Vicina la migrazione di Fastweb su rete Vodafone?

Grandi cambiamenti tra gli operatori virtuali italiani: dopo l’abbandono da parte di Poste Mobile della rete Vodafone per Wind, a quanto risulta al Sole24ore Fastweb potrebbe essere in procinto di passare da H3G alle infrastrutture della stessa Vodafone, mitigando così la perdita netta di utenti da parte della multinazionale telefonica con sede in Inghilterra.

Fastweb
850.000 utenti «tornerebbero» così a Vodafone

Insomma, se tre milioni di utenti Poste Mobile, a giugno, abbandoneranno Vodafone, altri 850mila potrebbero arrivare. Fastweb non sfiora nemmeno la quota di metà mercato degli operatori virtuali italiani (o MVNO) detenuta da Poste Mobile, ma disponde di un comunque robusto 15,5%. Brutte notizie, invece, per 3 Italia, che si vedrebbe sottrarre più di un milione di utenti, contando anche i 220mila di Bipmobile persi poche settimane fa in uno dei «pasticci» più controversi del settore.

Ancora nessuna conferma da parte dei diretti interessati, e una parziale smentita arriva da Fastweb, ma la trattativa dovrebbe essere avviata; è probabile che ci siano ancora comprensibili ostacoli per quanto riguarda la valutazione dell’operazione fatta dalle parti.
Confronta le offerte di Fastweb
Il mercato degli operatori mobili virtuali diventa comunque sempre più ghiotto, anche perché va incontro a una crescita costante: in un anno ci sono stati 840mila abbonati in più rispetto al precedente per un totale di 5,2 milioni di sim, con aumenti di +17,5% per il traffico e di 23,8% per gli sms inviati.

Commenti Facebook: