TIMVision: che cos’è e come funziona?

TIMVision (ex Cubovision) è la tv in streaming di TIM che consente di accedere a un ampissimo catalogo di contenuti audiovisivi on demand tramite la connessione internet. Si può quindi guardare da pc, smartphone, tablet e smart tv (LG o Samsung), anche da più schermi contemporaneamente.

TIMvision: guida alla tv in streaming di TIM

Cosa offre TIMvision

I titoli del catalogo sono più di 10.000 e comprendono serie tv, film, documentari, cartoni animati e musica live: con TIMVision hai la libertà di scegliere quando e con quale device guardarli, senza pubblicità e interruzioni.

Non mancano contenuti in HD ed è possibile, inoltre, rivedere gli ultimi 7 giorni di programmazione dei canali Rai e La7.

Come funziona l’abbonamento

Ci sono diverse modalità di abbonamento che si differenziano in base alla tipologia di cliente:

  • Per i nuovi clienti TIM: tutte le offerte Smart di TIM includono il canone TIMVision, quindi se avete già sottoscritto – o state pensando di sottoscrivere – uno di questi abbonamenti per la connessione mobile o fissa, non è dovuto nessun costo aggiuntivo. L’importante è registrarsi, perché solo dopo aver effettuato l’accesso si possono fruire tutti i contenuti presenti all’interno della sezione TIMvision TV e gestire le proprie preferenze personali. Inoltre se si guarda TIMVision attraverso la rete mobile di TIM non si consumano GIGA, il traffico dati è incluso.

Confronta l’offerta TIM Smart Casa

  • Per i già clienti TIM (compreso chi non ha un abbonamento della categoria SMART): chi ha già attivo un abbonamento TIM (che sia per la linea di casa o per quella mobile) può abbonarsi a TIMVision al costo di 5 euro al mese per chi si abbona online. Periodicamente ci sono sconti e promozioni, per i quali consigliamo di visitare il sito dell’operatore.
  • Per chi è cliente di un altro operatore di rete fissa o mobile: chi è cliente di un altro provider (per esempio Vodafone o Wind) può abbonarsi a TIMvision. Non è quindi necessario essere clienti TIM, ma guardarlo in mobilità conviene soltanto da una rete wi-fi perché se ci si connette tramite la rete del proprio operatore il traffico dati non è incluso, quindi si consumano i GIGA a disposizione, a seconda del proprio abbonamento.

Chiunque sia abbonato può fare la disdetta TIMvision in qualsiasi momento, sia online che attraverso le indicazioni fornite dal numero clienti di TIM o dal numero verde dedicato per chi non è cliente.

Dove e come guardare TIMvision

Una volta che ci si è abbonati al servizio di streaming tv di TIMvision e che si è effettuata la registrazione al sito, tutto il catalogo “TIMvision TV” è a disposizione del cliente, che può scegliere il programma che preferisce su qualsiasi dispositivo connesso online:

  • Pc
  • Smart TV
  • Smartphone
  • Tablet
  • Tv tradizionale (connessa con decoder o Chromecast)

Un dispositivo non esclude l’altro, questo significa che i contenuti si possono guardare attraverso un massimo di 6 schermi e con un unico accesso possono accedere a TIMvision più persone. Se mi sono abbonato a TIMvision posso condividere il mio accesso con altri e l’abbonamento funzionerà fino ad un massimo di 6 dispositivi collegati contemporaneamente, anche se appartengono a persone diverse.

È possibile scaricare l’App TIMvision da App Store (per Apple), Google Play (per Android) e Windows Phone.

 

Il nuovo decoder TIMvision

Il decoder TIMvision è un supporto tecnologico Android (che si basa sul sistema operativo di Google) e che può essere collegato a qualsiasi televisore – sia Smart che non –  consentendo di ampliarne le funzionalità.

Questo dispositivo permette di scegliere, con un unico telecomando, se guardare la tv in chiaro, le tv on demand come TIMvision, Sky o Netflix, oltre che abilitare all’accesso delle App scaricabili da Google Play, con le quali è possibile giocare, ascoltare musica o guardare video su YouTube. Il decoder consente una maggior qualità di connessione e di visione, grazie alla tecnologia 4K ready e alla potenza del segnale wireless.

Con il microfono integrato si possono inviare comandi vocali al televisore e con la porta USB e la possibilità di inserire schede di memoria SD aumentano le opportunità di gestione e archiviazione dei propri contenuti preferiti.

Il decoder ha un costo di 109 €, ma TIM propone spesso offerte e promozioni che lo includono in comodato d’uso con piccoli contributi mensili.

Confronta tutte le offerte TIM

 TIMvision e Chromecast

Chromecast è il dispositivo di Google che si connette al televisore e che permette di trasferire e condividere i contenuti del proprio smartphone o del proprio tablet. Per chi è interessato all’acquisto, TIM propone Pack TIMvision & Chromecast, regalando l’abbonamento alla tv in streaming di TIM per 3 mesi.

Le proposte extra

Oltre all’ampio catalogo di contenuti compresi nel pacchetto TIMvision Tv, ci sono altre opzioni a pagamento che possono rendere l’offerta ancora più vasta e possono essere utili per personalizzare il proprio servizio di entertainment digitale.

  • Con Serie A TIM – chi sceglie di vedere TIMvision con il nuovo decoder – può acquistare in modalità pay per view le partite di serie A a partire da 1,99 € per partita.
  • TIM Premium online (disponibile non solo per chi ha il decoder) permette a tutti gli abbonati TIMvision di accedere al pacchetto online di Mediaset Premium personalizzando la propria offerta con film, serie tv, calcio o Infinity.
  • Con TIMvision puoi sfruttare il decoder anche per guardare Netflix sulla tua tv. TIM dà la possibilità di pagare il canone Netflix insieme a quello TIMvision con un unico accredito sulla fattura TIM: ci sono infatti offerte TIM Smart + Netflix che includono questa opportunità.

Commenti Facebook: