Trasferimento conto corrente: le offerte di Dicembre 2021

Stai pensando di cambiare conto corrente e sei in cerca di un istituto che ti consenta di effettuare il trasferimento, magari facendoti risparmiare tempo e burocrazia. Ecco quali sono i conto corrente verso i quali puoi richiedere la portabilità dei tuoi risparmi e quali sono le raccomandazioni quando effettui questo tipo di operazione.

Trasferimento conto corrente: le offerte di Dicembre 2021

Tra le ragioni più comuni che spingono un utente a trasferire il conto corrente ci sono questioni economiche, quindi una ricerca di conti con condizioni più vantaggiose, oppure nuovo servizi digitali offerti dalle nuove offerte online. In alcuni casi la decisione può anche essere determinata da un cambio di città o di quartiere e dalla volontà di trovare una banca con una filiale più a portata di mano.

La portabilità da un conto ad un altro deve avvenire in non più di 12 giorni dal momento in cui la richiedi al nuovo istituto (in caso di ritardi otterrai un risarcimento di 40 euro più le maggiorazioni per ogni giorno d’attesa). Non dovrai fare domanda per avere il contributo in questione ti verrà accreditato in automatico. L’iter prevedere che tu non chiuda il vecchio conto prima di aver individuato quello verso cui vuoi trasferire i tuoi soldi.

Ovviamente, non è obbligatorio procedere alla chiusura del conto, puoi anche solo effettuare la portabilità di servizi o di somme di denaro. In alcuni casi chi trasferisce il conto mantiene aperto il precedente se ha attiva qualche promozione o se la banca gli ha proposto investimenti o polizze vantaggiose.

Non ti può essere richiesto di pagare alcun costo per il servizio di portabilità da un prodotto ad un altro. L’unica spesa che potresti dover sostenere, ma dipende dal contratto che hai sottoscritto quando hai aperto il conto, può essere un contributo per la chiusura del conto corrente.

Come trovare il conto per il trasferimento

Sei ancora nella fase in cui stai pensando di fare il trasferimento da un conto corrente all’altro ma non sei ancora convinto di quale sia il conto corrente a cui passare? Allora puoi trovare utile usare i servizi di raffronto delle offerte online, come quello del comparatore di SOStariffe.it. Con questo strumento il confronto tra le differenti promozioni sarà più immediato e potrai anche avere degli elementi di raffronto che ti aiuteranno a stabilire quale possa essere per te il miglior conto corrente.

Puoi personalizzare la tua analisi indicando quelle che per te sono le caratteristiche fondamentali che deve avere il nuovo conto corrente: zero spese, accredito stipendio, carte di credito incluse o carte di debito, senza imposta di bollo o conti all digital. Le ricerche sono gratuite e non sarai vincolato all’acquisto, puoi effettuare la tua prima analisi cliccando qui in basso o potrai scaricare l’App di SOStariffe.it sul tuo smartphone (disponibile sia per iOS che per Android).

Confronta le offerte per aprire un nuovo conto corrente »

Trasferimento del conto corrente: le offerte

Ecco quali sono i conti correnti più convenienti verso i quali puoi migrare i tuoi risparmi a Dicembre.

Scopri di più sul conto BBVA »

1. My Genius

Puoi valutare di passare al conto My Genius UniCredit, per i nuovi clienti è in corso una promozione con premi interessanti (buono Amazon e concorso con voucher da 6.000 euro di valore). Le caratteristiche del conto corrente modulare di questo istituto sono:

  • prelievi gratuiti in Italia da ATM della stessa banca
  • bonifici e giroconti online a zero spese
  • servizio Banca Multicanale, per gestire il conto da tutti i dispositivi mobili (pc e tablet, a canone zero)
  • carta di debito My One Visa (zero costi di emissione)

Il servizio Banca Multicanale avrebbe un costo di 4 euro al mese, ma per chi apre il conto prima della fine di Gennaio 2022 sarà gratuito. Se però poi attiverai uno dei moduli associato al conto base da UniCredit e deciderai poi di tornare al My Genius Standard ti troverai a pagare il canone.

L’offerta del momento inoltre ti permetterà di avere un buono da 100 euro da spendere su Amazon. Per poter ricevere il voucher premio dovrai aprire il conto (entro il 31 Gennaio), attivare il servizio di accredito pensione o stipendio  e la carta My One (entro il 30 Aprile).  Queste sono anche le condizioni che ti permetteranno di iscriverti al concorso 20 Super Buoni, in palio ci saranno dei pacchetti di voucher per lo shopping del valore di 6 mila euro l’uno.

Puoi conoscere meglio questo prodotto se clicchi sul link che segue.

Attiva My Genius »
2. BBVA conto

La banca spagnola propone a chi sceglie di passare al suo conto BBVA alcune condizioni interessanti. Innanzitutto essendo un istituto che punta su un conto all digital e non avendo proprie filiali attiva un’assistenza virtuale 24 ore su 24/7 giorni su 7, poi i prelievi con le carte associate al tuo conto saranno gratuiti da tutti gli ATM. I bonifici online e i giroconti saranno a zero spese.

Con l’apertura del conto avrai subito un bonus di benvenuto, il valore dipenderà da quanto spenderai il primo mese di attivazione del conto. BBVA infatti attiva per i suoi clienti il Gran Cashback, avrai garantito fino al 10% di ciò che spenderai nei primi 30 giorni (tetto massimo 500 euro). Poi per altri 11 mesi avrai un cashback dell’1% sulle tue spese.

La banca mette a disposizione dei clienti anche il servizio di anticipo sullo stipendio, in pratica potrai attingere alla busta paga prima che l’accredito avvenga (controlla i costi e le condizioni del servizio). Oppure potrai usare il Pay&Plan con cui potrai rateizzare le tue spese fino ad tetto di 1.500 euro, questo servizio puoi attivarlo al massimo su 5 acquisti ogni 90 giorni.

Puoi avere maggiori informazioni sul conto BBVA cliccando sul link in basso.

Scopri il conto BBVA »

3. Conto Corrente Arancio di ING

Apri il conto corrente Arancio di ING entro la fine dell’anno, poi attiva la tua carta di credito Mastercard Gold prima di Marzo 2022 e la banca azzererà per 1 anno sia il canone del conto corrente che quello della carta di credito. In più potrai avere incluso nel pacchetto l’attivazione, gratuita, del Modulo Zero Vincoli.

L’istituto ti pone anche delle condizioni che ti consentiranno di continuare a non pagare il costo mensile per questi due prodotti anche oltre il termine dei 12 mesi. Per continuare ad avere un conto corrente a canone gratuito dovrai:

  • attivare l’accredito di stipendio o pensione
  • avere entrate mensili almeno di 1.000 euro

Per la carta di credito invece sarà sufficiente spendere 500 euro al mese.

Le condizioni operative collegate al conto sono:

  • 1 modulo assegni l’anno
  • bonifici senza commissioni (anche al telefono)
  • carta di debito gratuita

Scopri di più sull’offerta di ING cliccando sul pulsante qui in basso.
Scopri di più su conto Arancio »

4. Widiba

Una banca che ha previsto un servizio di trasferimento ad hoc da un conto corrente all’altro è la Banca Widiba, l’opzione in questione è WidiExpress. L’istituto offre ai nuovi clienti di fare la richiesta di portabilità dal vecchio al nuovo conto online compilando un semplice form.

Il conto base che puoi attivare a Dicembre è Start, sarà gratuito per 12 mesi se lo attivi prima del 9 Febbraio mentre poi ti costerà 3 euro ogni 3 mesi. La promozione di offre:

  • emissione di carta di debito a zero spese
  • PEC e firma digitale
  • prelievi gratuiti se superiori a 100 euro
  • possibilità di attivare depositi liberi o vincolati

Questo conto corrente continuerà ad essere gratuito anche al termine del primo anno se hai meno di 30 anni, altrimenti potrai ottenere una riduzione del costo trimestrale se rispetterai uno o più di queste condizioni:

  • accredito dello stipendio o della pensione
  • patrimonio complessivo è di almeno 25 mila euro
  • investendo almeno 10 mila euro in risparmio gestito
  • investimenti di almeno 20 mila euro in risparmio amministrato

Puoi attivare il conto Widiba cliccando sul pulsante che trovi qui in basso o puoi richiedere maggiori informazioni su questo prodotto e sui servizi correlati.

Richiedi conto Widiba Start »

5. Tinaba

Una buona alternativa se stai cercando un conto da aprire per uno dei figli che va all’università, o che deve intraprendere un viaggio di un anno all’estero ma è ancora minorenne, sono le carte conto. Con Tinaba di Banca Profilo puoi attivare la tua carta con IBAN a zero spese e avrai anche il 10% di Cashback sui tuoi acquisti.

Le condizioni proposte da questa carta conto sono:

  • bonifici online gratuiti
  • ricariche senza costi
  • 24 prelievi ATM UE gratuiti in un anno (poi ti costeranno 2 euro)
  • prelievi da ATM extra UE 4 euro
  • limite per singolo bonifico 5 mila euro
  • tetto massimo di bonifici in uscita 10 mila euro al giorno

Questo prodotto offre tante funzionalità e una gestione interamente digitale tramite l’app. Potrai monitorare le tue spese, condividere costi e bollette, avrai anche la possibilità di scambiare denaro con altri clienti Tinaba a zero spese. Dall’app potrai anche decidere di attivare il servizio di investimenti di Banca Profilo, sceglierai quanto investire e come.

Puoi richiedere maggiori dettagli sui servizi e sulle condizioni proposte da Tinaba cliccando qui in basso.
Attiva Tinaba »