degli intervistati). In discesa, invece, la volontà di fare impresa in proprio, anche per la stretta del credito che frena i finanziamenti.

Commenti Facebook: