Tre nuovi impianti in Sudafrica per Enel Green Power

Tom Burke, Aurora e Paleisheuwel sono i nomi dei tre impianti fotovoltaici in Sudafrica per cui Enel Green Power ha avviato i lavori. La capacità installata totale sarà di 231 MW e i tre parchi verranno realizzati in altrettante diverse zone del paese: Aurora nella provincia del Northern Cape, Paleisheuwel nel Western Cape e Tom Burke nel Limpopo.

Solar
I tre parchi fotovoltaici verranno realizzati in altrettante zone diverse del paese

Il parco fotovoltaico di Aurora avrà una capacità installata di 82,5 MW e sarà in grado di generare fino a più di 168 GWh ogni anno, pari ai consumi di circa 53mila famiglie sudafricane; in più, si eviterà l’emissione in atmosfera di oltre 153mila tonnellate di CO2 all’anno.

Stessa capacità installata per Paleisheuwel, che una volta messo in esercizio svilupperà una capacità di 153 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo di circa 48 mila famiglie sudafricane, con meno emissioni nell’atmosfera per 140mila tonnellate di CO2.
Scegli un’offerta Enel Energia
Infine il parco di Tom Burke, con i suoi 66 MW di capacità installata, potrà generare energia elettrica fino a 122 GWh ogni anno, pari al fabbisogno di 38mila famiglie e con un risparmio di 111mila tonnellate di CO2.

Nella gara REIPPPP (Renewable Energy Independent Power Producer  Procurement Programme) per le energie rinnovabili vinta da Enel Green Power, la società si è anche aggiudicata il diritto a costruire il parco fotovoltaico di Pulida con una capacità installata di 82,5 MW, quello eolico di Gibson Bay, con una capacità installata di 111 MW e quello eolico di Cookhouse/ Nojoli con una capacità installata di 88 MW.

Commenti Facebook: