Tim, continuano a diminuire i clienti

I clienti fuggono via da Tim: questo è ciò che emerge dalla relazione finanziaria semestrale approvata dal CdA di Telecom Italia questa settimana.

Tim alla fine del 2007 aveva oltre 2 milioni di clienti in più: al 30 giugno 2009 il numero delle linee mobili è pari a circa 32,6 milioni. La riduzione dei clienti è dovuto a un processo di rifocalizzazione sui clienti a maggior valore. La conferma della bontà della strategia è evidenziata dal numero di linee in abbonamento ha raggiunto il 19% rispetto al 18% del primo trimestre 2009 e al 17% al 31 dicembre 2008.

Tim registra la sesta perdita trimestrale consecutiva. I ricavi di Tim deI primo semestre 2009 sono stati 4.312 milioni di euro con una flessione di 329 milioni di euro (-7,1%) rispetto ai primi sei mesi del 2008. La contrazione del fatturato è dovuto alla riduzione dei telefonini venduti, alla diminuzione dell’invio SMS e dei servizi VAS  oltre alla dimunzione dei costi di interconnessione regolamentati (tariffe in roaming e di interconnessione).

uggono via da Tim: questo è ciò che emerge dalla relazione finanziaria semestrale approvata dal CdA di Telecom Italia questa settimana.

Tim alla fine del 2007 aveva oltre 2 milioni di clienti in più: al 30 giugno 2009 il numero delle linee mobili è pari a circa 32,6 milioni. La riduzione dei clienti è dovuto a un processo di rifocalizzazione sui clienti a maggior valore. La conferma della bontà della strategia è evidenziata dal numero di linee in abbonamento ha raggiunto il 19% rispetto al 18% del primo trimestre 2009 e al 17% al 31 dicembre 2008.

Tim registra la sesta perdita trimestrale consecutiva. I ricavi di Tim deI primo semestre 2009 sono stati 4.312 milioni di euro con una flessione di 329 milioni di euro (-7,1%) rispetto ai primi sei mesi del 2008. La contrazione del fatturato è dovuto alla riduzione dei telefonini venduti, alla diminuzione dell’invio SMS e dei servizi VAS  oltre alla dimunzione dei costi di interconnessione regolamentati (tariffe in roaming e di interconnessione).

Commenti Facebook: