UE boccia Agcom: tariffe telefoniche troppo alte, quanto spendiamo in Italia?

E’ di pochi giorni fa la bocciatura arrivata da Bruxelles alla proposta di riforma delle tariffe telefoniche presentata dall’AgCom per il 2013-2014. La commissione ha rigettato tale proposta perché le tariffe risultano ancora troppo alte rispetto a qualsiasi altro Paese europeo. Entro 90 giorni la Commissione Europea e AgCom dovranno lavorare insieme per arrivare ad una riforma definitiva. Ma quanto spendiamo oggi in Italia per telefonare? Quali le opportunità per risparmiare?

La principale motivazione di tale bocciatura risiederebbe nelle tariffe di terminazione delle chiamate fisse comprese tra 0,00206 al minuto e 0,00127 al minuto per il biennio 2013-2014, considerate dall’UE troppo alte rispetto a tutti gli altri Stati membri dell’Unione. Queste tariffe di terminazione non sono altro che i costi sostenuti a vicenda dalle Compagnie Telefoniche per completare e portare a termine le telefonate tra utenti di diversi operatori. Tali costi incidono, comunque, su quanto effettivamente pagato dall’utente per telefonare.

Le decisioni dell’UE in Italia avevano già influito sulle telefonate fisso – cellulare che oggi costano molto meno rispetto al passato, tanto che sono nati numerosi pacchetti con ADSL, telefonia e chiamate verso cellulari inclusi.

Ora le polemiche si spostano sulla rete fissa anche grazie alla decisione di Telecom di aumentare il canone a partire da aprile. Vedremo se questa bocciatura da parte dell’UE riuscirà a modificare anche tale incremento che sicuramente inciderà su canoni e costi dei diversi operatori.

Qual è la situazione in Italia adesso per le chiamate verso i fissi? Come già accennato sono tanti i pacchetti che prevedono chiamate incluse nel canone dell’ADSL. Vediamo la situazione aggiornata ad oggi curiosando tra le offerte adsl+telefono dei principali operatori, per risparmiare sulle chiamate. 

Tiscali 

Il provider sardo prevede l’offerta Tutto Incluso 20 Mega Light, con canone scontato per cinque anni a 22,95 euro, che, oltre all’ADSL, permette di telefonare verso i fissi a soli 20 centesimi a chiamata e in più mette a disposizione 500 minuti di telefonate gratuite verso i cellulari. Con Tutto Incluso 20 Mega, invece, il canone aumenta, ma le chiamate sono totalmente gratuite.

Confronta offerte Tiscali per Telefonare

Telecom 

Telecom, grazie all’offerta Internet Senza Limiti permette di telefonare a 16 centesimi, costo dello scatto alla risposta. Nel canone è compresa la navigazione in Internet illimitata. Con l’offerta Tutto Senza Limiti, invece, il canone mensile è leggermente più alto, ma le chiamate sono totalmente gratuite.

Scopri Internet Senza Limiti di Telecom

Teletu

Grazie a Tutto per Te di Teletu le chiamate verso i fissi costano 18 centesimi. Con l’offerta Tutto Compreso ad un canone leggermente aumentato si hanno le chiamate verso fissi gratis.

Vai all’offerta Teletu per Telefonare

Altre offerte con chiamate incluse 

Altre offerte prevedono la stessa modalità: un pacchetto comprensivo di adsl e telefonate con il solo costo dello scatto alla risposta o, con un corrispettivo maggiore, totalmente gratis.

Se si analizza il primo caso possiamo ritrovare i seguenti costi: con Infostrada e Fastweb  il costo a chiamata è di 18 centesimi mentre con Vodafone è di 19 centesimi.

Continuare a confrontare le offerte attraverso il nostro comparatore delle offerte ADSL è il modo migliore per tenersi sempre aggiornati sulla variazione dei prezzi, anche in seguito ad eventuali decisioni della Commissione UE.

Commenti Facebook: