Velocità ADSL: Italia al penultimo posto in Europa

Secondo quanto riportato dalla società Akamai, da tempo operante nel settore del Web, in particolare nei servizi aziendali legati all’accelerazione Web e alle prestazioni dei servizi online, l’Italia è uno dei paesi dove la velocità media della connessione ADSL è una delle più basse di tutta l’Europa.

Attraverso un’indagine che ha coinvolto circa 84 mila server in ben 72 paesi del mondo, Akamai ha certificato che il nostro paese ha una velocità media di 3,4 Mbps: si tratta di un risultato davvero deludente, che pone l’Italia al penultimo posto in Europa, di poco sopra la Spagna e ottenendo lo stesso risultato della Grecia.

Per avere un’idea dei risultati tutt’altro esaltanti ottenuti dai test ADSL del nostro paese, basti pensare che al primo posto della speciale classifica la Corea del Sud può contare su una velocità di 13,7 Mbps, mentre Hong Kong si attesta al secondo posto con 9,4 Mbps. Il terzo posto, invece, è nelle mani del Giappone, con 8,3 Mbps di velocità media.

I primi paesi europei a livello globale sono la Romania e i Paesi Bassi: entrambi hanno raggiunto i 7 Mbps e si trovano rispettivamente alla quarta e alla quinta posizione. I dati di Akamai si riferiscono alla velocità di connessione registrata durante il quarto trimestre del 2010.

Commenti Facebook: