di

TIM SMART Sky

Arriva la nuova offerta congiunta TIM SMART Sky grazie alla quale si potranno visualizzare i contenuti della famosa piattaforma TV satellitare per mezzo della fibra ottica di TIM – Telecom. La nuova tariffa nasce ad aprile 2015 dopo un anno di trattative tra le due grandi aziende. Vediamo nel dettaglio cosa potrà offrire l'offerta e quali saranno i possibili costi e risparmi per l'utente che vorrà attivarla.

TIM SMART Sky

TIM Sky rappresenta una nuova opportunità per tutti coloro che vogliono l’intrattenimento televisivo di una pay tv di qualità come Sky e avere Internet in banda ultralarga fornita da uno dei principali gestori attivi in Italia, ovvero TIM (ex Telecom da maggio 2015).

A chi può interessare TIM Sky?

Oltre al vantaggio economico guardare la pay TV di Sky attraverso la fibra ottica di TIM e non più attraverso un impianto satellitare, può rappresentare un punto di svolta per tutti coloro che hanno sempre dovuto rinunciare alla pay TV per problemi di installazione della parabola. Grazie, infatti, all’accordo tra Tim e Sky sarà possibile fruire di tutti i contenuti televisivi di Sky attraverso le reti ultrabroadband di Telecom e il decoder My Sky HD che permettono di guardare la TV attraverso Internet.

Si tratterà di una sorta di streaming TV visibile dalla propria smart TV e molto più veloce di quella che siamo abituati ad utilizzare da device in mobilità. Dunque anche chi non ha o non vuole avere la parabola potrà attivare di questa opzione.

Chi può attivare TIM Sky?

Questa tariffa sarà attivabile da chi è raggiunto da un collegamento in fibra ottica. Nonostante si possa pensare che l’offerta sia riservata a pochi in realtà TIM – Telecom ha come obiettivo di spingere e rafforzare lo sviluppo di questa tecnologia in tutta Italia.
Sono già molte le città e i comuni raggiunti dalla fibra ottica di TIM – Telecom e per visionare quali sono le città attualmente cablate è possibile leggere il nostro approfondimento sulle città raggiunte dalla fibra Telecom, oppure consultare il nostro comparatore ADSL (inserendo il comune è possibile vedere se si è raggiunti dalla fibra).
La velocità di download sarà quella di 30 Megabit/secondo e grazie all’integrazione con Sky ora l’esperienza della fruizione dei contenuti televisivi diventa unica con TIM Sky (non era ancora accaduto che in Italia si arrivasse a portare la tv nelle case tramite Internet nonostante la partnership tra Sky e Fastweb ancora in essere). Sembra che potranno attivare l’offerta anche i clienti in ADSL Telecom ma che raggiungono una velocità di almeno 13 Megabit/secondo.

I servizi aggiuntivi all’offerta TIM Sky

Tim Sky prevede anche un’evoluzione in positivo di TIMvision, servizio già implementato con successo con le offerte Telecom ADSL per vedere contenuti TV in streaming, che può servire per vedere in mobilità i contenuti di Sky.
Tuttavia si presume che l’offerta Tim Sky potrà portare a qualcosa di più ampio in futuro come si capisce dalle parole dell’AD di Telecom:“L’accordo con Sky –dichiara Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia – si inserisce nell’ambito della strategia di Telecom Italia che individua nell’offerta di contenuti premium un elemento di valorizzazione delle proprie infrastrutture di rete di nuova generazione. Siamo fortemente convinti, infatti, che uno dei principali driver del nostro business sia rappresentato dallo sviluppo dei servizi innovativi, in particolare nell’entertainment per il mercato consumer.” (Fonte: IlSole24Ore, 11 aprile 2014).

I dettagli dell’offerta TIM Sky

Gli obiettivi delle due società sono davvero ambiziosi: l’offerta congiunta, infatti, punta a ottenere circa 300 mila attivazioni nel primo anno di attività. I nuovi clienti di TIM Sky potranno usufruire di tre servizi (telefonia mobile, ADSL e telefonia fissa e pay TV) pagando un’unica bolletta. A casa verrà installato il modem, che permetterà di usufruire della connessione in banda ultralarga, e il decoder Sky specifico a supportare questa tecnologia.

La nuova iniziativa sarà disponibile per i clienti consumer di TIM che hanno una connessione in fibra ottica a partire da 30 fino a 100 Megabit al secondo e ADSL a 20 Megabit al secondo.

I clienti che hanno già un collegamento in fibra o ADSL potranno aderire all’offerta TIM Sky a partire da 14 euro al mese, mentre chi preferisce un pacchetto quadruple play (connessione Internet fissa e mobile, voce e contenuti TV) potrà farlo a 39 euro al mese, in promozione per il primo anno. Più precisamente, le offerte di Tim Sky sono le seguenti:

  • Tutto Fibra: Sky TV, il decoder My Sky HD, Sky On Demand, in più 1 pacchetto tra Cinema, Sport e Calcio incluso per i primi 4 mesi e Sky Link per collegare My Sky HD in Wi-Fi; poi fibra illimitata, modem fibra incluso, chiamate illimitate e senza scatto alla risposta verso tutti i fissi e i cellulari nazionali. Il prezzo è di 39 euro al mese per 1 anno e poi 64,80 euro al mese, con contributo attivazione linea di 99 € gratis fino al 31 maggio e 9 euro di consegna decoder My Sky HD.
  • TIM Smart: Sky TV, il decoder My Sky HD, Sky On Demand, in più 1 pacchetto tra Cinema, Sport e Calcio incluso per i primi 4 mesi e Sky Link per collegare My Sky HD in Wi-Fi; poi linea di casa inclusa, modem ADSL incluso, chiamate a 0 centesimi al minuto con senza scatto alla risposta verso tutti i fissi e i cellulari nazionali e in più una SIM con 400 minuti al mese verso tutti, 400 SMS al mese verso tutti e 2 GB di traffico dati al mese. Il prezzo è di 39 euro al mese per 1 anno e poi 58,90 euro al mese, con contributo attivazione linea di 97,60 € gratis se si mantiene la linea telefonica e l’ADSL per 24 mesi e 9 euro di consegna decoder My Sky HD.
  • Tutto: Sky TV, il decoder My Sky HD, Sky On Demand, in più 1 pacchetto tra Cinema, Sport e Calcio incluso per i primi 4 mesi e Sky Link per collegare My Sky HD in Wi-Fi; poi linea di casa inclusa, modem ADSL incluso, chiamate illimitate e senza scatto alla risposta verso tutti i fissi e i cellulari nazionali. Il prezzo è di 39 euro al mese per 1 anno e poi 64,80 euro al mese, con contributo attivazione linea di 97,60 € gratis se si mantiene la linea telefonica e l’ADSL per 24 mesi e 9 euro di consegna decoder My Sky HD.

Un nuovo modello sul mercato

L’accordo tra le due aziende permette quindi di instaurare un nuovo modello di collaborazione tra Telco e Media Companies per mettere sul mercato un’offerta convergente che possa garantire a chi aderirà di usufruire di servizi di alto livello.

Grazie alla possibilità di sfruttare le reti broadband e ultrabroadband di TIM l’offerta televisiva e la user experience Sky saranno del tutto equivalenti a quelle disponibili via satellite. Gli abbonati avranno quindi la possibilità di vedere ben 150 canali con la qualità dell’alta definizione (circa 60 canali in HD e uno in 3D).

Non è finita qui: gli utenti avranno il vantaggio di fruire di tutte le funzioni innovative che rendono ancora più personalizzata l’esperienza di visione, come Sky On Demand, la videoteca con oltre 2.500 titoli da vedere in ogni momento e Restart, il servizio che consente di far ripartire dall’inizio un programma già cominciato.

Entro l’estate, saranno attive anche tutte le altre funzionalità del My Sky HD per registrare i propri programmi preferiti, mettere in pausa un programma in diretta o rivedere qualsiasi scena con il replay.

Il risparmio dell’attivazione congiunta di più servizi

Al di là della singola offerta TIM Sky, quella dell‘attivazione congiunta di più tariffe per garantire un risparmio maggiore ai propri clienti, sembra una strada che molti provider hanno deciso di intraprendere per scongiurare la contrazione dei ricavi di un settore, come quello delle telecomunicazioni, forse oggi troppo saturo. Come dimostra un nostro studio pubblicato nel 2015 che ha analizzato la convenienza dell’attivazione di più servizi con un unico abbonamento ADSL, i risparmi nell’attivazione congiunta sono significativi. Nel 2015, infatti, sono aumentate le tariffe che insieme alla fornitura di ADSL e telefonia mobile offrono anche un terzo servizio come quello della telefonia mobile, pay TV e streaming TV. Secondo lo studio di SosTariffe.it il risparmio può superare il 43%.

L’offerta TIM Sky sembra andare verso questa direzione e apre in Italia un nuovo modo per utilizzare non solo Internet e TV ma anche altri servizi come la telefonia mobile e fissa.
Vai alle offerte Telecom »

Commenti Facebook: