TIM Super Mega: caratteristiche e costi dell’offerta FTTC di TIM

Le FTTC offrono delle prestazioni migliori dell’ADSL e si possono attivare anche in luoghi in cui non è ancora disponibile la FTTH di TIM. Ecco quali sono i costi e le condizioni per avere la fibra fino a 200 Mega con Super Mega

Offerta Super Mega TIM, i costi e le condizioni

L’Osservatorio dell’AGCOM pubblicato ad inizio 2020 mostra come le reti veloci abbiano superato le attivazioni di offerte internet casa con tecnologia ADSL. A Dicembre 2019 è stato registrato che quasi il 40% degli accessi da rete fissa è avvenuto tramite linee Fiber to cabinet.

Tra gli operatori di rete fissa TIM è il primo per la fornitura domestica di servizi di connessione con una quota di mercato del 43.5%. Vodafone segue a 16.4% e Fastweb è terza con il 15.1% delle linee. Un predominio quello di TIM che non è stato messo in discussione dai costi degli altri gestori, anche perché le offerte internet casa si aggirano tutte su canoni medi tra i 26 e i 30 euro.

Connessioni fibra, FTTC e FTTH quali sono le differenze

La sigla FTTC indica le connessioni basate sulla tecnologia di collegamento fibra misto rame, questo significa che la navigazione avviene tramite le nuove reti in vetro ma l’allaccio all’abitazione è quello comunemente usato per l’ADSL. Il collegamento quindi è in rame da casa al primo armadietto stradale al quale si potrà connettere alla fibra.

Queste reti non consentono di raggiungere una velocità comparabile alla Fiber to Home. La FTTH è la linea a banda ultra larga con cui si può navigare fino a 1 Gigabit/s, la FTTC invece può essere fino a 100 Mega o 200 Mega.

Le velocità minime dell’FTTC di TIM

Quelle che vengono indicate sono le velocità massime che possono raggiungere le linee, ma ogni operatore è tenuto anche in indicare la banda minima garantita. Questa informazione si trova nella descrizione delle caratteristiche delle singole offerte. Su TIM nelle pagine sull’Assistenza si trova un menu con i Profili delle reti.

Questi documenti indicano che la Super Fibra di TIM garantisce come velocità minima i 250 Mega in download e 50 Mega in upload, il ritardo di trasmissione medio è di 50 ms. Per la FTTC i dati sulle performance minime indicano come velocità di download 50 Mega e di upload 4 Mega, la latenza (il dato sul ritardo di trasmissione) è di 70 ms.

Le caratteristiche di questa connessione promettono delle prestazioni superiori a quelle delle comuni ADSL che riescono a raggiungere al massimo i 20 Mega. In alcuni casi però l’FTTC si è dimostrato un collegamento più instabile rispetto sia alla fibra che alla banda larga.

Copertura del servizio

C’è una clausola nei contratti TIM che spesso sfugge agli utenti e riguarda proprio la velocità di connessione. Nel documento in cui è illustrata l’offerta viene specificato come se non si sottoscrive l’opzione Massima velocità sia le promozioni FTTC che le FTTH saranno limitate a 30 Mega come velocità di download e a 3 Mega in caricamento dei dati.

Come per la FTTH, anche per le attivazioni in FTTC è necessario verificare la copertura del servizio. Le tecnologie miste fibra rame non sono infatti ancora disponibili in tutte le città italiane, i comuni in cui risulta attivabile al momento sono però più di 100.

Come trovare la migliore offerta internet casa

Per conoscere in dettaglio tutte le offerte in FTTC degli operatori e scoprire se la proposta di TIM è la più conveniente potete utilizzare il comparatore di SosTariffe.it. Lo strumento vi consentirà di confrontare i costi e le condizioni dei piani in fibra proposti dai gestori.

Per poter valutare quale sia la tariffa migliore dovrete tenere conto non solo del costo del canone, ma anche dei servizi aggiuntivi che completano le proposte. Ad esempio con Vodafone e TIM si può accedere alle tv in streaming, mentre con Fastweb e WindTre nel piano base si ha solo la connessione e il traffico voce.

Potrete anche selezionare il comune in cui abitate, in questo modo il comparatore vi mostrerà solo le offerte per le tecnologie di connessione disponibili nella vostra zona.

Confronta le migliori promozioni internet casa

Super Mega di TIM, termini e condizioni

Super Mega di TIM è l’offerta per chi voglia attivare la FTTC a 100 o 200 Mega, la velocità dipenderà dalla distanza tra casa vostra e l’armadietto stradale a cui sarà possibile collegarsi. Questa promozione dell’operatore vi propone un canone mensile di 29.90 euro.

Il piano è in promozione fino al 27 Giugno e comprende:

  • modem TIM HUB con garanzia illimitata
  • internet senza limiti
  • attivazione
  • chiamate verso i numeri nazionali senza limiti (solo per chi attivi online)
  • TIMVision, streaming tv del gestore
  • abbonamento a Disney Plus per 6 mesi (solo online)

Per chi al termine dei 6 mesi volesse continuare ad usufruire del servizio della piattaforma di streaming Disney il canone sarà di 3 euro al mese, anziché di 12 euro.
Attiva Super Mega con chiamate gratuite

Il pacchetto voce

Chi attivi il piano in negozio o tramite il centralino di TIM non avrà il pacchetto Voce compreso nell’offerta. La tariffa applicata alle chiamate per questi clienti sarà:

  • 0.19 euro al minuto e 0.19 euro di scatto alla risposta sia verso i fissi che verso i mobili nazionali

Il costo del canone di 29.90 euro per i primi 4 anni includerà anche:

  • le rate del contributo di attivazione del servizio di 10 euro al mese per 2 anni
  • le quote di 5 euro per 48 mesi per il modem

Se si disdice il contratto prima dei 2 anni il cliente dovrà versare le rimanenti rate dell’attivazione e anche quel che resta del costo del modem.

Allo scadere dei 4 anni si terminerà di pagare queste quote e resterà solo il canone internet pari a 24.90 euro. Nel frattempo però sarà scaduta l’offerta del pacchetto Voce, l’opzione inclusa nella promozione infatti è limitata ai primi 2 anni di attivazione e si rinnova per altri 2 anni qualora il cliente resti con TIM.

Dal 5° anno in poi se vorrete continuare ad avere questa offerta attiva alle stesse condizioni il pacchetto Voce vi costerà 5 euro al mese. Sommando questa spesa a quella del canone si torna al canone fisso di 29.90 euro.

TIMVisione e il decoder box

Infine per coloro che vogliano accedere a TIMVision dal proprio televisore è possibile noleggiare il TIMVision Box, un decoder satellitare di nuova generazione. Con questo dispositivo potrete accedere ai contenuti di Sky disponibili sulla piattaforma, quindi:

  • Sky Uno
  • Sky Arte
  • Sky TG24
  • Sky Sport24 ed Eurosport

Si potrà anche giocare tramite TIMGames e ascoltare la musica e i contenuti esclusivi su TIMMusic.  Il BOX infatti collega il vostro televisore alla connessione consentendovi lo streaming e di scaricare le vostre piattaforme preferite. Il costo di questo dispositivo a noleggio è di 3 euro al mese.

I dispositivi compatibili con TIM BOX

Se il vostro televisore è molto datato non avrete bisogno di cambiarlo e di comprare un decoder in vista del passaggio dei canali all’HD. Il BOX infatti sarà il vostro decoder ed è già abilitato al nuovo standard DVB-T2. I televisori compatibili con questo device sono:

  • Samsung (dai modelli 2014 in poi)
  • LG (con sistema WEBOS)
  • Hisense
  • Android

Per coloro che sono appassionati di domotica, con le offerte TIM è possibile abbinare al piano FTTC o FTTH anche l’opzione Smart Home. Attivando questo servizio l’operatore vi invierà 2 cam per un sistema di video sorveglianza intelligente e connesso che vi invierà notifiche in caso di movimenti sospetti in casa. I dispositivi potranno essere gestiti a distanza con l’app IO TIM e le immagini saranno disponibili sul BOX.

Ecco come pagare 29.90 euro Super Mega

 

Leggendo con molta attenzione il contratto dell’offerta Super Mega è emerso un dettaglio importante. C’è un punto del documento che specifica come il canone di 29.90 euro sia in realtà riservato solo a coloro che decidano di domiciliare i pagamenti dell’offerta.

I metodi di pagamento possibili per le promozioni internet casa includono i versamenti tramite bollettino postale, con addebito su carta o con domiciliazione sul conto corrente. Per chi scelga il pagamento automatico tramite conto corrente o carta di credito c’è un sconto. I clienti che domiciliano il servizio hanno diritto ad un bonus di 5 euro al mese che viene applicato in fattura e porta il costo mensile dell’offerta da 34.90 euro a 29.90 euro.

Recesso anticipato e costi

Per recedere dall’offerta TIM Super Mega sono previsti diversi costi, le spese da sostenere saranno diverse se si deciderà di disattivare la linea o se chiederà il trasferimento verso un altro gestore. La disattivazione vi costerà 30 euro, il recesso per cambiare operatore solo 5 euro.

Oltre a questi costi fissi ci sono anche delle spese variabili. L’offerta, come abbiamo visto, include nel canone alcuni contributi, come quello per l’attivazione e le spese del modem. Se si deciderà di disdire il contratto prima dei 2 anni si dovranno pagare le quote per l’attivazione che vi restano da versare. Idem per il modem, solo che in questo caso le rate sono distribuite su 4 anni e quindi il calcolo del pagamento dipenderà dalle quote che vi rimangono da pagare.

 

 

 

 

Commenti Facebook: