Vacanze estive, i prestiti Compass convengono

Secondo gli ultimi dati Coldiretti, 4 italiani su 10 partono in vacanze a luglio, ben 9,4 milioni di persone, mentre altri 24 milioni partirà ad agosto. Siete tra quelli che vorrebbero partire, ma la vostra situazione economica non ve lo consente? Date un’occhiata ai prestiti Compass: confrontandolo con altri finanziamenti, abbiamo scoperto che sono tra i più convenienti per viaggi e vacanze.

prestiti per le vacanze, con compass conviene
Con i prestiti Compass si può andare in vacanze senza spendere molto
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Se oltre la metà degli italiani quest’anno partirà in vacanza, perché voi no? E’ possibile risparmiare sulle vacanze estive, ma anche chiedere un prestito personale può essere molto conveniente.

Così, abbiamo messo a confronto diversi preventivi per individuare le banche o società di credito più convenienti per chiedere 5.000 euro da rimborsare in due anni, senza alcuna assicurazione aggiuntiva e per il caso di un dipendente privato residente in Italia.

I risultati hanno collocato Compass, la società di credito del Gruppo Mediobanca, tra i più convenienti prestiti per vacanze.

In particolare, con il prestito Easy di Compass è possibile richiedere 5.000 euro con un Tasso fisso del 9,90% e un TAEG del 12,34%, da rimborsare in 24 rate mensili da 232,80 euro. Questo si traduce in un importo totale dovuto di 5.630 euro.
Scopri i prestiti Compass
Con i prestiti Easy, inoltre, è possibile avere una grande flessibilità. In effetti, ci sono diverse opzioni tramite le quali si può saltare una rata oppure modificarne l’importo per aumentare la durata del finanziamento.

Invece lo stesso prestito personale, con la Banca Carrefour il TAEG è di 13,65%, il cui significa che alla fine del finanziamento il titolare avrà rimborsato 5.696 euro. Con il FidoFamiglia del Gruppo Creval l’importo totale del prestito risale a 5.657 euro, mentre con il Banco di Sardegna si spendono 5.663 euro.

Meno convenienti ancora i prestiti di Banca Marche (importo totale dovuto 5.712 euro) oppure Monte dei Paschi di Siena, che con il prestito TuttoFare lo stesso cliente rimborserebbe 5.750 euro. Infine con la Banca Popolare di Bari, si spendono quasi 200 euro in più (importo totale dovuto 5.824 euro) rispetto al prestito Easy di Compass.

Per maggiori informazioni sulla convenienza di questi prestiti è possibile utilizzare il comparatore gratuito di SosTariffe.it, per mettere a confronto le migliori proposte e individuare rapidamente quelle meglio rispondono alle proprie necessità.
Confronta Prestiti Personali

Commenti Facebook: