TIM traffico residuo 

Da sempre TIM è uno degli operatori di riferimento per il mercato della telefonia mobile e fissa in Italia e può contare su di un numero elevatissimo di clienti. L’operatore offre diversi sistemi per poter verificare il traffico ed il credito residuo disponibile sulla propria SIM. Ecco come fare per scoprire queste informazioni.

Come fare per scoprire il traffico residuo TIM

I tantissimi clienti che hanno scelto TIM come operatore di telefonia mobile possono seguire diverse strade per controllare, in ogni momento, il traffico residuo ancora disponibile. A seconda delle esigenze del momento e del dispositivo utilizzato, un sistema può rivelarsi più utile e veloce rispetto agli altri. Ecco tutti i dettagli:

App TIM per smartphone e tablet

Per verificare, in pochi passaggi, il proprio traffico residuo TIM vi sono diverse opzioni a nostra disposizione. Tutti i clienti che hanno a disposizione uno smartphone o tablet Android, smartphone Windows, un iPhone o un iPad possono scaricare l’applicazione ufficiale di TIM per gestire direttamente il proprio numero collegandosi allo store (gli smartphone brandizzati TIM, di norma, hanno già pre-installata quest’applicazione).

Dall’app di TIM è possibile tenere sott’occhio tutte le informazioni relative alla propria SIM, controllare il traffico residuo ed i contatori di minuti/SMS/GB ed il credito a disposizione. L’app di TIM è molto utile anche per effettuare ricariche online del credito in modo rapido ed immediato.
Scopri le offerte TIM per smartphone

40916

In alternativa, è possibile chiamare, con la SIM di cui si desidera scoprire il traffico residuo, 40916. Per prima cosa, il sistema, dopo un messaggio promozionale, ti informerà in merito al credito disponibile sulla tua SIM. Premendo il tasto 1 due volte, inoltre, si potrà scoprire quanti minuti/SMS/GB di traffico dati sono ancora disponibili sino al prossimo rinnovo.

E’ importante sottolineare che ogniqualvolta si effettua una chiamata al 40916 è necessario ascoltare con attenzione i messaggi registrati. Di tanto in tanto, infatti, TIM potrebbe modificare il procedimento per accedere alla sezione dedicata ai contatori. Da questo numero, inoltre, è possibile disattivare offerte e promozioni attive che non si desidera rinnovare.
Scopri le offerte Internet Mobile

119SMS

Un’altra strada da seguire è rappresentata dalla possibilità di inviare un SMS al numero 119 sfruttando così il servizio gratuito 119SMS. Digitando “Credito residuo”, ad esempio, nel testo del messaggio inviato verrai informato in merito all’entità del credito disponibile sulla tua SIM.

Questo servizio prevede SMS “a testo libero” e, di conseguenza, non vanno inseriti specifici codici. Basterà semplicemente richiedere il traffico residuo delle proprie offerte per ottenere risposta dal sistema. A conti fatti, è possibile avviare una vera e propria conversazione con il 119 per scoprire tutti i dettagli relativi alla SIM che si sta utilizzando.  Come detto in precedenza, il servizio è gratuito ma se hai attivato il servizio di notifica degli SMS inviati la notifica relativa all’invio dell’SMS al 119 sarà a pagamento.
Scopri le offerte Telefonia Mobile

Sito ufficiale TIM

Il sito ufficiale TIM rappresenta un altro punto di riferimento per ottenere tutte le informazioni utili in merito alla propria linea telefonica. Il sito dell’operatore, di fatto, può essere considerato come l’alternativa per PC alle applicazioni per dispositivi mobili come smartphone e tablet. In ogni caso, è possibile accedere al portale di TIM anche da device mobili, utilizzando il browser di navigazione (Chrome, Safari o Edge).

E’ consigliabile, per tutti i clienti TIM, registrarsi al portale in modo da poter accedere, in ogni momento e da ogni dispositivo (PC, notebook, tablet, smartphone) al proprio account e consultare tutte le informazioni relative al credito ed al traffico residuo, alle offerte attive sulla SIM ed alla sua scadenza. Dal sito di TIM, inoltre, è possibile ricaricare il proprio credito in modo rapido tramite procedura online utilizzando una carta di credito, il conto corrente o il proprio account PayPal.
Confronta le offerte ADSL

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte TIM hai la possibilità, in ogni momento, di controllare le migliori tariffe dell’operatore attualmente disponibili. Grazie ai diversi filtri applicabili, puoi personalizzare la ricerca, identificando rapidamente la tariffa TIM più adatta alle tue esigenze. E’ possibile, inoltre, confrontare la propria offerta TIM con le proposte di altri operatori di telefonia mobile.

Commenti Facebook: