Vodafone annuncia una nuova rimodulazione: rincari da 1,99 euro al mese

Vodafone annuncia una nuova rimodulazione. A partire dal prossimo 31 maggio 2021, infatti, alcuni clienti privati ricaricabili registreranno un aumento del canone mensile della propria offerta pari ad 1,99 euro. I clienti interessati dalla modifica unilaterale del contratto, come al solito, saranno contattati dall'operatore con almeno 30 giorni d'anticipo. Ecco tutti i dettagli sulla nuova rimodulazione.

Vodafone annuncia una nuova rimodulazione: rincari da 1,99 euro al mese

Nuova rimodulazione in arrivo per i clienti Vodafone. A partire dal prossimo 31 maggio 2021, infatti, alcuni clienti privati ricaricabili dovranno fare i conti con un incremento del canone mensile della propria offerta. Il rincaro sarà di 1,99 euro al mese. Come forma di compensazione, Vodafone metterà a disposizione la possibilità attivare Giga aggiuntivi per 12 mesi chiamando il numero 42590.

L’operatore, nel suo messaggio informativo in merito alla modifica delle condizioni contrattuali, non ha chiarito il quantitativo di Giga aggiuntivi che verranno resi disponibili ai clienti rimodulati. E’ probabile che il bundle in regalo sarà personalizzato ed ogni cliente potrebbe ricevere un certo quantitativo di GB in omaggio in base alla propria offerta attiva.

Vodafone ha confermato che a partire dal 27 aprile è iniziata la campagna di comunicazione per i clienti interessati alla modifica contrattuale. Tale comunicazione avverrà tramite SMS inviato dall’operatore al numero interessato dalla modifica contrattuale. Da notare, inoltre, che i clienti rimodulati, sempre a partire dal 27 aprile, potranno attivare un’ulteriore offerta dedicata a loro (che andrà a sostituire l’offerta già attiva). Per dettagli e per l’attivazione sarà necessario chiamare il numero 42590.

Per maggiori informazioni in merito alla rimodulazione è consigliabile contattare il servizio clienti Vodafone. Vediamo cosa fare se non si vuole accettare la modifica contrattuale e come individuare le migliori offerte del momento per passare ad un altro operatore.

Come recedere e passare ad altro operatore dopo la rimodulazione Vodafone

I clienti Vodafone colpiti dalla rimodulazione annunciata in queste ore dall’operatore hanno la possibilità di non accettare la modifica contrattuale unilaterale stabilita dal provider. Ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, è possibile procedere con:

  • recesso dal contratto indicando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”
  • passaggio ad altro operatore conservando il proprio numero di cellulare

In entrambi i casi, il cliente non dovrà affrontare costi di disattivazione o penali. Da notare che è possibile effettuare il recesso in uno dei seguenti modi:

  • collegandosi al sito variazioni.vodafone.it
  • recandosi in un negozio Vodafone+
  • inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)
  • inviando una comunicazione via PEC a disdette@vodafone.pec.it
  • chiamando il 190

Nel caso in cui si abbia un dispositivo acquistato a rate, inoltre, le eventuali rate residue verranno pagate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento scelti in precedenza. In alternativa, specificandolo al momento della richiesta, il cliente potrà decidere di saldare in un’unica soluzione le rate residue, senza costi extra.

Come individuare un’offerta alternativa per evitare la rimodulazione

Per i clienti Vodafone colpiti dalla rimodulazione ci sono diverse opzioni per evitare il rincaro. La strada migliore è rappresentata dal passaggio ad un altro operatore con conseguente attivazione di una nuova tariffa più conveniente. Per un quadro completo in merito alle opzioni disponibili è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte telefonia mobile, disponibile cliccando sul box qui di sotto, oppure l’App di SOStariffe.it, disponibile su Android ed iOS.

Scopri le migliori tariffe per smartphone »

La tabella qui di sotto riassume le migliori offerte a meno di 10 euro al mese disponibili attualmente:

Offerta Minuti, SMS e GB Costi
spusu 50 di spusu 2000 minuti, 500 SMS e 50 GB in 4G 5,98 euro al mese con 10 euro di attivazione
Fastweb NeXXt Mobile di Fastweb Minuti illimitati, 100 SMS  e70 GB in 4G e 5G 7,95 euro al mese con attivazione gratuita
Giga 50 di Iliad Minuti ed SMS illimitati e 50 GB in 4G 7,99 euro al mese con 9,99 euro di attivazione
spusu 100 di spusu 2000 minuti, 500 SMS e 100 GB in 4G 9,99 euro al mese con 10 euro di attivazione
Creami Relax 100 di PosteMobile Minuti ed SMS illimitati e 100 GB in 4G 9,99 euro al mese per i primi 3 mesi, poi 9 euro al mese per altri 3 mesi e 8 euro al mese dal settimo mese; attivazione di 10 euro
Giga 100 di Iliad Minuti ed SMS illimitati e 100 GB in 4G e 5G 9,99 euro al mese con 9,99 euro di attivazione

Commenti Facebook: