TIM ADSL Senza Linea Telefonica: la migliore offerta

Con il telefono fisso sempre meno utilizzato, in favore dello smartphone e di protocolli alternativi come il VoIP o la messaggistica, le offerte solo ADSL stanno praticamente scomparendo, e le telefonate sono incluse quasi sempre nelle tariffe più popolari. Di seguito vediamo, per chi è in cerca di TIM ADSL senza linea telefonica, la migliore offerta disponibile presso l’operatore.

Come spendere di meno per la propria connessione ADSL

La presenza di un apparecchio telefonico nelle proprie case può sembrare ormai superata, però l’ultimo studio statistico dell’ISTAT pubblicato nel 2018 mostrava come ancora oltre il 56% delle famiglie italiane abbia un fisso nella propria abitazione. Dall’analisi storica però è possibile notare come dal 1997 al 2016 (ultimo anno censito) la percentuale sia calata al 56.2% dal 90.4%. A fare da contraltare la crescita di chi ha dichiarato di possedere un cellulare, in questo caso la percentuale del 1997 era del 27.3% mentre nel 2016 si è arrivati al 95%.

Vedendo questi dati uno si sarebbe atteso che dai cataloghi delle offerte internet casa fosse sparito progressivamente l’abbinamento linea internet e traffico voce da rete fissa. Invece è sempre più difficile trovare delle proposte solo internet.

Mai più senza telefono?

Non sarà sfuggito a chi non vuole spendere soldi inutilmente, men che meno per la connessione a Internet: le proposte solo ADSL sono sempre più rare, e quasi sempre, ormai, chi è alla ricerca di una tariffa low-cost per collegarsi si ritrova a confrontare tra loro tariffe che comprendono anche il telefono.

La situazione è sovente accolta con un moto di fastidio. Ma come, nel 2016 ancora con il telefono fisso? Ormai la maggior parte delle comunicazioni, con la complicità di tariffe mobili sempre più convenienti, avviene via cellulare o ancora meglio smartphone, senza contare la possibilità del VoIP che permette di comunicare anche da una nazione all’altra senza spendere un centesimo. Siamo davvero obbligati, dunque, a spendere di più per avere anche le telefonate con la classica cornetta?

In realtà, che le tariffe ADSL e telefono costino di più, ormai, è più che altro un luogo comune. Al momento la soluzione migliore sembra essere quella di stipulare il contratto con un operatore per una tariffa standard, che comprenda anche le telefonate, e semplicemente non chiamare, facendo finta, in sostanza, di non avere questo servizio. Questo è particolarmente vero per chi, come TIM, include anche il canone o la linea telefonica nelle sue offerte. Per chi quindi vuole una TIM ADSL senza linea telefonica, la migliore offerta in termini di canone mensile è SUPER ADSL, che garantisce un’ADSL fino a 20 Mega in download e fino a 1 Mbit/s in upload a 35 € al mese. Non una delle offerte più economiche al momento presenti sul mercato ma include dei servizi accessori piuttosto interessanti e una linea stabile e con un copertura praticamente totale del territorio nazionale.

Confronta le offerte ADSL senza telefono di TIM

Che cos’è TIM SUPER ADSL

Questa offerta è una TIM ADSL da 20 Mbit/s, che come velocità minima garantita ha 7 Mbit/s in download. Come detto nel pacchetto è incluso anche il servizio di telefonate da telefono fisso, ma vedremo che è possibile averlo gratuitamente o si sempre decidere di non utilizzarlo per non pagare traffico voce indesiderato. Il costo per nuovi clienti o per chi chieda un cambio operatore è lo stesso: 35 € al mese per i primi 4 anni che poi passano a 30 € al mese dal 5° anno.  I 35 € dei primi 4 anni includono un canone ridotto per TIM SUPER ADSL (15€),  i costi di attivazione e per il modem TIM, rateizzati per 48 mesi, in particolare il contributo per attivare il piano è di 15 € al mese mentre il modem costa 5 € mensili.

Con la delibera Agcom definita del modem libero gli utenti possono liberamente decidere di non volere il dispositivo incluso nel piano dall’operatore e di usare un device di loro proprietà o di comprarne un altro. Dovranno in questo caso provvedere alla configurazione dell’apparecchio e l’offerta costerà solo 30 € al mese da subito. I modem abbinabili con le proposte di TIM sonoTIM Hub, FRITZ! BOx 7590 o Smart, l’ultimo è quello incluso con il piano SUPER ADSL. Lo standard supportato da questo modello è compatibili con linee ADSL o fibra fino a 100 Mbit/s, è un dual band con 4 porte Ethernet, 1 WAN e 2 USB che potrebbe gestire 2 linee telefoniche. Nel costo è anche inclusa una garanzia illimitata per questo dispositivo.

Le chiamate con il piano base SUPER ADSL saranno a consumo e costeranno 0.19€ di scatto alla risposta e 0.19€ al minuto verso fissi e mobili. Però come accennato c’è un escamotage per avere chiamate illimitate senza costi ulteriori, si tratta della promozione relativa ai servizi aggiuntivi legati ai piani TIM SUPER. Sia per l’ADSL che per la Fibra infatti TIM dà la possibilità agli utenti di integrare i piani con delle opzioni extra, il pacchetto VOCE è uno di questi. Il catalogo completo delle combinazioni di servizi include:

  • Safe Web Plus, protezione dei dispositivi domestici da minacce online in particolare opera un blocco verso siti malevoli o potenzialmente rischiosi
  • Smart home con cui gli utenti avranno 2 telecamere Wi Fi da collegare all’app IoTim e assistenza nei processi di domotica
  • Voce, chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali
  • TIMVISION PLUS i contenuti della tv di Tim tra cui serie TV, film in prima visione e cartoni su più dispositivi con HD sempre incluso (se non si acquista questo extra sarà comunque inclusa nell’abbonamento la versione base d’accesso ai contenuti alla streaming tv di TIM)
  • Assistenza, include 4 interventi dei tecnici TIM gratuiti in 1 anno di cui al massimo 2 nello stesso mese

Dettagli più specifici su questi servizi li potrete trovare nel contratto, che consigliamo comunque di leggere con molta attenzione prima di attivare le offerte. La promozione proposta prevede che un servizio sia completamente gratuito, se poi si è interessati anche ad un’altra delle voci descritte si potrà  richiederne l’attivazione (il costo sarà di 5 € al mese con un mese gratis). Se dopo avere iniziato ad usufruire del servizio gratis si è insoddisfatti o l’utente si rende conto che gli farebbe più comodo attivare un’extra diverso come opzione principale potrà cambiare la propria scelta, ma dovrà pagare 10 € per la modifica.

Unico altro appunto prima di passare ad altre informazioni utili su SUPER ADSL sono alcuni dettagli rispetto all’opzione TIMVISION Plus: i contenuti saranno visibili su smart TV, sul portatile, smartphone, tablet o sul televisore con decoder TIM Box che può essere noleggiato a 3 € al mese.

Attiva TIM SUPER ADSL

I costi di recesso o disdetta

Veniamo adesso alle condizioni di recesso e disdetta di SUPER ADSL, ci sono dei costi di cui tener conto prima di decidere di acquistare questo pacchetto soprattutto perché sono previsti dei vincoli contrattuali. Se, per esempio, l’utente rescinda il contratto prima dei 12 mesi necessari a coprire i costi di attivazione dovrà versare le restanti rate per raggiungere l’importo di 180€ previsto come contributo di avvio. Questa è una spesa che dovranno sostenere anche quei clienti che vorranno passare da SUPER ADSL ad un’altra promozione di TIM, solo nel caso in cui si tratti si un’altra tariffa TIM SUPER l’operatore considererà le rate già pagate e quindi sulla nuova offerta si pagherà il contributo rimanente.

Lo stesso discorso di rateizzazione e vincoli è valido anche per il modem Smart abbinato al piano e per chi attivi opzioni che includono dispositivi in comodato d’uso o rateizzati. Il costo complessivo del modem sarebbe di 240€, la cifra come visto è compresa nell’abbonamento con rate da 5 € per 4 anni. Qualora si disdica si può optare per un pagamento che copra la cifra rimanente o continuare con i versamenti mensili.

Per quel riguarda invece le telecamere del piano Smart Home si potrà agire così: essendo un noleggio dei dispositivi le cam devono essere resituite a TIM inviandole a Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics, Magazzino Reverse A22, Piazzale Giorgio Ambrosoli snc 27015 Landriano (PV) o acquistarle.

Nel primo caso una volta che le telecamere vengono affidate al corriere o al servizio postale l’utente dovrà avvisare TIM dell’avvenuta spedizione chiamando il 187. La spedizione inoltre non dovrà partire più tardi di un mese dal recesso, anche perché TIM continuerà ad addebitare al cliente le rate per le telecamere fintantoché non le riceverà. Se invece si deciderà di comprare i dispositivi da TIM si potrà pagare l’importo dovuto in fattura, i costi dipendono dal periodo in cui è stata attiva l’offerta TIM e quindi dal numero di rate già versate.

Oltre a quanto appena illustrato ci sono anche i costi di disattivazione o di passaggio ad un altro operatore da sostenere. In caso di disattivazione della linea si pagheranno 30 €, mentre un cambio di gestore costerà solo 5 €.

Attenzione alla clausola da 1oo €

Nel contratto è anche inclusa una clausola che in genere sfugge agli utenti, si trova sotto la voce cauzione. In questo capitolo TIM specifica che chi non domicilierà il pagamento dovrà versare 100€ (suddivisi tra una cauzione di 98€ e un’imposta da 2€). Si tratta si un versamento che serve a TIM come garanzia sui pagamenti dell’offerta da parte del cliente. Questo importo dovrà essere corrisposto all’operatore nella prima fattura e sarà poi restituito al termine del rapporto tra TIM e l’utente oppure se in un secondo momento il cliente decida di attivare il pagamento con domiciliazione.

Altre offerte TIM senza telefono

TIM ha in realtà alcuni piano senza telefonia fissa, ma si tratta di due offerte Fibra misto Rame e in una in FWA. Per semplificare le cose per chi non abbia una conoscenza specifica delle differenze tra queste tecnologie diciamo che la prima è una connessione che viaggia in fibra fino all’armadio stradale che poi viene collegata all’abitazione tramite i tradizionali cavi in rame. La seconda invece viaggia dall’abitazione alla prima cabina possibile tramite onde radio, si tratta di una soluzione in genere adottata dove non sia possibile essere raggiunti né da ADSL né da fibra.

L’offerta che meglio si adatta quindi a qualcuno che stia cercando una proposta ADSL senza telefono è probabilmente TIM FWA. Infatti se non si è interessati alla navigazione da 1 Gigabit/s della fibra, o anche a quella a 100/200 Mbit/s di una FTTC, i 30 Mbit/s in download (15 Mbit/s in upload) della FWA saranno più che sufficienti.

Con questa promozione è prevista la consegna di una sim FWA che consenta solo traffico dati. Il collegamento avverrà tramite la rete 4G di TIM quindi l’unica cosa di cui vi dovrete accertare è la copertura mobile di TIM nella zona in cui abitate. Per installare la linea vi sarà consegnato un modem FWA interno e uno esterno in cui il tecnico introdurrà la sim. Per il resto il funzionamento della connessione sarà quello di qualsiasi connessione Wi Fi. Il modem, indispensabile in questo caso, vi sarà fornito in comodato d’uso gratuito e nel prezzo dell’attivazione è inclusa l’installazione da parte di un tecnico.

Il contratto di FWA TIM durerà 2 anni e non vi garantirà un traffico dati illimitato come le altre proposte di TIM. Nell’offerta è piuttosto costosa, si parla di un piano da 38.90€ al mese (con un mese gratuito) per 120 GB. Una volta raggiunta la soglia non vi saranno addebitati costi aggiuntivi ma la navigazione sarà bloccata fino al naturale rinnovo del piano mensile e non sono previsti pacchetti extra di dati (neanche a pagamento).

I clienti potranno controllare il consumo del traffico chiamando l’assistenza clienti al 187. Il recesso da questa soluzione prevede dei costi più bassi di quelli visti per SUPER ADSL, nello specifico non essendo inclusi dei vincoli contrattuali i clienti non incorreranno in penali. La disattivazione di FWA ha un costo standard di 25 € e implicherà la restituzione del modem e degli accessori inclusi nel pacchetto. L’unico costo extra che dovrà comunque essere coperto sarà quello relativo all’intervento del tecnico per l’installazione, il prezzo di questo servizio è di 99€ che TIM include nella quota mensile di FWA TIM.

Se nessuna di queste soluzioni soddisfa le vostre esigenze di connessione ADSL potete sempre ricorrere al comparatore di SosTariffe.it e confrontare le migliori offerte ADSL senza telefono degli altri operatori. Lo strumento analizzerà per voi le proposte presenti nei cataloghi dei gestori e vi restituirà solo quelle in linea con le caratteristiche da voi selezionate nella schermata dei filtri. Inoltre potrete anche confrontare direttamente le proposte di due o più operatori o inserendo il vostro attuale fornitore di servizi scoprire se ci sono promozioni speciali per passare con un’altra compagnia.

Confronta le tariffe internet casa più vantaggiose

Commenti Facebook: