Tutte le migliori carte di credito per viaggiare

Le carte di credito sono strumenti preziosi, soprattutto per chi viaggia molto: la possibilità di pagare senza doversi preoccupare del cambio della valuta in qualsiasi parte del mondo, e di prelevare contante dagli ATM, si abbina infatti a una serie di protezioni aggiuntive, con assicurazioni e tutele per gli acquisti. Vediamo qui di seguito alcune delle carte più diffuse pensate proprio per i viaggiatori.

Da Diners ad American Express, tutte le opportunità per i viaggiatori

Le carte oro e platinum

Per prima cosa va ricordato che le carte di credito “élite” dei circuiti principali, come le oro e le platinum di Visa e Mastercard, sono già degli ottimi strumenti per viaggiare con servizi esclusivi riservati al portatore. Oltre a plafond personalizzati e molto più elevati del solito, è possibile accedere a una vasta gamma di pacchetti assicurativi, molti dei quali perfetti per chi è spesso lontano da casa: ad esempio l’assistenza alla persone e all’auto, l’assicurazione del bagaglio, la copertura contro il furto o lo smarrimento dei beni acquistati, oltre naturalmente alla possibilità di prelevare contante presso gli ATM in Italia e all’estero.
Confronta le carte di credito

La World Elite Mastercard è una carta di credito dedicata a chi ama viaggiare e fa parte di uno dei principali circuiti al mondo, anche se i vantaggi possono variare a seconda dell’ente. Tra le possibilità il Servizio Concierge (per avere a disposizione 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, un assistente personale per qualsiasi esigenza, dalla prenotazione dei ristoranti alle informazioni turistiche); la membership a una rete di lounge areoportuali presente in tutto il mondo; coperture assicurative, servizi di assistenza e servizi di emergenza come la sostituzione della carta in 48 ore o l’anticipo contanti in sole 2 ore.

La Carta Diners Club in versione Classic non ha limiti di spesa prefissati e offre diversi vantaggi tra cui assicurazioni sul viaggio, servizio clienti 24/7, Club Experience, Diners Club Magazine, Diners Safe, accesso VIP loung e carta aggiuntiva. Da ricordare anche la Carta American Express Alitalia nelle sue versioni, Verde, Oro e Platino, per accumulare fino a 3 miglia con ogni euro di spesa.

Le carte conto e le prepagate

Ultime arrivate nel panorama delle carte di credito dedicate soprattutto a chi viaggia sono le carte prepagate e le carte conto, che si rivolgono a un’utenza diversa rispetto alle carte élite: si tratta infatti di carte che sostanzialmente fanno le veci di un vero e proprio conto corrente, permettendo di effettuare le più comuni operazioni di banca in mobilità. Tra queste c’è N26, conto nato su iniziativa di una startup tedesca e che si dimostra particolarmente adatta per i viaggiatori. Con N26, il conto si apre in meno di 8 minuti ed è possibile regolare tramite app il massimale, il blocco della carta, il cambio del PIN.

Tra i vantaggi per i viaggiatori, la possibilità di trasferire denaro in tempo reale (money beam), particolarmente utile quando si viaggia in coppia o in compagnia e si ha bisogno di scambiare anche piccole somme al volo, senza dover attendere bonifici o pagare le (spesso molto onerose) commissioni estere. In più, la versione Black di N26 include anche la copertura assicurativa per i viaggi all’estero, la copertura contro il furto dello smartphone, l’estensione della garanzia fino a un massimo di anno extra per i beni assicurabili e i prelievi in valuta estera gratuiti presso ogni sportello Mastercard.

Commenti Facebook: