Voce Arancio, come funziona l’innovativo canale di comunicazione ING Direct

Voce Arancio è uno dei tanti servizi di ING Direct rivolti a garantire una stretta e fluente comunicazione tra banca e clienti. Accedendo alla sezione “Fai la tua domanda” del portale Voce Arancio, è possibile porre un quesito e consultare la gran quantità di domande fatte da clienti della banca e non, così come le risposte fornite da ING Direct. Un canale di comunicazione efficace, che si rivela di enorme utilità al momento di risolvere dubbi in maniera semplice, veloce ed accurata.

come contattare ing direct
Come si usa il servizio "Fai la tua domanda" di ING Direct?

La prima banca online italiana per numero di clienti, ING Direct, si contraddistingue per il suo impegno nel mondo dei social media, avendo risultata la vincitrice dl primo premio nella categoria «Comunicazione» del prestigioso Cerchio d’Oro dell’Innovazione Finanziaria 2013 di AIFIn – Associazione Italiana Financial Innovation.

«La Community social di ING Direct» vanta sette componenti:

  • Vocearancio, il portale online rivolto alla comunicazione e informazione;
  • Bancalab, la piattaforma di ricerca di mercato;
  • le 5 social network per eccellenza: Facebook, Twitter, Google+, YouTube e LinkedIn.

In totale la community, secondo le stime di Sergio Rossi, Direttore Marketing e Comunicazione di Ing Direct Italia, conta 230.000 persone.

Nella sezione “Fai la tua domanda” di Voce Arancio è possibile consultare tutte le domande e risposte ufficiali della banca, così come i quesiti più popolari che l’istituto cerca di risolvere nei tempi più brevi possibili. Tutti possono scrivere la propria domanda, clienti di ING Direct e non, ed esse vengono organizzate in categorie per semplificare la ricerca (app e mobile, alert, Arancio+, assegno, attivazione, bancomat e così via).

Inoltre nella stessa sezione è possibile iscriversi al Newsletter della banca per rimanere sempre informato, così come leggere gli ultimi tweets e accedere agli aggiornamenti su Facebook.

Scopri i prodotti ING Direct »

Commenti Facebook: