Velocità ADSL Telecom

Sapere la reale velocità ADSL Telecom nella vostra zona di competenza vi permetterà di scoprire quali sono le effettive prestazioni dell’operatore telefonico prima di sottoscrivere un nuovo contratto di telefonia e Internet da rete fissa o, ulteriormente, sapere se vi sono degli evidenti gap di prestazione tra quanto promesso da Telecom e quanto fruibile. Ma in che modo effettuare lo speed test?

adsl telecom
Come funziona lo speed test su ADSL Telecom

Al di là delle motivazioni per le quali scegliete di effettuare il test di velocità ADSL Telecom, è bene ricordare che la procedura per poter sapere con puntualità quali sono le prestazioni della vostra connessione è semplice, gratuita e rapida. Il tutto, grazie al nostro esclusivo speed test, basato sul servizio Ookla, e in grado di garantirvi un’applicazione sempre aggiornata, fruibile da qualsiasi browser senza alcuna installazione di software.

Detto ciò, ricordiamo che per poter effettuare un test di velocità sulla connessione ADSL di Telecom è sufficiente collegarsi a questa pagina di riferimento, inserire il proprio Comune di residenza, la velocità nominale della propria connessione ADSL (è la velocità promessa dall’operatore, individuabile dal contratto), e cliccare quindi su Prosegui. A questo punto, inseriti pochi e semplici dati, il nostro speed test effettuerà una serie di analisi di velocità sulla vostra connessione, fornendo un report specifico sulla velocità di download e di upload (espresso in Mbit al secondo) e sui tempi di latenza (espressi in ping).

Per quanto intuibile, la velocità ADSL Telecom non solo cambierà dalle prestazioni che l’operatore è in grado di garantire in ogni singolare area del Paese, quanto anche da una serie di altri fattori di riferimento che potranno essere eventualmente monitorati attraverso ripetuti test in diverse ore della giornata, da diverse postazioni e con diverse abitudini di utilizzo della connessione.

Ad esempio, potrebbe essere utile ricordare che in alcuni orari il traffico dati su rete fissa è maggiore, e quindi la connessione potrebbe essere rallentata. Ancora, la velocità ADSL Telecom potrebbe essere rallentata dalla crescita del numero di utenti connessi in via contemporanea in un certo momento della giornata.

Ancora, si può ben ricordare come tra gli altri elementi che possono influenzare più o meno negativamente o positivamente la velocità di connessione ADSL Telecom figura la tipologia di tecnologia di trasmissione della rete (a titolo di esempio, si pensi alle differenze sussistenti tra una che utilizza il tradizionale doppino telefonico, alla tecnologia che usa il Wimax, e così via), o ulteriormente la configurazione dell’impianto telefonico e del modem wireless / via cavo installato a casa.

Confronta offerte ADSL Telecom

Come più volte ricordato sulle nostre pagine, tra le altre determinanti vi sono anche la configurazione dell’hardware e del software, le condizioni del clima locale, la quantità di applicazioni che assorbono banda larga e che sono contemporaneamente collegate, il browser utilizzato (ricordate sempre di aggiornare il vostro software di navigazione con uno più moderno e più performante).

Pertanto, ricordiamo ancora una volta che prima di iniziare il nostro speed test sarebbe opportuno cercare di “ripulire” il proprio computer da qualsiasi applicazione che potrebbe disturbare il test a causa del suo consumo di traffico dati, accertandosi nel contempo di essere l’unico utente ad utilizzare al connessione, valutato che la velocità e la banda della linea ADSL sono suddivise tra il numero di utenti connessi al modem in un dato momento.

Vi segnaliamo altresì che il nostro speed test vi invierà via email tutti i risultati, garantendovi altresì la possibilità di poter accedere alle migliori offerte ADSL grazie ai collegamenti diretti con il nostro software di comparazione, attraverso il quale potrete individuare la migliore offerta in termini di velocità / prezzo, e soddisfare in tal modo tutte le vostre esigenze di connettività personali e professionali.

Commenti Facebook: