Troppo consumo energetico a casa? Ecco due ottime tariffe luce per tagliare la bolletta

A casa c’è sempre qualcuno perché siamo in tanti, abbiamo molti elettrodomestici e non abbiamo mai cambiato fornitore: se questa è la tua situazione, sicuramente la tua bolletta della luce è piuttosto salata. Sei in Maggior Tutela, e probabilmente spendi più di 1.700 euro all’anno. Ma con le tariffe energia elettrica del mercato libero, la tua situazione può migliorare. Ti presentiamo due proposte, appartenenti a due compagnie diverse, che ti consentono di risparmiare circa 140 euro all’anno. Ecco due ottime tariffe luce per tagliare la bolletta.

Migliori Tariffe Luci per Alti Consumi

 

confronta tariffe energia elettricaIn Italia molte famiglie sono numerose, e oggigiorno la quantità di elettrodomestici a casa è cresciuta notevolmente: lavastoviglie, forni elettrici, microonde, più di un televisore e spesso c’è un computer a testa. In questa situazione, è normale che le bollette della luce siano piuttosto elevate.

Sopratutto se si è ancora in Maggior Tutela, ovvero non si ha mai cambiato fornitore sin dalla liberalizzazione del mercato dell’energia nel 2004.

Possiamo stimare che una famiglia numerosa (più di 5 componenti) che possiede molti elettrodomestici (lavastoviglie, lavatrice, frigorifero, forno elettrico, condizionatore e scaldabagno), consuma circa 6.300 kWh all’anno.

In maggior tutela, questo consumo equivale a una spessa annua di 1.743,76 euro. Ma con le tariffe luce del mercato libero si può risparmiare.

Tagliare la bolletta: ecco due tariffe luce convenienti

SosTariffe.it, ritenuto il miglior sito per il confronto nel 2011 e 2012, presenta a continuazione due tariffe luce del mercato libero che, per il caso sopramenzionato, consentono di risparmiare 140 euro circa all’anno: Luce Zero Sorprese Web di Edison e E-Light di Enel Energia.

Luce Zero Sorprese Web

Si tratta di una tariffa monoraria a prezzo bloccato per un anno, perciò avrai la tranquillità di spendere ogni mese l’importo scelto, senza sorprese in bolletta. Consente un risparmio di 140 euro circa rispetto la tariffa a Maggior Tutela.

Questa tariffa prevede diversi prezzi fissi che il cliente può scegliere in anticipo sulla base dei propri consumi annui.

Per il nostro caso, ovvero la famiglia numerosa che spende circa 6.300 kWh all’anno, le taglie più convenienti di Zero Sorprese Web sono quella di 75 euro al mese (taglia 4.550 kWh/anno) e di 100 euro al mese (taglia 5.550 kWh/anno).

Il prezzo comprende tutte le voci di costo (tranne l’Iva e le imposte), ed è previsto un 10% di sconto se attivi l’offerta online entro il 14 Marzo: 67,50 euro al mese anziché 75 euro e 90 euro al mese anziché 100 euro, rispettivamente.

Vai a luce Zero Sorprese Web 4450 kWh

E-Light di Enel Energia

La compagnia energia elettrica che offre la seconda tariffa più conveniente è Enel Energia, con la sua offerta E-Light, con la quale potrai risparmiare circa 130 euro all’anno rispetto la tariffa a Maggior Tutela.

Il prezzo della componente energia per questa tariffa monoraria è bloccato per 12 mesi; questo vuol dire che anche se ci fossero aumenti, per te il prezzo durante il primo anno sarà sempre lo stesso.

Non ci sono spese di attivazione e non occorre cambiare il contatore. La fatturazione è bimestrale e si paga tramite RID.

Se siete una famiglia che ci tiene alla tutela dell’ambiente, per voi la miglior tariffa può essere E-Light Verde.

Si tratta di una versione della sopramenzionata E-Light che però garantisce una fornitura elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Con questa tariffa risparmi 103 euro all’anno rispetto quella a Maggior Tutela.

Vai a E-Light di Enel

Utilizzando il nostro comparatore gratuito potrai ampliare o modificare questa ricerca, in modo di adattarla il più possibile alle tue attuale esigenze.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: