Tutti i servizi online legali per guardare la tv in streaming

Il cinema è una passione che coinvolge milioni di persone, ma grazie all'avvento della tecnologia è ora possibile sfruttare la rete anche per vedere le proprie pellicole preferite senza pagare un centesimo o al massimo con una piccola somma per il noleggio e l'acquisto, anche di film molto recenti. Proviamo quindi a indicare tutti i servizi online legali per guardare la tv in streaming e compiere questa azione sulla base delle proprie esigenze personali.

Tutti i servizi online legali per guardare la tv in streaming

E’ ormai diventata un’abitudine diffusa poter vedere un film online, a casa o in movimento, grazie all’utilizzo di strumenti come la televisione, il tablet o lo smartphone senza la necessità di spendere grosse cifre o addirittura in modo gratuito, a poco tempo di distanza dall’uscita della pellicola nelle sale. Proviamo quindi a indicare tutti i servizi online legali per guardare la TV in streaming.

Vedere il film senza spendere niente

Sono disponibili diversi portali gratuiti che mettono a disposizione contenuti da guardare direttamente sul browser internet o tramite app. Tra questi possiamo citare Video Mediaset, la piattaforma realizzata dalla TV di Cologno Monzese che consente a chi la utilizza di guardare in streaming tutti i contenuti trasmessi semplicemente accedendo al sito internet o usufruendo dell’applicazione per tablet e smartphone. Rai TV offre il offre lo stesso servizio utilizzabile anche tramite la Smart tv di casa.

Una realtà emergente che sta riscuotendo sempre maggiore successo è invece PopCorn TV, una piattaforma online che può essere fruita dal computer tramite browser web e ricca di contenuti quali film americani e cartoni animati giapponesi. Possono accedere tutti facilmente e utilizzarla senza necessità di registrazione.

Ci sono poi alcuni canali YouTube come “Film in streaming”, ricchi di contenuti cinematografici gratuiti e pronti da guardare sui dispositivi compatibili con il servizio Google.

Vai alle offerte per la TV in streaming »

In abbonamento disponibili cataloghi completi

Chi invece è disposto a pagare per poter vedere una pellicola di proprio interesse potrà avere ancora una maggiore capacità di scelta grazie a servizi che stanno riscuotendo un successo crescente.

Una piattaforma interessante è Infinity di Mediaset, dove è possibile scegliere tra un catalogo che comprende film, serie TV, cartoni animati e documentari. Il servizio è utilizzabile sui dispositivi mobile, le smart TV e le console Xbox e PlayStation, tramite il pagamento di un abbonamento mensile da 6,99 euro. La qualità delle immagini è buona, spesso con l’alta definizione e quasi sempre con la possibilità di avere il doppio audio in modo tale che l’utente possa decidere se vedere il programma selezionato in lingua originale.

Sky Online è invece la piattaforma per la tv in streaming della tv di Murdoch e in grado di offrire al pubblico tutta la programmazione visibile agli abbonati della piattaforma satellitare in modalità streaming con diverse tipologie di acquisto. Oltre al catalogo cinematografico di film, documentari e serie TV è possibile guardare anche gli eventi in trasmessi sui canali Sky in diretta, come partite di calcio o Gran Premi di F1 e MotoGP. Per gli amanti del cinema, invece, gli utenti hanno la possibilità di acquistare un ticket mensile di 14,99 euro che consente di accedere a un catalogo dove si può scegliere tra oltre novecento film on demand. Non mancano le proposte anche per gli appassionati di sport: in questo caso è possibile acquistare il singolo evento e visualizzarlo in diretta sul proprio dispositivo.

Vai alle offerte di Sky Online »

Una grande attesa si sta invece generando per l’arrivo di Netflix, che dovrebbe essere disponibile in Italia entro Natale: con un abbonamento mensile di 7,99 euro garantirà la visione di centinaia di titoli direttamente sulla propria TV.

Lo streaming in pay-per-view

Particolarmente diffusa è anche la possibilità di accedere alla TV in streaming pagando solo il contenuto che si sceglie di vedere: questo è possibile attraverso gli store di Apple e Google. In questo modo l’utente può agire senza alcun vincolo contrattuale. Google Play Movies è ad esempio il servizio che consente di acquistare o noleggiare singolarmente un film, scaricarlo o guardarlo direttamente su smartphone, tablet o pc. I contenuti noleggiati costano meno, ma dovranno essere visualizzati entro un certo periodo di tempo, mentre quelli acquistati saranno sempre a nostra disposizione. Una situazione analoga è quella offerta da Apple con iTunes Video, che permette di fruire di un catalogo di oltre 85000 film, di acquistarli o noleggiarli e visualizzarli sui dispositivi iOS, sul Mac o PC.

Anche la piattaforma Chili TV permette di affittare o acquistare film a partire da prezzi relativamente bassi, spesso inferiori a 1 euro. Per utilizzarla occorre creare il proprio account e pagare i contenuti direttamente sul portale. Il servizio è utilizzabile su PC, Smart TV, smartphone e tablet utilizzando le relative app.

Abbiamo quindi indicato tutti i servizi online legali per guardare la tv in streaming in modo tale che ogni utente abbia la possibilità di scegliere quello che meglio si adatta alle sue esigenze.

Commenti Facebook: